Home news Spettacolo Comunicato

Anna Mazzamauro a Co.rte CorianoTeatro con "Nuda e Cruda"

January 23 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Sabato 21 gennaio 2017


ANNA MAZZAMAURO A COR.TE CORIANO TEATRO (RN)
Con “NUDA E CRUDA”, Sabato 21 gennaio 2017



Comune di Coriano – Compagnia Fratelli di Taglia
Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo - Regione Emilia Romagna – ATER

ANNA MAZZAMAURO A COR.TE CORIANO TEATRO (RN):
RITRATTO D’ATTRICE “NUDA E CRUDA”

Sabato 21 gennaio (ore 21,15) serata di comico d’autore al Teatro CorTe di Coriano. Anna Mazzamauro si presenta “Nuda e cruda” per raccontarsi con grande autoironia esortando il pubblico a spogliarsi dei brutti ricordi, degli amori sbagliati, dei tabù del sesso, della paura della vecchiaia… One woman show che diventa confessione liberatoria sulle musiche originali di Amedeo Minghi affidate al piano elettrico e alla chitarra di Sasà Calabrese. Sul palco le interpretazioni più riuscite, al cinema e in teatro, dalla mitica Signorina Silvani di Fantozzi al coraggioso Cyrano De Bergerac al femminile, vita vissuta, dietro le quinte, parole, canzoni e tante risate purificatrici. Esaltante comicità e momenti di profonda umanità, tra cronaca e arte, nell’intenso omaggio ad Anna Magnani e la dedica alla madre di Melania Rea. Alle ore 17 un Tè nel Foyer di CorTe in compagnia di Anna Mazzamauro.

Sabato 21 gennaio, alle ore 21,15, al Teatro CorTe di Coriano una serata di comico d’autore in compagnia di Anna Mazzamauro, autrice e protagonista del recital “Nuda e cruda” con le musiche originali di Amedeo Minghi eseguite dal vivo da Sasà Calabrese (piano e chitarra). Regia di Livio Galassi. Costumi di Dario Barbero, Graziella Pera e Agostino Porchietto. Una produzione Stefano Mascagni e ACTI Teatri Indipendenti.

Dalla mitica Signorina Silvani dei tanti Fantozzi alla Nonna Nicoletta del recentissimo Poveri ma Ricchi, Anna Mazzamauro continua a essere un popolare volto della commedia all’italiana. Ma il teatro resta il suo habitat privilegiato. In scena si trasforma in un vero “animale da palcoscenico”, capace di magnetizzare il pubblico spaziando dal brillante al drammatico, in una lunga carriera costellata di successi in cui vanta anche la sfida del primo (e probabilmente unico) Cyrano De Bergerac al femminile della storia.
Naturale, dunque, la scelta di presentarsi a teatro “Nuda e cruda” per raccontarsi con grande autoironia. One woman show che esorta a spogliarsi dei ricordi cattivi, degli amori sbagliati, dei tabù del sesso. A liberarsi dalla paura della vecchiaia, a esibire la propria diversità attraverso risate purificatrici. Uno spettacolo sagace e liberatorio, insolente e mite, audace e timido, ridanciano e impegnato che trova nei vari dislivelli emotivi l’energia per coinvolgere il pubblico e condurlo all’interno dell’azione (e di se stesso) senza filtri inibitori, senza ombre protettrici.
Sul palco l’artista romana si spinge oltre la semplice biografia: interpreta i suoi personaggi più riusciti, al cinema e a teatro, canta sulle musiche che Amedeo Minghi ha scritto per lei affidandole al piano elettrico e alla chitarra di Sasà Calabrese, accenna passi di danza. Talento poliedrico esaltato da una regia che spia tutti gli stimoli, anche i più reconditi, le più ardite associazioni stimolate dalla bravura dell’attrice-autrice in un fluire di parole e canzoni che diventano teatro. La drammaturgia, equilibrata e scorrevole, richiama continuamente la complicità degli spettatori, negli straripanti momenti comici così come in quelli più profondi, come la madre a cui hanno ucciso la figlia, chiaro riferimento al delitto di Melania Rea, la toccante preghiera in musica di una donna stuprata e l’intenso omaggio ad Anna Magnani nella telefonata notturna in cui Nannarella tenta di riconquistare il cuore, ormai lontano, di Roberto Rossellini.

Ad accogliere l’arrivo a CorTe di Anna Mazzamauro, alle ore 17, un Tè nel Foyer con i fans della fenomenale attrice romana offerto dalla corianese Pasticceria Gironi.

Ingresso: Platea € 15, Galleria € 12
Riduzione di € 2 sui biglietti interi per under 25, over 65 e youngERcard
Info e prenotazioni: CorTe tel 329/9461660 - 0541/658667 - corianoteatro@gmail.com
Prevendita on line: liveticket.it/teatrocortecoriano
Apertura biglietteria nel giorno di spettacolo: ore 17,30
corianoteatro.it FB Teatro Corte Coriano TW @teatrocorte

Licenza di distribuzione:
Maura Capanni
Corrispondente settore cultura - RETERICERCA
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere