Cosa è il Sismabonus 2018

November 23 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Detrazioni fiscali "Casa Sicura"

Detrazioni fiscali sismabonus: ma tutti sanno cosa sono e come funzionano?

Le detrazioni fiscali previste dal nuovo sisma bonus, sono incentivi che il Governo ha voluto introdurre in Italia, al fine di favorire le ristrutturazioni edilizie con misure antisismiche. Il sismabonus prevede 2 diverse percentuali di detrazione fiscali a seconda della riduzione della classe di rischio e del tipo di immobile oggetto della detrazione.

Ciò significa che se il sismabonus, può essere fruito per la prima casa o seconda casa, l'attività produttiva o i condomini, qualora ubicati nelle zone 1, 2 o 3 ad alto e medio rischio terremoti.

1)

Per gli interventi di riduzione di rischio, effettuati sulle abitazioni e attività produttive: spetta una detrazione pari al 70% se determinano una riduzione di 1 classe di rischio, al 75% se le classi sono 2.

2)
Per gli interventi effettuati sui condomini, invece, spetta una detrazione pari al 75% se la riduzione di rischio è di 1 classe, all'85% se di due classi.

Ma chi ha diritto al sisma bonus o "Casa Sicura"?

La nuova detrazione fiscale sisma bonus spetta ai seguenti beneficiari:

•Sismabonus 2018 prima e seconda casa;
•Attività produttive;
•Bonus Condomini sismabonus;
•Enti locali per la messa in sicurezza gli edifici pubblici, a partire da quelli di interesse strategico.

Agevolazioni fiscali interessanti per adeguare il proprio edificio e aumentarne anche il valore commerciale.



Licenza di distribuzione:
Mauro Franzoso
Titolare - Geometra nel web - Geometra online
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere