Come scegliere il firewall

July 29 2014
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Proteggere la nostra rete è importante, ancor di più se la rete è aziendale. Ecco perché importante mettere un firewall a protezione della nostra LAN.

Lo sappiamo tutti internet è una gran comodità che ci permette di fare tante cose, ma è altrettanto vero che ci espone a numerosi pericoli.
Una buona regola sarebbe quella di fare uso di un firewall per proteggerci, soprattutto se la nostra è una rete aziendale.

Che cos'è un firewall?

Un firewall è un dispositivo, hardware o software, che si interpone fra la nostra rete (LAN) ed il mondo esterno (internet), proteggendola da attacchi informatici. Vengono configurati in maniera tale da bloccare il traffico indesiderato entrante o uscente.

Firewall, hardware o software?

Firewall hardware

I firewall hardware sono dispositivi, che possono essere esterni o integrati nel nostro router, che bloccano il traffico entrante ancor prima di arrivare alla nostra rete.

Avere un firewall hardware rende la nostra rete più sicura, in quanto hanno un proprio sistema operativo che è indipendente da quello dei computer connessi alla rete da difendere.
Il risvolto negativo dell'utilizzo di un apparecchio è che richiedono un minimo di investimento economico, che potrà essere da qualche decine fino alle migliaia di Euro. L'investimento dovrà quindi essere proporzionale alle dimensioni della rete da difendere.

Firewall software

Svolge le medesime mansioni della versione hardware, ma anziché essere un apparecchio esterno, è un software integrato nel nostro sistema operativo.
Windows ne è provvisto di uno suo, ma ne esistono anche di terze parti gratuiti.

Il consiglio personale è quello sempre e comunque di attivare il firewall di Windows, oltre che ovviamente installare un software antivirus, poi se la nostra rete è costituita da più pc connessi tutto al giorno a internet il consiglio è quello di aggiungerne anche uno hardware.

È un investimento per la nostra sicurezza.

Come configurarlo?

Un firewall, che sia hardware o software, ha già una sua configurazione preimpostata, che solitamente previene i normali attacchi.
Poi in caso abbiate particolari necessità io e miei collaboratori siamo a vostra completa disposizione per la configurazione della vostra rete.

Link:


Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Alessio Arrigoni
Responsabile pubblicazioni - Alessio Arrigoni
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere