Google Takeout: scaricare tutte le informazioni che Google raccoglie sull'utente

Buona parte di tutte le applicazioni che si utilizzano tutti i giorni appartengono a Google.
del 26/04/22 -

Per questo non sorprende che BigG sia in possesso di gran parte dei dati degli utenti.
Anche solo per curiosità, si potrebbe essere interessati a scoprire questi dati.
Per questo, Google mette a disposizione uno strumento che permette di scaricare tutte le proprie informazioni da Google.

Si chiama Google Takeout e il suo scopo è quello di fare una copia di backup e scaricare qualsiasi file che l'utente ha memorizzato in uno qualsiasi dei servizi di Google. Quindi Google Takeout è molto utile a chi vuole scaricare una copia delle proprie immagini archiviate su Google Foto, messaggi Gmail, dati e abbonamenti YouTube, ecc.

Su Google Takeout, ovviamente, si accede con il proprio account Google. Dopo aver effettuato l'accesso, è necessario seguire alcuni passaggi:
Viene subito visualizzato un lungo elenco con tutti i servizi Google da cui è possibile scaricare le proprie informazioni. Ci sono siti come Google Foto, Home, Fit, YouTube, Drive, Gmail e molti altri. Scorrendo la pagina con tutti i servizi, selezionare quelli da cui si vogliono scaricare le informazioni e andare al tasto "Passaggio successivo" sotto l'elenco a fondo pagina. Bisogna ricordare: non importa se si vuole scaricare informazioni da un singolo servizio. Quindi, se si vogliono scaricare informazioni solo da GMail, non ci saranno problemi. Basta solo selezionare la casella per quel servizio.

A questo punto, si arriva nella seconda pagina del processo. Qui è possibile scegliere il tipo di file, la frequenza e la dimensione massima per dividere i file. Attraverso questa sezione si può programmare Google Takeout in modo che esegua automaticamente il backup dei propri file di volta in volta. Un altro utile dettaglio è che Google Takeout dà la possibilità di scaricare file in formato .zip o .tgz.

Dopo aver configurato il download, cliccare su "Crea esportazione". Dopo averlo fatto, Google avviserà (a seconda della dimensione del download e delle informazioni) che il processo potrebbe richiedere anche giorni. Se questo dovesse verificarsi, non bisogna preoccuparsi, perché Google invierà un'email al termine dell'esportazione. E da lì è possibile gestire l'esportazione e il download.

Google Takeout è uno strumento molto utile per conservare i file o salvare quello che è stato perso tra tutte le proprie foto e documenti.



Licenza di distribuzione:
INFORMAZIONI SULLA PUBBLICAZIONE
Web&apps magazine
Responsabile account:
Rosario Ravalli (web content)
Contatti e maggiori informazioni
Vedi altre pubblicazioni di questo utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Contatta il responsabile o Leggi come procedere
Stampa ID: 359042