Home articoli Turismo Articolo

Propositi per l’anno nuovo: le città statunitensi da visitare nel 2017

December 21 2016
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Le vacanze di Natale si avvicinano, è tempo di pensare a nuove mete da esplorare! Ti suggeriamo alcune città statunitensi da visitare

Un altro dicembre, ed eccoci qui a pensare di nuovo alla lista dei buoni propositi per l’anno nuovo. Propositi come fare più sport, mettersi a dieta, risparmiare denaro ed essere meno pigri non mancano mai. E viaggiare? Dove lo lasciamo? Per aiutarvi a scegliere la meta per il vostro prossimo viaggio, leggete la nostra guida sulle migliori destinazioni del 2017 se decidete di visitare gli Stati Uniti in automobile.


Portland, Oregon

Questa città si rivela come il punto di partenza ideale della vostra vacanza on-the-road americana, in quanto è proprio da qui che passa una delle strade più incredibili non solo della costa occidentale ma anche di tutto il mondo: la Pacific Highway. Portland è una località a misura d’uomo, vivibilissima ed immersa in una natura incontaminata che vede la presenza di mare, montagna, laghi e foreste.


Los Angeles, California

La “Città degli Angeli” è una meta assolutamente imperdibile, proponendo una serie di attività e di attrattive in grado di soddisfare i gusti di tutti i membri della famiglia. Se siete appassionati di cinema, non potrete non scattare una foto alla famosa insegna che illumina la collina di Hollywood, se cercate un po’ di vita mondana, le spiagge della California sono la soluzione, mentre se viaggiate con bambini, una visita al parco di divertimenti di Disneyland è d’obbligo.


Cape Cod, Massachusetts

Cape Cod è la famosa penisola del Massachusetts che si affaccia sull’Oceano Atlantico ed è rinomata per il turismo, la pesca e la vela. Si capisce, così, l’importanza che il mare ha sempre avuto per questa città, i cui punti forti sono le spiagge, piccoli villaggi di pescatori ed una natura selvaggia. Tra i suoi centri abitati più famosi citiamo Sandwich, la cittadina più antica, Chatham, suggestiva con i suoi pescherecci attraccati nel porticciolo e le foche, e Wellfleet, rimasta ferma agli anni ’50 e con chilometri di spiagge da percorrere a piedi.


New York City, New York

Eccoci finalmente nella “città che non dorme mai”, per la grande offerta di proposte culturali e le possibilità di svago disponibili ad ogni ora del giorno e della notte. Una volta giunti nella “Grande Mela”, non perdetevi la Statua della Libertà, Times Square – che nel periodo natalizio si accende con i colori scintillanti di un mercatino magico ed un albero gigante – o una più tranquilla passeggiata per Central Park.


San Antonio, Texas


Chiudiamo con questa città, il cui principale punto d’interesse è il sito in cui si disputò la famosa battaglia di Alamo tra il 23 febbraio e il 6 marzo 1836. Rilassatevi facendo una passeggiata per il River Walk, lungo le rive del fiume San Antonio, che vi porterà a una zona ricca di bar, ristoranti e siti d’interesse culturale, come il teatro Arneson River e l’Hemisferic Park.


Come abbiamo visto, le opportunità per visitare posti stupendi non mancano di certo e, se volete che il 2017 sia l’anno in cui visitare alcune delle città più affascinanti degli Stati Uniti, iniziate a programmare il vostro viaggio prima della fine dell’anno.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere