Home news Spettacolo Comunicato

Al Teatro Junior di Sarnico, Raul Cremona “Non plus Ultra!” tra comicità e magia

February 7 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

"Signori attenzione, la magia, l'illusionismo, la presti-diri-giri-biri-zirizazzione.....", con giochi di parole, musica, gag, parodia, macchiette ecco il Non Plus Ultra della sua comicità, per lasciarsi sorprendere una volta ancora dalla sua magica ironia. Teatro Junior - Viale della Libertà, 13 - Sarnico BG E’ possibile acquistare i biglietti on-line sul sito www.ideainpiu.it oppure direttamente presso l’Infopoint a Sarnico - via Tresanda, 1 - tel. 035 910900 costo del biglietto: intero € 20,00 + € 2,00 prevendita ridotto (superiori a 65 anni e inferiore a 14) € 18,00 + € 2,00 prevendita Tutti i posti sono numerati Informazioni: 333 9363281 | 349 5210170 E. info@ideainpiu.it

Arriva il Non plus Ultra della comicità di Raul Cremona che saprà incantare ancora una volta con la sua magica ironia. L’appuntamento fra magia e comicità è per sabato 30 marzo 2019, alle ore 21.00 a Sarnico (BG). Lo spettacolo, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale e della Proloco di Sarnico sarà accolto sul palco del Teatro Junior e s’ intitola, appunto, “Non Plus Ultra” , diretto da Raul Cremona, con la musica dal vivo di Omar Stellacci.
Non Plus Ultra è un viaggio dal carattere surreale nella grande memoria artistica di Raul Cremona, durante il quale si fanno incontri bizzarri: Jacopo Ortis dall'eloquio comicamente gassmaniano, che nasce da quell'infanzia spesa fra una partita all'oratorio e una serata al cinema Arena dove veniva proiettato Il mattatore o I mostri; Silvano il mago di Milano, immagine distorta del più grande prestigiatore italiano, specchio del primo amore adolescenziale dell'artista; e che dire dell'intollerante e milanesissimo Omen che Raul bambino ha imparato a conoscere in una Milano che non c'è più?
Spazio anche alla canzone, per scoprire con Raul la meravigliosa inattualità di artisti come Kramer, Arigliano e il Quartetto Cetra.
Durante lo show, Raul Cremona, con disincanto e un po’ di nostalgia, ci offre un giro di giostra, a volte vorticoso, a tratti poetico, riconfermandosi quel cantastorie che, con estrema originalità, adotta la magia come espediente artistico della narrazione.



Licenza di distribuzione:
Rita Faggiani
Responsabile Ufficio Stampa - Rita Faggiani
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere