Robert Pattinson: i film che ti sei perso

June 10 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Robert Pattinson sarà il prossimo Batman; vediamo i migliori film dell’attore che probabilmente ti sarai perso.

Dopo la notizia ufficiale da parte del regista del prossimo film di Batman (Matt reeves), avvenuta recentemente, dell’ingaggio di Robert Pattinson nel ruolo dell’iconico supereroe di Gotham City, gli appassionati su Internet si sono non poco lamentati di tale scelta reputando l’attore poco adatto per un ruolo così importante dubitando in primis delle sue doti attoriali, questo perchè, molti, si sono basati sui suoi vecchi ruoli, quelli di quando era ancora un ragazzo alle prime armi; come ad esempio l’interpretazione nella saga di “Twilight” nei panni del vampiro Edward Cullen. Molti di coloro che lo hanno criticato probabilmente però non conoscono a pieno la sua carriera cinematografica avvenuta successivamente, in cui Pattinson ha avuto un’enorme crescita ed ha dato grande prova delle sue qualità regalando delle interpretazioni degne di nota recitando in progetti spesso indipendenti per un pubblico decisamente molto più di nicchia e pronto a film più sperimentali o autoriali al confronto del pubblico più casual e giovane a cui mirava la saga ispirata dall’omonima serie di libri per ragazzi. Quindi in questo articolo voglio trattare e consigliare i film, in cui appare l’attore, che probabilmente vi sarete persi e che ritengo essenziali da visionare prima di trarre conclusioni e esprimere un giudizio sulla decisione della casa di produzione cinematografica Warner Bros.


I FILM


Good Time

film del 2017, diretto dai fratelli Safdie; il lungometraggio ha ricevuto ottime recensioni da parte dei critici statunitensi definendolo uno dei migliori film dell’anno, ha raggiunto un voto di 80/100 sul sito Metacritic, ed elogiando continuamente l’interpretazione di Pattinson. che nel film interpreta il ruolo del protagonista: un ragazzo in difficoltà dopo una rapina in banca che porta all’arresto del fratello.

The lost city of z” (Civiltà perdute)

Film del 2016, diretto da James Gray, regista già conosciuto e acclamato per pellicole come “C’era una volta a New York” e “Two lovers”; il film ha ricevuto un discreto successo da parte della critica ma non è riuscito a brillare al botteghino risultando un flop, per questo probabilmente pochi lo conosceranno. La pellicola è una biografia dell’esploratore britannico Percy Fawcett che una volta scoperte delle prove di una civiltà sconosciuta parte in viaggio per scoprirne di più. Nel film Pattinson interpreta il co-protagonista che aiuta l’esploratore durante le avversità del viaggio; una dei lavori dell’attore più interessanti.

The rover

Film australiano del 2014, diretto da David Michod (Animal kingdom); 10 anni dopo un collasso economico globale, un uomo (Guy Pearce) è in cerca di colui che gli ha rubato l’oggetto per lui più importante, l’auto, verrà aiutato in questa ricerca dal fratello con problemi mentali del rapinatore; ed è proprio quest’ultimo che viene interpretato da Robert Pattinson che svolge il suo lavoro egregiamente.

Cosmopolis

Film del 2012, prima collaborazione con il famoso regista David Cronenberg, nel 2014 ci sarà poi la seconda in un ruolo un pochino più piccolo nella pellicola “Maps to the stars”; In questo fantasy drammatico, Pattinson, interpreta un miliardario che durante la strada all’interno di una limousine, per andare a farsi tagliare i capelli, farà diversi incontri che gli renderanno più difficile raggiungere il barbiere.

High Life

Film inglese del 2018, diretto dall’ acclamata regista francese Claire Denis, uno dei progetti più particolari della sua filmografia apprezzato dalla critica e meno dal pubblico. il film segue un padre (Robert Pattinson) ed una figlia nella più assoluta solitudine dello spazio all’interno di una navicella in cui tutto l’equipaggio è morto.

The Lighthouse

film di quest’anno, diretto dal giovane regista Robert Eggers che, dopo quattro anni dal successo di “The Witch”, torna con questo nuovo horror che ha sorpreso i critici al festival di Cannes, a loro parere un vero capolavoro del genere e non solo; detiene per ora un punteggio di 91/100 sul sito statunitense Metacritic.
La pellicola narra la storia di due guardiani di una faro isolati dal mondo che dovranno fare i conti con i demoni interiori che li porteranno all’esaurimento.
Nel film, a detta dei critici, Pattinson regala la sua migliore interpretazione della carriera; purtroppo però ancora la data di uscita nelle sale cinematografiche italiane è ancora da essere definita sperando che ce ne sia una.

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere