Il Mobile Commerce sempre più importante in Europa

Risorse correlate
Guadagna col tuo sito
Web Marketing
Carta di credito
E-commerce
Smartphone e Cellulari
Mobile Software
Testi simili in...
Webmaster
Affari e Economia

Lo rivelano gli ultimi dati, relativi al precedente anno, raccolti da Zanox tramite il servizio Mobile Performance Barometer.

Copertina La corsa del mobile commerce in Europa non si ferma, anzi: nel 2012, i volumi di shopping da smartphone e tablet in Europa hanno fatto registrare una crescita superiore al 140% rispetto all’anno precedente e le aziende che operano negli ambiti dei Financial Services e Retail & Shopping hanno fatto registrare le performance migliori. L’iPad si è rivelata la principale piattaforma per quanto riguarda le revenue generate, con il 53% del totale, mentre Android ha superato iPhone e si è assicurato la seconda posizione di questa speciale classifica.

Gli utenti che fanno acquisti da iPad sono stati quindi i principali attori del m-commerce e gli italiani confermano il trend europeo: oltre i due terzi delle transazioni da device mobili effettuate nel 2012 sono stata infatti eseguite da device Apple. Questo è il principale dato emerso dall’ultimo “zanox Mobile Performance Barometer”, realizzato dal network leader in Europa nel performance advertising analizzando i dati di oltre 1000 advertiser in sette mercati europei (Italia, Germania, Francia, Spagna, Benelux, Scandinavia e Polonia), con transazioni che raggiungono la doppia cifra – in milioni.

"Il boom dei nuovi device come smartphone e tablet, le nuove tecnologie cloud e la disponibilità della connettività mobile offrono ai consumatori molte nuove possibilità per il loro shopping online e i consumatori apprezzano la comodità data dall’avere la possibilità di fare acquisti in ogni momento e situazione e di poter essere liberi di scegliere quando e dove dedicarsi all’e-commerce”, ha dichiarato Michele Marzan, Managing Director SouthEast Europe di zanox . “Questa ‘consumerizzazione dell’e-commerce’ è una sfida per l’intera filiera ma, allo stesso tempo, offre la possibilità di gettare le basi per nuovi modelli di business agli advertiser, ai protagonisti del settore e anche ai rivenditori tradizionali”.

Il mobile commerce continua a crescere in Europa
Le vendite da dispositivi mobili hanno fatto registrare una crescita anche nel 2012: se paragonati a un anno fa, i dati mostrano un aumento del 142% nelle revenue in Europa. Nel 2012, questo canale rappresenta il 3,9% delle revenue dell’e-commerce. La Scandinavia è la nazione europea con la quota di mobile commerce maggiore sul totale dell’e-commerce (7,3% delle revenue) e il secondo tasso di crescita rispetto al 2011 (240%). Il Benelux ha fatto registrare la crescita maggiore all’interno del network di zanox (+356%).

Se paragonata agli altri Paesi europei, l’Italia si attesta al terzo posto per la crescita anno su anno (+222%) e nella media in quanto a percentuale di revenue (3,2% del totale) generate da m-commerce sul totale dell’e-commerce.

Servizi finanziari e Retail & Shopping fanno registrare la crescita più alta in Europa
L’ambito dei Servizi Finanziari ha mostrato il grande potenziale di crescita, facendo registrare risultati molto interessanti anno su anno; un altro settore in grande crescita è quello del Retail & Shopping.

I quattro settori principali nel network europeo di zanox sono Servizi Finanziari (155% di crescita annuale, 85% in Italia), Retail & Shopping: (153% di crescita annuale, 400% in Italia), Telecomunicazioni & Servizi (121% di crescita annuale, 102% in Italia) e Viaggi (96% di crescita annuale, in Europa e in Italia).

In Italia, il settore Retail & Shopping è quindi quello che ha fatto registrare la crescita maggiore nelle revenue generate da m-commerce, con un aumento anno-su-anno del 400%.

iPad rafforza la leadership nella percentuali delle revenue, Android secondo
Comparando i dati relativi al 2012 con quelli del 2011, in un contesto di forte crescita complessiva del mercato, le transazioni eseguite da device Apple fanno registrare nell’ambito del m-commerce performance leggermente inferiori, mantenendo però la predominanza assoluta, con il 73% delle share generate (2011: 78%).

Il lancio dell’iPad 3 nel marzo del 2012 ha portato nuova linfa alle performance dei tablet Apple – grazie agli ottimi risultati che l’azienda ha raggiunto con questo prodotto. Di conseguenza, l’iPad ha potuto consolidare la propria leadership nelle revenue generate e si è attestato come “motore” dell’e-commerce in Europa. Nel 2012, il 53% di tutte le revenue da mobile nel network di zanox sono state generate da iPad (2011: 43%).

Nelle altre posizioni della classifica, invece, si è verificato un importante cambiamento: Android ha superato iPhone nel marzo del 2012. Mentre la quota di revenue generate da iPhone ha visto un netto ridimensionamento (dal 35% del 2011 al 20% del 2012), i device Android hanno avuto una crescita tale da scalzare lo smartphone Apple dalla seconda posizione della graduatoria. Rispetto al 2011, il 2012 ha visto una crescita di oltre otto punti percentuali nella quota di revenue mobile (dal 17% al 25%), che adesso rappresenta un quarto del totale.

I consumatori europei preferiscono iOS
iOS è il sistema operativo più utilizzato in Europa per numero di transazioni eseguite: nel 2012, il 67,3% delle transazioni da mobile nel network zanox sono state eseguite utilizzando device Apple - con un leggero calo rispetto al 2011, in cui rappresentavano il 69%. L’Italia, in controtendenza, fa registrare una quota del 70,5% del totale.

Android è la piattaforma con i valori di crescita più elevati nelle transazioni da mobile: nel 2012, quasi un terzo (29,2%– 2011: 23%) delle transazioni in Europa è stato generato dal sistema operativo di Google. L’Italia si attesta su valori leggermente inferiori (25,9%)
Rispetto alla media, Polonia e Spagna fanno registrare performance superiori dai device Android, ma si tratta dell’eccezione che conferma la regola. Nel 2012, inoltre, la Polonia si è attestata come principale mercato in Europa per le transazioni da device Android (64,9% del totale).

I possessori di iPad sono i protagonisti del mobile commerce
L’iPad non è primo unicamente in quanto a transazioni ma anche per quanto riguarda la media delle revenue generate per ogni transazione. I possessori di iPad sono consumatori particolarmente propensi allo shopping e per ogni transazione spendono mediamente di più rispetto ai possessori di altri device.

In media, la spesa per transazione dei possessori di iPad è circa il 50% più alta rispetto a quella di chi fa shopping da iPhone o da device Android.


RICERCA REALIZZATA DA ZANOX, il network di affiliazione leader in Europa nel performance advertising. Per info vedi in basso a questa pagina, oppure accedi al sito.

EBOOK CORRELATI
Mobile Marketing Mobile Marketing Social Mobile Marketing
SITI CORRELATI CONSIGLIATI

Zanox

Zanox (adesso Awin), presente in più paesi europei e leader in germania in cui ha sede, è presente anche nel nostro paese. Si tratta di una piattaforma centralizzata per la gestione di programmi di affiliazione. Registrandoti gratuitamente troverai una ricca serie di sponsor in varie lingue, italiano compreso, che ti pagheranno in base alla pubblicità ...
URL: https://www.awin.com/it

RISORSE ESTERNE
Lo “zanox Mobile Performance Barometer” è uno dei principali strumenti in Europa per l’analisi dei trend nell’ambito dell’e-commerce e del mobile commerce. Grazie al proprio modello di business basato sulle transazioni, zanox è in grado di proporsi come la principale fonte di dati per l’analisi di trend e sviluppi negli ambiti dell’e-commerce e del mobile commerce.

Realizzata da zanox - il network di affiliazione leader in Europa nel performance advertising – l’analisi si basa sui milioni di transazioni effettuate su oltre 1000 iniziative dei suoi advertiser nei principali mercati europei (Italia, Germania, Francia, Spagna, Benelux, Scandinavia e Polonia). I risultati dello "zanox Mobile Performance Barometer" – uno strumento fondamentale per l’analisi e lo sviluppo di strategie di m-commerce basate su transazioni reali e non su proiezioni o su opinioni di esperti - offrono un punto di vista qualificato sullo stato del m-commerce in Europa e sulle abitudini d’acquisto degli utenti.


A proposito di zanox
zanox è il network leader in Europa nel performance advertising. Con oltre 600 impiegati in tutto il mondo, il gruppo zanox – che comprende zanox, Affiliate Window, M4N ed eprofessional - supporta aziende di ogni settore e di ogni dimensione attraverso un marketing di prodotto e di servizi su Internet altamente efficiente. Con il modello di business zanox basato sulle transazioni, gli advertiser pagano soltanto per il successo misurabile delle loro attività di advertising online. Oltre 4000 advertiser si affidano al network globale di publisher zanox. Con lo zanox Marketplace, zanox connette gli advertiser e le loro agenzie con i publisher e ciò consente di monetizzare il loro traffico. zanox significa servizio al cliente con esperienza nel settore, i più alti standard di tecnologia e sicurezza e pagamenti rapidi e trasparenti dei propri partner. Il gruppo zanox ha il proprio headquarter a Berlino e filiali in Germania, Inghilterra, Francia, Spagna, Italia, Svezia, Svizzera, Paesi Bassi, Polonia, Turchia, Brasile e Stati Uniti.

Zanox.de AG è posseduta da Axel Springer AG, che detiene una quota azionaria del 52,5%, e dalla svizzera PubliGroupe AG che ne possiede il 47,5%.


Per maggiori informazioni, visitare:
Homepage zanox: zanox.com/it
Blog zanox: blog.zanox.com/it/zanox
Wiki zanox: wiki.zanox.com/it

Ufficio stampa:
Livio Tarallo – Edelman
T. 02 63116.285
Livio.tarallo@edelman.com

Stefano Licciardi – Edelman
T. 02 63116.246
Stefano.licciardi@edelman.com


Link: http://ad.zanox.com/ppc/?2127416C876876995T
Pubblicato il 18/06/2013