Home articoli Varie Articolo

Cosa sono i Rol?

September 28 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Nella busta paga sono elencate molte voci con acronimi e sigle di cui spesso il dipendente non riesce a capire il significato. Una di queste voci è costituita dai ROL.

La parola ROL sta per “riduzione dell’orario di lavoro”. Si tratta di un istituto di diritto del lavoro molto simile alle ferie. In sostanza le ore di ROL sono delle ore che vengono riconosciute al dipendente nelle quali il lavoratore può stare a casa pur essendo comunque pagato.

A differenza del diritto alle ferie che è sancito direttamente dalla Costituzione e dalla legge (Articolo 2109, commi 2 e 3, c.c.; D.Lgs. 8 aprile 2003, n. 66 novellato dal D.Lgs. n. 213 del 2004); Direttiva 93/104/CE (modificata dalla Direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio 2000/34/CE); D.Lgs. 14 settembre 2015, n. 151.) sono un diritto di fonte contrattuale. Sono, cioè, i contratti collettivi nazionali di lavoro a poter introdurre il diritto dei dipendenti a cui si applica quel contratto collettivo ai ROL.

Per verificare quante ore di ROL spettano al dipendente, quest’ultimo deve consultare il contratto collettivo nazionale di lavoro applicato al suo rapporto di lavoro. Come detto, infatti, i ROL sono disciplinati solo ed esclusivamente nel contratto collettivo ed è in quella sede che è previsto l’ammontare dei ROL. È sempre il contratto collettivo a stabilire le modalità di fruizione delle ore di ROL.

L’azienda che non concede i ROL, pur essendo obbligata dal contratto collettivo a farlo, non rischia alcuna sanzione amministrativa o penale (Nota del Ministero del Lavoro n. 8489 del 27 giugno 2007) ma rischia solo conseguenze contrattuali. In sostanza l’unico soggetto che può agire nei confronti dell’azienda che non concede i ROL è il dipendente che ha diritto a chiedere l’indennità sostitutiva dei ROL non goduti.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Leonardo Breccolenti
Social Media manager - Studio Legale Polenzani-Brizzi
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere