eCommerce Marketing: 12 strategie per raddoppiare le tue vendite in dropshipping

October 14 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

In questo articolo condivideremo con te 12 consigli di eCommerce marketing che ti aiuteranno a raddoppiare le tue vendite in dropshipping!

Per avere un'attività di dropshipping di successo non basta aprire uno store oppure avere un ottimo prodotto. Per rendere fruttuosa la tua attività, è necessario applicare strategie di eCommerce marketing adeguate perché, proprio come i negozi fisici, anche quelli online richiedono attenzione.

In questo articolo troverai 12 consigli di marketing che potrai mettere in atto oggi stesso per raddoppiare le vendite del tuo store in dropshipping e distinguerti dalla tua concorrenza.

1.   Pianifica il tuo funnel di acquisizione dei clienti

Sebbene in uno schema di dropshipping il tuo investimento nella parte logistica sarà minimo, la tua attività sarà inutile se non attiri potenziali clienti. Come nella strategia di marketing digitale, nell'eCommerce marketing tutto inizia con l'attirare l'attenzione dei clienti. 

Il design del sito e il contenuto dovrebbero invitare gli utenti voler sapere di più sui prodotti che offri, trasmettere sicurezza e fiducia integrando testi chiari e informazioni sul come contattarti.di contatto. Inoltre, dovresti assicurarti che il tuo design sia reattivo poiché attualmente la maggior parte delle domande sui prodotti e sulle vendite online vengono effettuate da dispositivi mobili. Assicurati di aver pianificato tutto il tuo funnel di marketing digitale.

2.   Investi nella SEO (Ottimizzazione motori di ricerca)

L'ottimizzazione dei motori di ricerca è una delle strategie di eCommerce marketing più popolare meglio conosciuta con l'abbreviazione "SEO". Questo mezzo di promozione ti consente di attirare traffico organico e di influenzare i risultati di ricerca del motore di ricerca (come Google) in modo che il tuo e-store sia posizionato sulla prima pagina in relazione alle parole chiave utilizzate. Secondo il suo algoritmo, un buon posizionamento dipenderà da molti criteri come la concorrenza delle parole chiave scelte. È quindi importante sviluppare una strategia SEO per il tuo store in dropshipping se vuoi raddoppiare le tue vendite. 

Il referral organico è una strategia efficace con risultati ottimali per il tuo eCommerce in dropshipping. Tuttavia, per vedere i risultati dovrai essere paziente, poiché potrebbero volerci dai 6 ai 12 mesi.

Sia che tu adotti una politica di sviluppo eCommerce marketing a breve o lungo termine, la SEO rimane un elemento centrale da non trascurare, altrimenti le tue vendite ristagneranno.

3.   Personalizza le descrizioni dei tuoi prodotti

Non pubblicare sempre e solo descrizioni dei prodotti standard, cerca di personalizzarle alle volte. Dovresti imparare come ottimizzare le descrizioni dei prodotti duplicati per la ricerca.

Usa informazioni dettagliate e stimolanti che mettono i tuoi prodotti in buona luce e che invoglino i visitatori ad acquistarli. Soprattutto se scegli una gamma di prodotti di lusso!

4.   Apri un blog

Utilizza un blog come strategia di content marketing, in modo che anche altre persone possano trovare il tuo negozio attraverso contenuti indicizzati. Puoi creare contenuti formativi, come guide, tutorial, dati, manuali, raccomandazioni, consigli e tutti quei modi in cui puoi educare il tuo pubblico su aspetti legati al tuo settore. Puoi anche generare contenuti che facciano appello alle emozioni degli utenti, poiché questo aiuta a stabilire una buona comprensione tra l'audience e il tuo marchio.

5.   Usa le email per raggiungere i tuoi potenziali clienti


Una delle tecniche più efficaci per comunicare e ottenere il coinvolgimento dei tuoi clienti e potenziali clienti è attraverso un'email.

Indipendentemente dal fatto che il tuo settore sia la moda, gli articoli di ingegneria o i cuscini decorativi, i tuoi clienti potranno ricevere periodicamente newsletter in cui li informerai sulle ultime offerte sul tuo store, ricorderai loro i prodotti che gli sono piaciuti o semplicemente invierai loro informazioni extra.

Nota: assicurati di studiare le ore e i giorni migliori per inviare le tue email, al fine di ottimizzare la loro apertura.

6.   Attivati su YouTube

Potrebbe risultarti difficile utilizzare una videocamera, specialmente se non ti trovi molto a tuo agio con i video. Inizialmente potrebbe prenderti molto tempo. Ma dovresti sapere che oltre l'80% degli utenti del web si trova sui social media. Inoltre, il contenuto visivo spesso genera un tasso di coinvolgimento più elevato. E ancora più impressionante, l'80% delle persone che ha affermato di aver guardato un video di YouTube relativo a un prodotto che desidera acquistare ha affermato di averlo fatto all'inizio del processo di acquisto. Queste statistiche dimostrano che il video eCommerce marketing, generalmente  poco sfruttato nell'eCommerce, è comunque una strategia efficace. 

Per creare ottimi contenuti su YouTube e "vendere senza vendere", crea dei tutorial relativi alla tua nicchia di mercato. Non esitare a riciclare i tuoi contenuti scritti, presentare i tuoi prodotti e a parlare di te. Su Internet, rendere il tuo store più "umano" può essere un grande valore aggiunto.

7.   Recupera i Carrelli Abbandonati

Ti consigliamo vivamente di imparare a convertire i tuoi carrelli abbandonati in vendite. Sono diversi i fattori che potrebbero causare l'abbandono del carrello. Ad esempio, alcuni utenti perdono la motivazione a effettuare un acquisto quando ci sono troppi passaggi da compiere prima di poter inserire il numero della carta di credito e confermare l'ordine.

 Altri sono riluttanti a completare l'ordine quando non dispongono di informazioni sufficienti sull'azienda o sui termini di consegna, oppure se il loro metodo di pagamento preferito non è disponibile o i costi di spedizione sono troppo alti.

In breve, informazioni importanti e una varietà di metodi di pagamento possono fare la differenza nel trasformare l'interesse di un acquirente per un prodotto in una vera vendita.

Non sottovalutare l'impatto della notifica del carrello abbandonato. Oltre 1 milione di dollari di fatturato. Un ROI 10:1 per la spesa di eCommerce marketing. Un aumento dell'81% delle entrate del Black Friday. Questi sono solo alcuni dei risultati che i negozi Shopify Plus stanno ottenendo utilizzando notifiche di carrelli abbandonati e SMS.

8.   Crea un profilo LinkedIn

Questo ti permetterà di entrare in contatto con altre persone del settore e gruppi con interessi simili. Inoltre, questo può aiutarti a ottenere consigli, sia dai tuoi clienti che da altre persone con cui hai lavorato. Allo stesso modo, se hai bisogno di stabilire un contatto con altre persone per ricevere supporto in modo che la tua attività continui a crescere, questo mezzo è l'ideale.

9. Fai uso di campagne pubblicitarie a pagamento

Come avrai letto sopra, la strategia SEO è una delle soluzioni migliori, per aumentare le vendite del tuo un negozio in dropshipping nel lungo termine. Il content è pertanto fondamentale, mentre la campagne pubblicitarie a pagamento sono una spinta per generare rapidamente traffico. Le campagne di Google AdWords o la pubblicità sui social network (Pinterest, Facebook) possono diventare molto costose in modo rapido.

Il problema essenziale è il creare una campagna pubblicitaria di impatto per differenziarti dalla concorrenza. Se vuoi essere accompagnato da un professionista, puoi lavorare con un copywriter o un consulente per le campagne AdWords. Si tratta, infatti, di un lavoro a tutti gli effetti in cui devono essere analizzati molti elementi: tasso di conversione, costo di acquisizione di un cliente, costi per click o addirittura targeting del cliente tipo.

10. Aumenta il valore e il volume medio del carrello

Un altro suggerimento per aumentare le vendite è convincere i clienti ad aggiungere più articoli al loro carrello. Di solito, il tuo negozio online integra automaticamente questo tipo di soluzione con frasi come: "Questi prodotti potrebbero interessarti" o "Prodotti correlati". Ti segnaliamo inoltre che, al fine di aumentare il numero di acquisti e-commerce, è preferibile non indirizzare l'utente direttamente alla pagina di acquisto dopo averlo aggiunto al carrello. Ecco alcune informazioni per effettuare vendite aggiuntive:

  cross-selling: è l'atto di offrire prodotti associati o correlati;
  moving upmarket (upsell): quando il cliente sceglie un prodotto, si può suggerirgli di guardare alle caratteristiche di un altro (più costoso ma con ulteriori vantaggi) in modo da poterlo confrontare in base alle proprie esigenze;
  consegna gratuita a partire da un determinato importo: offri la consegna gratuita per qualsiasi acquisto superiore a 100 dollari. Il cliente ha nel carrello articoli per un totale di 80 dollari. Cosa farà?
  offerte aggiuntive (order-bump): confezione regalo o tessera associativa per esempio.

11. Fidelizza i tuoi clienti

Non è più un segreto: il costo dell'acquisizione di un nuovo cliente è notevolmente superiore al costo per riportare clienti vecchi ad acquistare dal tuo negozio. Se hai convinto i tuoi clienti ad acquistare prodotti o servizi da te una volta, non sarà difficile riportarli a fare altri acquisti. Come fidelizzare un cliente e vendere di più in dropshipping? Ecco alcuni suggerimenti per farlo tornare sul tuo sito: 

Crea il tuo brand: investire in un packaging personalizzato o in un prodotto private label sicuramente ti ripagherà. Trova un fornitore in dropshipping che possa aiutarti a produrre il tuo packaging personalizzato o prodotti con il tuo brand personale;
Creare una newsletter: puoi comunicare sui tuoi ultimi articoli del blog, notizie in negozio;
Sii attivo sui social network: un post utile su Facebook può portarti pochi click, migliorare la presenza del tuo negozio e incoraggiare alcuni clienti a tornare per i loro acquisti. Per fartela breve, il cliente non ti dimentica;
Offri un regalo: che sia fisico o digitale, puramente pubblicitario o meno, un regalo è essenziale nel commercio come in ogni relazione umana. Crea una relazione reciproca e mostrare ai tuoi clienti che li apprezzi. Se vuoi un consiglio pensa a un regalo quotidiano utile che non finisca in un armadio o nella spazzatura;
Offri promozioni e sconti;

Dovresti capire che aumentare le vendite è un lavoro a lungo termine. Per avere successo nel dropshipping non esiste una risposta unica. Dovrai testare più e più volte fino a trovare la chiave del tuo successo.

Questi dodici (12) suggerimenti di eCommerce marketing ti aiuteranno ad aumentare il numero di vendite nel tuo negozio dropshipping. Tuttavia, c'è un altro fattore che non puoi ignorare, come il fatto che devi umanizzare il tuo marchio.

Puoi ottenere questo risultato facendo vedere al tuo pubblico che dietro il nome della tua attività ci sono persone con un nome e un cognome che lavorano ogni giorno per far sentire soddisfatto il cliente. Ricordati di mostrare le immagini e permetti al pubblico di conoscere te e il tuo staff.

Applicando questi suggerimenti e umanizzando il tuo marchio, potrai raddoppiare le vendite del tuo negozio in dropshipping.

12. L'ultimo suggerimento...

Ora sai tutti le strategie di eCommerce marketing che puoi applicare al tuo negozio, l'ultima cosa che devi considerare è la qualità dei prodotti che vengono spediti ai tuoi clienti. Per evitare resi e fare in modo che i tuoi clienti tornino a comprare dal tuo negozio, devi trovare un fornitore che possa garantire prodotti di buona qualità e tempi di consegna rapidi.

Un fornitore che può farlo e personalizzare i tuoi prodotti o imballaggi è Yakkyofy.

Mentre tu pensi alla commercializzazione dei tuoi prodotti noi faremo tutto il resto:

Procurati i tuoi prodotti con alcuni dei migliori fornitori in Cina a prezzi B2B;
Fornirti una web-app che possa aiutarti ad automatizzare la tua attività di dropshipping;
Organizzare una spedizione veloce dei prodotti ai tuoi clienti per tuo conto;
Fornire assistenza post-vendita.
Questi sono solo alcuni dei servizi che possiamo fornirti gratuitamente.

Allora, cosa stai aspettando?

ISCRIVITI SUBITO!


BIOGRAFIA DELL'AUTORE:

Julija Televiciute è la responsabile di Content Marketing presso Sixads, un'app che fornisce servizi di scambio di annunci e automazione degli annunci per negozi online. Specializzata in copywriting, social media e meme sui cani, aiuta le attività creando contenuti creativi di valore.



POTREBBE INTERESSARTI
Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere