Home articoli Hi-tech Articolo

Come recuperare i dati da un disco rigido con sistema macOS

Guida passo passo su come recuperare i dati da un disco rigido con sistema operativo macOS
del 21/06/22 -

Sapere come recuperare i dati dal disco rigido con sistema operativo macOS è un'abilità spesso indispensabile. Se dovessi eliminare accidentalmente alcuni file critici, oppure scopri improvvisamente che l'unità su cui si trovano non funziona correttamente, sarai felice di avere letto questo articolo.

In questa guida passo passo ti mostrerò alcuni modi affidabili per provare a recuperare i file cancellati dal tuo disco rigido, su Mac.

RECUPERA I DATI CANCELLATI DA UN DISCO RIGIDO IN MACOS

I Mac hanno una fantastica utilità di backup chiamata “Time Machine” che semplifica il backup regolare dei file sul disco rigido. Se stai già utilizzando Time Machine, probabilmente puoi trovare i dati eliminati che stai cercando ripristinando un backup di Time Machine salvato in precedenza.

Se stai leggendo questo articolo, probabilmente non hai a portata di mano un backup dei tuoi dati cancellati. Che cosa si può fare? Iniziamo con le soluzioni semplici, che si rivelano efficaci più spesso di quanto si possa pensare.

La prima cosa da fare, per quanto semplice possa sembrare, è cercare nel Cestino . Per fare ciò, fai clic sull'icona del cestino (di solito si trova sul lato destro del Dock di macOS) e controlla i file che stai cercando . Se sono lì, puoi semplicemente cliccare sui file e selezionare “Put back” dal menu di scelta rapida per riportarli al loro posto legittimo.

RECUPERA I DATI DA UN DISCO RIGIDO DIFETTOSO IN MACOS

1. Se ritieni che il disco rigido del tuo Mac sia difettoso o danneggiato (riceverai dei messaggi di errore sull'unità di archiviazione prima che si guasti completamente), hai comunque la possibilità di recuperare i dati da esso utilizzando la “Disk utility” di macOS. Per trovarla, vai alla cartella “Utility” all'interno della cartella” Applications”. Se hai problemi, cercalo semplicemente utilizzando Spotlight Search, accessibile premendo Command + Spazio.

2. Una volta che “Disk utility” è in esecuzione, fai clic sul disco con cui hai problemi e seleziona “First aid” nell'angolo in alto a destra della finestra. Verrà visualizzato un popup che ti informa che “Disk utility” cercherà gli errori e li riparerà (se possibile), quindi lascia che proceda. Ricordati che non sarai in grado di accedere all'unità mentre “Disk utility” sta lavorando su di essa.

3. Se sei fortunato, macOS “Disk utility” sarà in grado di trovare e riparare l'errore o il danneggiamento nell'unità di archiviazione. Se riscontri problemi durante l'esecuzione, puoi anche provare a riavviare in modalità di ripristino ed eseguirlo nuovamente da quella posizione. Puoi anche utilizzare la modalità di ripristino per ripristinare un backup precedente di “Time Machine” o ripristinare una versione precedente di macOS. Esistono due modi diversi per accedere alla modalità di ripristino, a seconda che tu stia utilizzando uno dei vecchi Mac basati su Intel di Apple o un Mac più recente (come il MacBook Pro 2021 ) alimentato da una variante del chip M1 di Apple .

Se utilizzi un vecchio Mac basato su Intel, riavvia il sistema facendo clic sul logo Apple (in alto a sinistra dello schermo). Seleziona Riavvia, una volta che la macchina si accende tieni premuto Comando+R finché non vedi il logo Apple.

Se utilizzi un nuovo Mac basato su M1, spegnilo facendo clic sul logo Apple (in alto a sinistra dello schermo). Una volta che è completamente spento tieni premuto il pulsante di accensione fino a quando non viene visualizzato il messaggio "Continua a tenere premuto per le opzioni di avvio”. Una volta visualizzato "Caricamento delle opzioni di avvio", rilascia il pulsante di accensione . Quindi seleziona “Opzioni” e fai clic su “Continua” per accedere alla modalità di ripristino.

Scegli un account con privilegi di amministratore e inserisci la password dell'account .

Ora dovresti avere accesso a una serie di opzioni in Recovery Mode (modalità di ripristino), tra cui “Disk utility” e “Time Machine”. Anche se il ripristino di un backup non risolve il problema del disco rigido, può aiutarti a recuperare i dati cancellati.

4. Se non riesci a salvare i dati dal disco rigido del tuo Mac utilizzando il metodo descritto sopra, potrebbe essere il momento di pensare a rimuovere l'unità e provare a estrarre i dati direttamente da essa. Sfortunatamente, il metodo per farlo (e se sia fattibile o meno) dipende fortemente dal Mac che stai cercando di riparare.

La maggior parte dei Mac sono notoriamente difficili da aprire, quindi la soluzione migliore è portare il tuo Mac presso un'officina di riparazione o uno specialista nel recupero dati da un disco rigido.



Licenza di distribuzione:
INFORMAZIONI SULLA PUBBLICAZIONE
Cristian Frialdi
Responsabile account:
Cristian Frialdi (Responsabile pubblicazioni)
Contatti e maggiori informazioni
Vedi altre pubblicazioni di questo utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Contatta il responsabile o Leggi come procedere
Stampa ID: 362197