10 delle maschere più inquietanti nel cinema di tutti i tempi

Risorse correlate
Horror e Thriller
Sottotitoli
Film
Cinema
Giallo
Testi simili in...
Tempo libero
Altri servizi

Siamo vicini ad Halloween e niente è più a tema di una bella rievocazione di killer dalle maschere più inquietanti provenienti da spaventosi, storici e immortali film horror?

Copertina

Fare una selezione di maschere horror più inquietanti della storia del cinema, non solo non è facile ma forse è addirittura impossibile.

Noi ci proviamo, partendo dalla certezza che ne resteranno fuori tantissime e che sicuramente qualcuno resterà scontento non trovando quella che ha disturbato i propri incubi... ce ne scusiamo e magari aggiungete le vostre maschere preferite commentanto il relativo post sul nostro Facebook.


1. ARANCIA MECCANICA
La semplicità applicata al terrore. A nostro avviso se parliamo di cinema, maschere e di inquietare qualcuno, non possiamo evitare di partire da Arancia Meccanica. Film del 1971 diretto da Stanley Kubrick e tratto dall'omonimo romanzo scritto da Anthony Burgess. Un vero e proprio film di culto. Per apprezzare il terrore in questa, se vogliamo semplice, maschera, dovete conoscere il film, ma siamo certi che lo conoscerete a memoria.


2. IL SILENZIO DEGLI INNOCENTI
Ebbene si, altro film cult. Parliamo di Hannibal intepretato in modo "cattivo" da Anthony Hopkins. Film appartenente ad una saga interamente basata sui romanzi di Thomas Harris che hanno come fonte di ispirazione il serial killer Hannibal Lecter.


3. e 4. SAW (L'ENIGMISTA)
Ancora storia del cinema, ancora saga, ancora maschere davvero affascinanti da quanto terribili. Abbiamo usato il plurale, difatti SAW ce ne regala due...

- Billy il pupazzo
Billy sembra essere un manichino per ventriloqui, ma la sola vista incute timore per quel che rappresenta. John, noto come Jigsaw, difatti non uccide direttamente le persone ma le mette in condizione di scegliere se vivere o morire, tramite i proverbiali enigmi che fin dal primo SAW è proprio Billy a rappresentare.
Maggiori info su Billy il pupazzo


- La maschera di maiale
In tutta la serie John (e i suoi complici), per celare la propria identità, utilizzano una maschera a forma di testa di maiale coi capelli, nel momento in cui rapiscono le loro vittime. L'origine di questo travestimento è dato nel quarto capitolo (durante il rapimento di Cecil) dove si scopre che, quando Jigsaw iniziò il suo lavoro, era l'anno del maiale. Insieme a Billy è una delle componenti più emblematiche della serie.


5. VENERDI 13
Chiaramente i rappresentanti dell'horror per eccellenza non potevano mancare quando si pensa a maschere inquietanti. Ed allora vi presento Jason Voorhees.


6. NON APRITE QUELLA PORTA
Leatherface (tradotto in italiano Faccia di cuoio) è il protagonista della saga cinematografica "Non aprite quella porta". È sempre rappresentato come un uomo sadico, ma in realtà uccide per vendicarsi del mondo che lo ha rifiutato per la sua deformità. Il personaggio è molto simile all'assassino "Ed Gein" che, come lui, indossava maschere con la pelle del volto delle proprie vittime.


7. BRAZIL
Un film fuori dal comune. Una storia che si svolge in un ipotetico mondo futuribile ("Da qualche parte nel Ventesimo Secolo") governato da meschinità e burocrazia. Bene, le grottesche e inquietanti maschere da bambino dei torturatori a me sono rimaste nella memoria.


8. LE COLLINE SANGUINANO
Le colline sanguinano (The Hills Run Red) è un film del 2009, la storia di Tyler, appassionato dei film horror. Esso scoprirà che Babyface (protagonista del film) esiste veramente ed è molto cattivo.


9. HALLOWEEN
Michael Myers e il suo ritratto della macchina assassina psicopatica in Halloween non potevano mancare. Una vera e propria icona del terrore, uno dei film horror più spaventosi di tutti i tempi.


10. SMILEY
Per finire, voglio far arrabbiare ancor di più chi non ha trovato la propria maschera preferita in questa rassegna. Voglio citare un film davvero brutto: Smiley. Però il soggetto di Smiley veramente inquietante e, come vedete, la maschera pure. Il film, chiaramente molto moderno come tematica, parte da quella che Ashley (protagonista) crede una bufala, la quale sostiene che tramite una chatroulette si possa evocare un inquietante assassino chiamato Smiley. Non provateci!


ALTRO
Una citazione relativa alla copertina che vedete ad inizio articolo, con la quale in pratica andiamo a segnalare una undicesima maschera, si tratta del Dr. Decker da Night Breed.

Ad ogni modo, chi fosse rimasto con voglia può vedere la rassegna di maschere che vi proponiamo col video seguente o vedere un articolo simile che abbiamo selezionato per voi dal link esterno a fondo pagina.

ALTRE RISORSE
Abbiamo scovato anche un articolo simile per sopperire in parte ad alcune maschere mancanti... simile ma chiaramente con altre scelte per le maschere da visionare.

Link: http://www.fearnet.com/news/list/horror-cinemas-most-iconic-killer-masks
Pubblicato il 15/10/2013
POTREBBERO INTERESSARTI