Home news Gastronomia Comunicato

TheFork lancia «Ritorno al Ristorante»: la più grande iniziativa di sempre per supportare il settore della ristorazione

September 18 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Dal 17 settembre al 17 novembre, circa 3.000 ristoranti partner in Italia offriranno sconti del 50% alla cassa, al fine di invogliare i clienti a tornare a mangiar fuori e vivere indimenticabili esperienze gastronomiche.

"Ritorno al Ristorante" è il più grande evento gastronomico dell'autunno 2020 ideato da TheFork con il sostegno di altri grandi marchi del settore come S. Pellegrino, main Partner dell’iniziativa, e Identità Golose. Da oggi fino al 17 novembre nei 22 paesi in cui opera l’azienda, 10.000 ristoranti partner proporranno una riduzione del 50% sul conto finale. In Italia, saranno circa 3.000 gli indirizzi aderenti.

L'obiettivo è promuovere i ristoranti attraverso una massiccia campagna mediatica, sia per sensibilizzare i consumatori sull’importanza che ha oggi recarsi più spesso a mangiare fuori e sia per accendere i riflettori sulla necessità di una ripresa del settore della ristorazione.

Negli ultimi mesi, nonostante un lento recupero, il comparto ha vissuto una crisi senza precedenti. Secondo una ricerca* condotta da TheFork fra i suoi ristoranti partner, per il 56% dei rispondenti, i tavoli occupati alla riapertura sono stati meno della metà. Questo stesso studio evidenzia anche che, per gli addetti ai lavori, le leve di marketing più efficaci per aumentare i consumi sono l'attivazione di pubblicità online, le campagne TV e le offerte speciali dedicate ai clienti.

Da qui l’idea di "Ritorno al Ristorante" che replica una formula di successo collaudata nel tempo da TheFork e resa ancora più efficace dall’ingente investimento, oltre 3 milioni di euro, pensato per l’occasione in attività di promozione online e offline. Un impegno che si associa a quello dei Brand Partner e dei ristoranti aderenti con il comune intento di rilanciare la ristorazione, cercare di recuperare rispetto alla paralisi dei mesi scorsi e soprattutto costruire delle solide basi per il futuro.

Analizzando l’andamento delle precedenti iniziative condotte in Italia, infatti, offrire il 50% di sconto moltiplica per 4 le prenotazioni dei ristoranti aderenti - nel periodo della campagna - rispetto coloro che non partecipano, effetto moltiplicatore che sale a 9,5 per i ristoranti che aderiscono per la prima volta.

*Fonte: Dati estratti da uno studio effettuato da TheFork su ristoranti aderenti a eventi simili offrendo il 50% di sconto in Italia dal 17/10/19 al 30/11/2019.

TheFork, brand di Tripadvisor è la piattaforma leader in Europa per le prenotazioni online di ristoranti, con un network di 80.000 ristoranti a livello globale e 29 milioni di visite al mese. La piattaforma opera come TheFork in Argentina, Australia, Austria, Belgio, Brasile, Cile, Colombia, Danimarca, Finlandia, Francia, Italia, Messico, Olanda, Norvegia, Perù, Portogallo, Svezia, Svizzera, Uruguay, Regno Unito e Germania e come "ElTenedor" in Spagna. Inoltre, è attiva anche in inglese come TheFork.com. TheFork mette in contatto utenti e ristoranti, permettendo ai primi di cercare e prenotare il tavolo online e ai secondi di aumentare le prenotazioni e la fedeltà dei clienti. Attraverso TheFork (sito e app), così come su Tripadvisor, gli utenti possono facilmente selezionare un ristorante in base alle loro preferenze (per esempio localizzazione, tipo di cucina e prezzo medio), consultare le recensioni degli utenti, controllare la disponibilità in tempo reale e prenotare all’istante online. Per i ristoranti, TheFork fornisce un software, TheFork Manager, che consente di ottimizzare le prenotazioni e le operazioni, e di migliorare servizio e ricavi.

Tripadvisor® è la piattaforma di viaggi più grande del mondo*, che aiuta 463 milioni di viaggiatori ogni mese** a rendere ogni viaggio il loro miglior viaggio. I viaggiatori di tutto il mondo utilizzano il sito e l’app di Tripadvisor per consultare oltre 859 milioni di recensioni e opinioni relative a 8.6 milioni di alloggi, ristoranti, esperienze, compagnie aeree e crociere. Durante l’organizzazione del viaggio o durante il viaggio stesso, i viaggiatori visitano Tripadvisor per comparare le tariffe convenienti di hotel, voli e crociere, prenotare attrazioni e tour popolari e riservare un tavolo in ottimi ristoranti. Tripadvisor, il miglior compagno di viaggio, è disponibile in 49 mercati e in 28 lingue. Le sussidiarie e affiliate di Tripadvisor, Inc. (NASDAQ:TRIP) possiedono e gestiscono un portfolio di siti web e business che include i seguenti media brand di viaggio: www.airfarewatchdog.com, www.bokun.io, www.bookingbuddy.com, www.cruisecritic.com, www.familyvacationcritic.com, www.flipkey.com, www.holidaylettings.co.uk, www.holidaywatchdog.com, www.housetrip.com, www.jetsetter.com, www.niumba.com, www.onetime.com, www.oyster.com, www.seatguru.com, www.singleplatform.com, www.smartertravel.com, www.thefork.com (inclusi www.lafourchette.com, www.eltenedor.com, www.restorando.com e www.bookatable.co.uk), www.tingo.com, www.vacationhomerentals.com e www.viator.com.

---
*Fonte: Jumpshot per i siti Tripadvisor, dati mondiali, novembre 2019

**Fonte: Tripadvisor internal log files, media dei visitatori unici al mese nel terzo trimestre 2019
(ph: DiariodelWeb)

POTREBBE INTERESSARTI
Licenza di distribuzione:
Mariella Belloni
Vicecaporedattore - Marketing Journal
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere