Home news Spettacolo Comunicato

The New Pope: Sharon Stone e Marilyn Manson sono le guest star della serie

June 15 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Il regista Paolo Sorrentino fa il suo ritorno sul piccolo schermo con la serie TV più attesa del 2019: The New Pope.

Molto deve ancora essere svelato, ma una cosa è certa: Sharon Stone e Marilyn Manson faranno parte del cast. La notizia ha suscitato grande scalpore da parte del pubblico, sveliamo dunque qualche curiosità in più.

Anticipazioni su The New Pope

Dopo il grande successo ottenuto da The Young Pope, Paolo Sorrentino - famoso per aver diretto La Grande Bellezza, Premio Oscar 2014 per il miglior film straniero - torna sul piccolo schermo con il non-sequel The New Pope.

La serie TV sarà prodotta da Lorenzo Mieli e Mario Gianani per Wildside, casa di produzione cinematografica di Roma, e co-prodotta da Haut et Court Tv insieme a Mediapro. La serie originale Sky/HBO/Canal+ sarà distribuita da Fremantle Media. La data di uscita non è ancora certa, ma si vocifera che sarà tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020. Uno dei giorni più gettonati è il 2 dicembre 2019.

Nel ruolo del “nuovo Papa” ci sarà John Malkovich, al posto di Jude Law, che in The Young Pope aveva interpretato un immaginario Pio XIII.

I ruoli delle due guest star della serie, Sharon Stone e Marilyn Manson, non sono ancora definiti, anche se si vocifera che Manson interpreterà sé stesso in un cameo.
Il cast, oltre agli attori già citati, sarà composto da Silvio Orlando, Javier Cámara, Cécile de France, Ludivine Sagnier, Henry Goodman, Ulrich Thomsen, Mark Ivanir, Massimo Ghini e Maurizio Lombardi.

Le 8 puntate della serie The New Pope saranno ambientate principalmente nelle stanze segrete del Vaticano, anche se alcune riprese sono state girate al Canal Grande di Venezia. La presenza nelle due città di John Malkovich ha confuso molte persone che, vedendolo arrivare accompagnato da una scorta su una papamobile nera, lo hanno scambiato per Papa Francesco.

Da The Young Pope a The New Pope

The Young Pope è stata la prima serie televisiva di Paolo Sorrentino e, proprio come The New Pope, è stata prodotta da Wildside in collaborazione con la compagnia francese Haut et Court TV e la spagnola Mediapro, finanziata da Sky, Canal+ e HBO.
La trama di The Young Pope è incentrata su Lenny Belardo – interpretato da Jude Law -, un giovane cardinale statunitense dal carattere mite e dallo scarso peso politico. Lasciato in orfanotrofio da bambino, Lenny è sempre tormentato dal senso di abbandono, tanto da sviluppare un rapporto molto turbolento con la fede e con Dio.

Inaspettatamente, dopo anni, il collegio cardinalizio lo elegge come pontefice, credendo di aver trovato una pedina da manovrare. Lenny, preso il nome di Pio XIII, si rivelerà un Papa controverso e non incline a farsi comandare, anzi: lui stesso sarà una mente difficile da sottomettere, machiavellica e manipolatrice. Il primo capitolo si conclude con Papa Pio XIII in coma che lotta tra la vita e la morte.

Sulla trama della nuova serie, invece, non si sa ancora molto: la storia di Papa Pio XIII si intreccia con quella del “nuovo Papa” (John Malkovich) ma, come anticipato, non si tratta di un sequel.

Conclusioni

Si preannuncia una serie TV ricca di sorprese e di colpi di scena e, dato che la storia è tutta nella testa di Sorrentino, non ci resta che attendere la messa in onda della nuova serie The New Pope per scoprire maggiori dettagli!

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere