Fare trading online con le criptovalute

Se invece non ci interessa avere la piena proprietà della criptovaluta e utilizzarla come sistema di pagamento, possiamo considerare l’opzione di fare trading online con questi asset. Attualmente la maggior parte delle piattaforme per il trading online offre la possibilità di operare sul mercato delle criptovalute.
del 03/08/22 -

Ovviamente questo richiede la preparazione di una strategia adatta e la conoscenza delle caratteristiche delle criptovalute. Infatti ci troviamo di fronte a degli asset che cambiano valore, anche importante, a volte in tempi rapidissimi. Questo non vuol dire ovviamente che non sia possibile e prevedere questi cambiamenti. Dobbiamo sempre però ricordare di mantenere un atteggiamento distaccato e di non farci travolgere dall'emotività, sia che si tratti di entusiasmo che di paura.

Fare trading online con le criptovalute: scegliere la piattaforma giusta

Anche per quel che riguarda il trading online con le criptovalute è necessario porre attenzione alla scelta della piattaforma su cui operare. Dobbiamo affidarci a un broker che sia affidabile, possibilmente riconosciuto e certificato anche a livello internazionale. Questo perché non solo è l’unico sistema per vedere tutelato il nostro capitale e i nostri profitti, ma anche per evitare altri rischi.

Infatti per la registrazione e le operazioni di trading è necessario fornire i propri dati personali. E se la piattaforma non è affidabile oppure ha un sistema che la espone fin troppo facilmente ad attacchi da parte di hacker, il rischio è quello di subire un furto d’identità.

Fare trading online con le criptovalute: attenzione ai metodi di pagamento

Dobbiamo anche valutare quali metodi di pagamento utilizzare per il trading con criptovalute. Infatti, ogni piattaforma può accettare diversi metodi di pagamento, sia per quel che riguarda il deposito fondi, sia per quel che riguarda il prelievo degli stessi.

Alcuni metodi, come le carte di credito Mastercard e Visa, sono accettati da tutte le piattaforme e permettono di depositare in maniera istantanea (ma non di prelevare, per quanto riguarda le carte). PayPal e gli altri wallet elettronici sono accettati e possono essere utilizzati per il versamento di fondi e per il prelievo degli stessi.

Molte piattaforme accettano anche il classico bonifico bancario, sia per il prelievo che per il deposito dei fondi. In questo caso però bisogna considerare che si tratta di un metodo con tempi di esecuzione piuttosto lunghi.



Licenza di distribuzione:
INFORMAZIONI SULLA PUBBLICAZIONE
Cosmo Seo Web
Responsabile account:
Davide Catalano (Seo)
Contatti e maggiori informazioni
Vedi altre pubblicazioni di questo utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Contatta il responsabile o Leggi come procedere
Stampa ID: 364304