Home articoli Societa Articolo

Come richiedere copia di un contratto

January 8 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Come ottenere copia di un contratto di lavoro, di affitto, di un mutuo o di qualsiasi altro contratto banca o finanziaria.

Ci sono numerosi contratti che non devono essere necessariamente scritti; se si provvede a metterli “nero su bianco” è solo per meglio dimostrare, in caso di futuro disaccordo, quali erano gli accordi presi all’atto della firma.

C’è poi un’altra categoria di contratti che devono essere necessariamente scritti. Per alcuni di questi, l’assenza del documento non implica l’inesistenza del contratto, ma solo l’impossibilità di dimostrarne l’esistenza tramite altri modi (con testimoni, altri documenti, ecc.); con la conseguenza che, in caso di inottemperanza della controparte, sarà pressoché impossibile ottenere tutela da un giudice. 

Come ottenere copia di un contratto in tribunale?
Se la banca rifiuta di darti la sua copia del contratto puoi agire con un decreto ingiuntivo nei suoi riguardi. Il codice di procedura civile (Art. 633 cod. proc. civ.) difatti prevede l’emissione di un decreto ingiuntivo tutte le volte in cui un soggetto si rifiuta di consegnare una cosa determinata e specifica (non solo quindi una somma di denaro).

Se vogliamo evitare il tribunale possiamo ottenere copia del contratto in altri modi. Se, ad esempio, il contratto è stato rogitato da un notaio (pensa a un rogito di compravendita immobiliare, all’atto costitutivo di una società o di una associazione, ecc.) potrai chiederne copia allo studio di quest’ultimo, tenuto a fornirtela.

Se l’autore del contratto è un avvocato potremo verificare se questi ne possiede una copia nel proprio archivio. Probabilmente però si tratterà di una stampa prelevata dal computer, senza le firme dei contraenti e che, in quanto tale, non avrà alcun valore.

È diritto del lavoratore richiedere, all’azienda presso cui lavora, copia del contratto di lavoro. Non è suo diritto ottenere invece copia del contratto collettivo nazionale che potrà reperire tramite il sindacato o anche autonomamente, con Caf o internet.

Per ottenere copia del contratto di lavoro ci si può rivolgere all’ufficio personale o direttamente al proprio datore il quale è tenuto a collaborare a tal fine fornendo la fotocopia richiesta. La richiesta può anche essere presentata al consulente del lavoro che segue l’azienda stessa.

Sintesi dell'articolo pubblicato sul sito laleggepertutti.it



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Leonardo Breccolenti
Social Media manager - Studio Legale Polenzani-Brizzi
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere