La tecnologia e l'espansione del poker online

Risorse correlate
Giochi classici
Giochi di carte
Casino online
Poker
Testi simili in...
Giochi

Scopriamo anche in quali città del mondo il poker è una vera e propria istituzione...

Copertina

Quando parliamo di poker, la prima cosa che ci viene in mente è la tecnologia che nel tempo si è sviluppata e ha reso questo gioco praticabile un po’ da tutti, appassionati e non. Proprio l'avvento della tecnologia e di Internet, hanno portato il poker nelle case di tutti i giocatori e addirittura, con il boom degli smartphone e dei tablet, anche in mobilità.

Adesso è possibile giocare a poker in qualsiasi luogo, in qualsiasi momento, basta una semplice connessione ad Internet ed un cellulare o un computer. Questo ha consentito a chi non poteva raggiungere un casinò terrestre di poter sfidare la sorte e tentare di fare il colpo grosso.

C'è però chi ama ancora sentire la consistenza delle carte nelle mani e non stare fermo davanti ad uno schermo premendo dei tasti. Il profumo, le luci, l'adrenalina che un casinò live può dare. Per questo motivo vogliamo riportare all'attenzione di tutti gli amanti del poker, la classifica delle migliori 30 città del mondo, dove il poker è una vera e propria istituzione. Questa lista, stilata dal professore Brandon Adams della famosissima Università di Harvard vede diverse città americane nelle prime posizioni e non solo, perché negli Stati Uniti, il gioco del poker è una religione.

Partiamo con le prime posizioni e vediamo come la lotta infinita per il primo gradino del podio è tra Los Angeles e Las Vegas. California contro Nevada, con quest'ultimo stato, che è un po’ il più ricco di storia in assoluto rispetto agli altri quando si parla di gioco d'azzardo. Infatti, al primo posto si piazza proprio la città di Las Vegas con le sue mille luci colorate, mentre subito dietro c'è Los Angeles, grazie anche alle tantissime celebrità che si sfidano sul tavolo verde.

Al terzo posto si piazza la città di Macao. L'ex colonia portoghese, pur piazzandosi nel gradino del podio più basso, evidenzia una forte preferenza per il baccarat, che fino a questo momento detiene il 90% di quelle che sono le entrate dei casinò stessi. C'è da dire che anche il poker, che fino a questo momento aveva fatto un po’ da spettatore adesso sembra stia prendendo sempre più piede, mostrando tutto il suo potenziale.

La prima città europea è Londra e si attesta al quinto posto, tra Miami che invece è al quarto e New York che è al sesto.

Per Parigi solamente la quindicesima piazza, mentre l'India si piazza al ventisettesimo posto con Goa

Pubblicato il 22/10/2013
POTREBBERO INTERESSARTI