Home articoli Hi-tech Articolo

Colonnine SOS in GSM/GPRS

July 30 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Una nuova colonnina SOS adatta all'impiego in installazioni non raggiungibili da reti di comunicazioni fisse

ERMES, un punto di riferimento nei sistemi di comunicazione audio Over IP, dispone di una vasta gamma di sistemi per chiamate di emergenza (colonnine SOS) che vengono installati su reti dati, anche già esistenti e condivise con altri sistemi.

Esistono, però, particolari situazioni nelle quali questa soluzione non è utilizzabile, ciò avviene principalmente:
- quando il sistema deve essere installato in aree nelle quali è costoso o comunque problematico disporre di un collegamento dati
- quando non è possibile realizzare un posto di controllo privato per la gestione delle emergenze e si deve quindi fare riferimento ai servizi di pubblica utilità ai quali indirizzare le richieste di soccorso per via telefonica.

In questi casi il problema può essere agevolmente risolto ricorrendo ad apparati che per la connessione utilizzano la rete di telefonia mobile.

Questi apparati possono utilizzare il solo canale GSM nel caso in cui ci si debba collegare ad un servizio di pubblica utilità effettuando una sola chiamata in voce mentre, nel caso in cui sia possibile collegarsi ad un centro di ricezione privato dove sia possibile installare un software di ricezione delle chiamate su un PC, si potrà utilizzare il collegamento GSM/GPRS grazie al quale sarà anche possibile monitorare e diagnosticare in tempo reale i terminali di campo.

Nella foto una colonnina SOS installata sulle autostrade A24-A25 con il magnifico sfondo del Gran Sasso



POTREBBE INTERESSARTI
Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere