Le licenze d'uso dei software

October 27 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Le licenze d'uso dei software sono veri e propri contratti a tutti gli effetti. Vediamo cosa comporta l'accettazione di tali contratti.

Prima di accettare i termini delle licenze d’uso software per l’utente finale, dobbiamo essere sicuri di aver ben inteso tutte le condizioni e che queste rispettino le nostre aspettative.

Che cosa è una “end-user license”?

La “end-user license agreement”, o EULA è un contratto tra l’utente che acquista un determinato prodotto ed il venditore di tale prodotto. Alcuni pacchetti software sottintendono l’accettazione delle condizioni della licenza per il solo fatto che si strappi la linguetta della confezione. Comunque, bisogna fare molta attenzione alla finestra di dialogo che appare durante l’installazione del programma, in cui vengono presentate le condizioni di fornitura della licenza. Mediamente, ben pochi leggono le condizioni della licenza, anzi nessuno fa attenzione e dà l’ok, accettandole quindi incondizionatamente. I termini di ciascun contratto sono però differenti tra di loro e noi potremmo accettare condizioni che un domani potrebbero risultare ingiuste o esporci a rischi che risultino inaspettati.

Quali termini possono essere inclusi in tali licenze?

Le EULA sono a tutti gli effetti dei contratti legali dove i produttori/sviluppatori includono determinate condizioni per proteggersi da precise responsabilità legate all’utilizzo e duplicazione del loro prodotto e alla validità della garanzia. Alcune condizioni riscontrabili nelle EULA possono riguardare la:
• Distribuzione: esistono spesso delle limitazioni riguardanti il numero massimo di installazioni del prodotto e restrizioni relative alla riproduzione dello stesso per conseguente distribuzione.
• Garanzia: sviluppatori e produttori spesso includono scarichi di responsabilità nel caso il programma in questione venga usato in maniera non corretta, si verifichino perdite di dati o incompatibilità con altri programmi.

Potrebbe però verificarsi che vengano anche incluse condizioni come le seguenti che possono avere implicazioni legate alla sicurezza e privacy e che quindi meritano molta attenzione da parte dell’utente:

• Monitoring: potrebbero essere incluse delle condizioni che permettono alla casa produttrice di monitorare i computer dove viene installato il software, trasmettendo le informazioni raccolte direttamente alla casa produttrice del prodotto o addirittura a terzi. A seconda delle informazioni raccolte, questo tipo di monitoraggio potrebbe implicare dei problemi sia a livello privacy che a livello sicurezza.
• Software installation: alcune condizioni presenti nell’EULA potrebbero autorizzare la casa produttrice ad installare altri tipi di software. Questo potrebbe includere ad esempio il monitoraggio del computer allo scopo di provvedere all’aggiornamento della versione (upgrade) o il permesso a terzi di installare software che potrebbe causare problemi per incompatibilità con gli altri programmi presenti o problemi di sicurezza.

Il consiglio è quello di leggere attentamente le condizioni d’uso delle licenze, prima di accettarle e prendere le opportune precauzioni nel caso sia prevista una delle predette condizioni.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Alessio Arrigoni
Responsabile pubblicazioni - Alessio Arrigoni
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere