Home articoli Varie Articolo

Acqua di riso, i benefici

Le donne in Cina, Giappone e Sud-est asiatico hanno usato l’acqua di riso come trattamento per i capelli per secoli. L’acqua di riso è l’acqua amidacea rimasta dopo che il riso è stato cotto o lasciato in ammollo. Si pensa che renda i capelli lisci e lucenti, oltre ad aiutarli a crescere più velocemente. Questo articolo esamina i benefici di bellezza dei trattamenti per capelli con acqua di riso e se la ricerca scientifica supporta i presunti risultati.
del 12/05/22 -

Acqua di riso benefici per i capelli
Spesso sono le piccole cose che tendiamo a trascurare, specialmente quando si tratta di bellezza. Siamo attratti dallo sfarzo, dal glam e dall’intelligente materiale di marketing. E se ti dicessi che c’è un fantastico prodotto di bellezza nella tua credenza in questo momento?

Usare l’acqua di riso per rinforzare e abbellire i capelli non è una novità. Risale all’antichità periodo Heianin Giappone, quando le dame di corte erano note per avere bei capelli lunghi che cadevano sul pavimento. Il loro segreto era l’acqua di riso.

Affascinati da questo trattamento per capelli, scienziati e amanti della bellezza hanno cercato di scoprire se l’acqua di riso può davvero abbellire e rafforzare i capelli. Gli studi hanno scoperto che l’ inositolo, un ingrediente presente nell’acqua di riso, è in grado di penetrare nei capelli danneggiati e ripararli dall’interno. Protegge anche i capelli da danni futuri, ma nasconde anche delle controindicazioni.

Una delle parti migliori di questo prodotto di bellezza è che è così facile da realizzare. Tutto ciò di cui hai bisogno è riso e acqua. La parte “più difficile” di questa tendenza di bellezza è in realtà ricordarsi di portare l’acqua di riso nella doccia e applicarla uniformemente sui capelli. Ma non preoccuparti, ho trovato un ottimo metodo che puoi provare.

Come usare l’acqua di riso sui capelli
Quello di cui hai bisogno:
1 tazza di riso
1 tazza d’acqua

Come farlo:
Sciacquare e filtrare il riso per rimuovere lo sporco o le impurità che non si desidera applicare sui capelli.
Mescolare il riso colato in una ciotola di medie dimensioni con l’acqua. Dovresti mescolare finché l’acqua non diventa abbastanza torbida.
Scolare il riso, questa volta riservando l’acqua. Conserva il riso per dopo o cuocilo!
Metti l’acqua di riso in un contenitore di plastica e coprilo. Lascia riposare l’acqua di riso a temperatura ambiente per 12-24 ore. Ciò gli consente di fermentare e di far uscire tutte le gustose vitamine e minerali.
Suggerimento: non lasciarlo riposare per oltre 24 ore. Ho lasciato riposare il mio primo lotto di acqua di riso per due giorni (mi ero dimenticato di portarlo sotto la doccia con me), ed è andato male.
Refrigerare l’acqua di riso fino al momento di utilizzarla.
Riempi un piccolo contenitore, come una bottiglia di shampoo da viaggio o un vasetto, con acqua di riso per l’applicazione. Conserva il resto in frigo.
Non è facile scaricare alla cieca l’acqua di riso da un grande contenitore e sui capelli (lo so, ci ho provato). Non dimenticare di togliere il piccolo contenitore dalla doccia e di rimetterlo in frigorifero quando hai finito!

L’acqua di riso dovrebbe conservarsi in frigorifero per un massimo di una settimana, quindi hai tutto il tempo per raccogliere i fantastici benefici dei capelli.
Come usarlo
Non avrai bisogno di cambiare il programma di lavaggio durante il risciacquo con l’acqua di riso: usalo semplicemente dopo lo shampoo e il balsamo, una volta al giorno o una volta alla settimana.

Quando applichi l’acqua di riso, cerca di concentrarti davvero sul cuoio capelluto e di uscire. Lascia riposare per due o cinque minuti, quindi risciacqua. Probabilmente noterai immediatamente quanto sono forti e spessi i tuoi capelli.

I risultati

Ecco la mia esperienza con un risciacquo con acqua di riso.

Dopo un minuto: i miei capelli erano già diversi. Sembrava avere una sorta di rivestimento esterno, o un guscio sottile, attorno a ogni ciocca, che proteggeva i miei capelli mentre li spazzolavo. Di solito i miei capelli si rompono mentre lavoro la mia spazzola districante tra i capelli. Ma questa volta, i miei capelli hanno resistito.

Dopo un giorno: la mattina dopo il mio primo risciacquo con acqua di riso, la mia migliore amica mi ha detto che i miei capelli erano più luminosi e più biondi.

Dopo una settimana (circa quattro lavaggi): i miei capelli erano più spessi, più corposi e più gestibili. Ho provato ad asciugare i capelli con il phon, cosa che non faccio MAI a causa delle rotture istantanee che di solito mi incorniciano la testa subito dopo.

Questa volta? Rottura minima o assente. I miei capelli erano ancora estremamente morbidi, ma non in un modo piumino e leggero, in un modo più pieno e più evidente, come se avessi sviluppato una criniera parziale. Ho portato i capelli per metà raccolti in una crocchia con un normale supporto per coda di cavallo (di solito ho sempre bisogno di usare elastici per evitare rotture, senza eccezioni) e li ho tirati via senza sforzo, lasciando che i miei capelli cadessero come se non fossero mai stati raccolti.

Acqua di riso benefici: Conclusioni
Questo è il più semplice e uno dei prodotti di bellezza fai-da-te più efficienti in circolazione. Se sei curioso di questo metodo, provalo. Non dimenticare di portare con te l’acqua di riso nella doccia.



Licenza di distribuzione:
INFORMAZIONI SULLA PUBBLICAZIONE
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Contatta il responsabile o Leggi come procedere
Stampa ID: 360062