L'arma vincente in una strategia di fidelizzazione: la personalizzazione

November 20 2014
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Un espediente sulla fidelizzazione: tenersi un vecchio cliente costa meno che dovere rincorrerne uno nuovo "Qualità è la caratteristica più vicina all’attesa del soggetto" - Aristotele

e-Fidelity: il panorama avanguardista della fidelizzazione dove l’interazione fra comunicazione e acquisizione di informazioni si combina con applicativi software (gestionali e piattaforme CRM), siti funzionali e strategie di marketing relazionale.

Fermo restando che la Customer Satisfaction si concretizza attraverso la conoscenza profonda degli elementi che appagano ogni singolo cliente che si voglia fidelizzare, le necessità delle piccole e medie imprese oggi sono cambiate. Si assiste ad una migrazione verso esigenze di utilizzo delle piattaforme per la gestione di differenti profili clienti, le quali memorizzino anche le orme della relazione tra l’azienda e i consumatori.

Questo aspetto ha visto l’introduzione in aziende di piccole e medie dimensioni di database e sistemi CRM che assieme alla Customer Intelligence forniscono vantaggi in termini di miglioramento nella conoscenza dei clienti e di semplificazione nella progettazione di campagna promozionali personalizzate.

Il fattore determinante per il successo nell’utilizzo di questi nuovi metodi è senza dubbio il web: software cloud e molteplici canali di comunicazione online permettono infatti di monitorare le attività dei clienti nel tempo dando vita a campagne di marketing mirate e accattivanti.

Spendere denaro ed energie verso la creazione di campagne di marketing per poi presentare qualcosa che non rispecchia le aspettative dei clienti è da sempre il qui pro quo più solito nella fidelizzazione.

L’obiettivo di una strategia di fidelizzazione al contrario resta la generazione della soddisfazione della clientela, e questa si concretizza attraverso la proposta di prodotti funzionali, di qualità e convenienti.

A tal riguardo la creazione del tanto celebre vantaggio effettivo per il cliente è ora più semplice grazie all’introduzione delle nuove tecnologie cloud.

Quanto ai vantaggi del cloud, per i reparti di gestione aziendale, tutti o almeno il 70% degli imprenditori ne sono a conoscenza, ma per quanto concerne quelli sulla fidelizzazione sono ancora a molti sconosciuti. Per non dilungarci troppo su ogni singolo aspetto dei benefici che i software di fidelizzazione apportano alle aziende elencheremo solamente quelli cruciali:

- La creazione dei programmi di Fidelity-card attraverso la registrazione delle preferenze riguardo gli acquisti dei consumatori;
- La generazione periodica di offerte speciali, sconti o promozioni verso i prodotti che abitualmente vengono acquistati dai clienti;
- L’automatizzazione dell’e-mail Marketing: comunicazione automatizzata di news utili quali aggiornamenti ed offerte relativi a prodotti/servizi per i quali il cliente ha manifestato interesse.

In ogni modo l’obiettivo primario delle piccole e medie imprese resta di certo quello di massimizzare i profitti minimizzando i costi, e la strada per raggiungerlo in maniera efficace risulta essere l’adozione di software cloud che garantiscano l’automatizzazione dei processi che portano alla fidelizzazione della clientela. Il principio da non perdere mai di vista tuttavia è che un cliente soddisfatto è un cliente che ritorna e acquista ancora.



Licenza di distribuzione:
Claudia Catino
Responsabile pubblicazioni - Mediana Service - PMI Cloud
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere