Home news Motori ricerca Comunicato

S.E.O: da oggi cambia tutto

October 10 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

NUOVA ERA PER I MOTORI DI RICERCA: il S.E.O. si fa dinamico e diventa S.E.D.O. Un rivoluzionario software cambia le regole del gioco inaugurando un nuovo capitolo nella storia del web.

S.E.O: DA OGGI CAMBIA TUTTO

NUOVA ERA PER I MOTORI DI RICERCA: il S.E.O. si fa dinamico e diventa S.E.D.O.
Un rivoluzionario software cambia le regole del gioco inaugurando un nuovo capitolo nella storia del web.

SYNAPSER™ questo è il nome che dovremo imparare per capire quale direzione prenderà la ricerca dei contenuti su Internet.

E lo impareremo in fretta, perché questo straordinario software, fresco di release, promette il conseguimento di qualcosa che finora niente e nessuno era riuscito a consentire all’utente medio: poter arrivare in vetta ai risultati di ricerca sui motori grazie alla qualità dei propri contenuti, senza essere un colosso finanziario che investe somme ingenti per essere primo a tutti i costi e senza usare trucchi o stratagemmi che durano una stagione.

Ma come è stato possibile questo?

Per capirlo, ed apprezzare appieno la portata di una innovazione come Synapser™, dobbiamo fare un passo indietro e considerare qual’è lo scenario attuale del settore.

Per chiunque operi nell’Internet Marketing, sia da professionista che in modo amatoriale, i due anni appena trascorsi sono stati un vero e proprio mare in burrasca.

Le purghe del Panda e le bizzarrie del Pinguino, entrambi animali di Google, abbinate a “policies” volutamente nebulose, hanno colpito, penalizzato e fatto cadere nell’oblio tanti siti ottimizzati per generare montagne di soldi, proprio come accadde per i flipper di una volta.

Risultato: un clima di disagio, di incertezza, ma anche di grandi opportunità.

Soprattutto per coloro che vivono sulla vendita di manuali fai-da-te in formato pdf, e-books scaricabili per pochi EUR che insegnano a risalire la china, e molto di più per i professionisti del SEO e per coloro che sperano di trovare l’oro online.

Posizionamento: scienza o arte?

La compravendita di informazioni e’ un mercato globale che si auto-alimenta: l’acquirente e’ spesso un riciclatore di quello che ha comprato e che diventa lui stesso un venditore, in quanto ogni soluzione, ogni idea, ogni dritta puo’ essere rielaborata, riscritta e re-impacchettata per essere venduta su altre piattaforme online.

L’ironia di tutto questo e’ che il posizionamento di un sito in cima ai risultati di ricerca di Google è piu’ vicino a un’arte che ad una scienza.

Certo, esistono lavori di base, strategie piu’ elaborate, strumenti software e alleanze da sito a sito, e una marea di approcci, tutti diversi e potenzialmente tutti efficaci.

Ma visto che ogni sito e’ differente e ogni webmaster pure, quel che funziona oggi, va bene oggi.
Domani, chissà.

S.E.D.O: nuova vita al S.E.O.

In una realtà del web dominata da megaliti come Google, Yahoo, Ebay, Paypal, Facebook, Youtube, che tendono a consolidare le loro posizioni, l’innovazione vera, che cambia tutto lo scenario proviene sempre da un outsider: così è infatti anche per Synapser Team, giovane e propositiva software house Americana che ci mostra per l’ennesima volta come Davide può avere la meglio su Golia: il pensare “fuori dalla scatola”, avere l’idea geniale alla base di un progetto e implementarla con sapienza, metodo e visionarietà può fare davvero la differenza.

E qual è dunque questa idea?

Beh, secondo i creatori di Synapser™ il motivo degli squilibri dello scenario attuale (e delle opportunità enormi che ne conseguono per chi guarda lontano) sta nel fatto che il SEO ha una struttura statica. È insomma ingessato, con i contendenti che per guadagnare visibilità conducono con i motori di ricerca una sorta di “guerra di trincea”.

Ebbene, la guerra di trincea con i suoi trucchi e i tatticismi ha fatto il suo tempo.

È ora che il S.E.O. diventi S.E.D.O, dove D sta per dynamic.
Ossia Search Engine Dynamic Optimization.

Questo cambia di fatto le regole del gioco, rialzando l’asticella di molte tacche tutte in una volta.
Basta combattere, quindi: con i motori si inizia a negoziare, con un sottile gioco interattivo, una ragnatela di parole chiave che man mano si sviluppa, assomigliando quasi ad una danza sottile di codici e algoritmi. Già perché Synapser™ è un software intelligente, che si autoistruisce sugli eventi che accadono durante la query.

Quanto è nuovo come concept il S.E.D.O ?

Beh, se correte subito a “googlarlo” o a cercarlo su Wikipedia non lo troverete, Synapser™ è una novità assoluta, progettata per essere lanciata nel momento in cui il mondo sarebbe cambiato come mai nella sua storia.

E il momento è questo. Finalmente è giunto.

Siamo quindi felici e onorati che proprio su queste pagine ci sia stata data la possibilità di annunciarlo al mondo.

Ma come funziona in pratica?

Un sito dotato di S.E.D.O. ha installato all’interno Synapser™ sotto forma di uno speciale plugin, che interagisce con il software di calcolo residente nei servers della software house.
Questo fa si che il sito diventi dinamico e si aggiorni continuamente, con un bot che in tempo reale colleziona dalle ricerche fatte al momento tutte le parole chiave inerenti a quelle già “seminate” nelle sue pagine, per poi sostituirle con quelle più richieste e offrirle ai bot dei motori di ricerca.
Risulta poco chiaro? Allora facciamo un esempio.

Se oggi a causa di un fatto di cronaca una parola pertinente alla tua pagina viene ricercata massicciamente sui motori di ricerca, Synapser™ la sostituirà a quelle pre-esistenti, in tempo reale, per incontrare i parametri di ricerca di Google.

Un inganno? Assolutamente no. Secondo i designers di Synapser™, questo non è affatto un trucco per ingannare i bot di Google. Al contrario, Synapser opera in sinergia con essi, abbinando le ricerche degli utenti a pagine dinamicamente ottimizzate, col risultato che l’utente trova esattamente quel che cerca grazie a Google ma anche a Synapser™.

Per questo tutto il buon lavoro di SEO fatto in precedenza non e’ in conflitto con Synapser™, anzi: i suoi risultati si manifestano molto più velocemente su siti già ben ottimizzati.

Il risultato di tutto ciò? Che con contenuti di buona qualità, che incontrano un primo, iniziale interesse di pubblico, la visibilità delle pagine viene virtuosamente moltiplicata in modo esponenziale, consentendo a piccole realtà individuali di competere con i colossi del web nel posizionamento ai primi posti di Google, Yahoo & C.

I costi

Allora, per giungere all’atto pratico, quanto costa avere un sito dotato di S.E.D.O?

In verità Synapser™ è qualcosa di più di plugin per WordPress (ma anche per altre piattaforme) da comprare e installare sul proprio sito come un qualsiasi altro. Le sue operazioni richiedono un enorme uso di memoria e servers non condivisi, operazioni che devono essere svolte attraverso chiamate ai servers della casa madre.

Quindi il software si noleggia, con soluzioni a partire da 12 USD mensili, circa 9 EUR.

Un canone di noleggio dimensionato per permettere alla maggior platea possibile di utenti di giovarsi delle sue straordinarie possibilità.

Bene, ora i dati essenziali di Synapser™ li conosci.

Se dunque senti che questa è la strada giusta per te e vuoi salire in vetta prima degli altri, vai subito al sito ufficiale Synapser™ www.synapser.net.

Con il mio personale benvenuto nella nuova era del Web.

Jervé
ICONICON®



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere