Home news Software Comunicato

MARKFORGED LANCIA IL P-PLA PER LE STAMPANTI 3D DELLA SERIE DESKTOP

Il nuovo materiale di costruzione integra gli altri compositi a base nylon già disponibili (anche rinforzabili con fibra di Carbonio, Kevlar, Vetro e Vetro high-temp a deposizione continua). Con “Precise-PLA” è ancora più facile ed economico creare simpatici prototipi estetici e funzionali, utensili personalizzati ed altri componenti di qualità industriale. Tutto sempre su un'unica piattaforma “Digital Forge”, garantita Markforged: precisione, resistenza, affidabilità.
del 02/05/22 -

“Precise PLA” è la specifica versione della popolare plastica Polylactic Acid (PLA), ampiamente diffusa in applicazioni di manifattura additiva e appositamente sviluppata per le stampanti 3D Markforged. L’aggettivo "Preciso" si riferisce allo standard qualitativo di raffinatezza, ripetibilità e facilità d’uso che ha reso famoso il produttore americano, in pochi anni diventato leader globale; da oggi ancora più versatile ed anche simpatico: al momento del lancio sono proposti otto colori: giallo, rosso, arancione, verde, blu, grigio, nero, bianco. Il nuovo materiale di costruzione integra subito quelli già in dotazione alle stampanti 3D di nuova generazione della serie desktop (Onyx Pro, Mark Two), a breve anche della serie industrial.
La proposta di una opzione aggiuntiva più segna un allargamento – non un cambio – della identità e strategia della casa di Boston: la famosa ed esclusiva alta resistenza dei materiali con cui i clienti Markforged stampano in tutto il mondo parti di sviluppo prodotto, attrezzature da uso intermedio sulla linea di produzione e persino pezzi da uso finale poteva essere persino eccessiva per applicazioni in modelli di validazione concettuale e in componenti di prototipazione o di controllo funzionale; così il “Precise PLA” allarga la scelta, offrendo una alternativa tra l’altro ancora più economica.

SOLUZIONI PER UN MONDO DINAMICO – Oggi l’intero comparto produttivo deve fare i conti con una competitività crescente (continua compressione dei tempi e dei costi di commessa), con un mondo del lavoro volatile (difficoltà a fidelizzare operatori specializzati), con filiere instabili (irreperibilità pezzi OEM, strozzature nei flussi di lavoro). La manifattura additiva di qualità industriale, accessibile e performante, è una dei fattori abilitanti della 4° rivoluzione industriale in corso, una delle possibili soluzioni per assecondare le richieste di un mercato in rapida evoluzione. Da sempre ideale per attività di ricerca e sviluppo o per pezzi unici, grazie alle recenti evoluzioni di performance e produttività oggi è una tecnologia che impatta a tutti gli effetti sull’intero ciclo di attività aziendali.

La stampa 3D da produzione permette di essere più reattivi, redditivi, versatili, a valore aggiunto; cioè:

1)assecondare la domanda di “consumo immediato” da parte dei clienti, che sempre più richiede di dotarsi di capacità realizzative interne e di una catena approvvigionamento di prossimità.
2)coprire business di nicchia (personalizzati, on-demand), beneficiando di redditività aggiuntive; questo è possibile solo con processi più versatili e con un aumento della quantità/qualità/economicità dell’offerta.
3)rendere la produzione più flessibile, ovvero adattabile ad una domanda imprevedibile, per esempio a causa di pandemie sanitarie ed altre crisi imprevedibili.
4)Realizzare pezzi più complessi, sia in caso di geometrie ottimizzate (alleggerimenti, conformazioni) sia in caso di forme personalizzate (customizzazioni).

“DIGITAL FORGE”– La gamma di software, di macchine e di materiali proposti da MARKFORGED – specifici e reciprocamente ottimizzati – costituiscono una vero e proprio ecosistema produttivo. Con ed all’interno della stessa piattaforma puoi fare:
a)Ricerca e sviluppo: testare nuove idee e progetti, in modo rapido ed efficiente; il “P-PLA” è un materiale ideale per la prototipazione concettuale.
b)Controllo: verificare e perfezionare l’adeguatezza; il “P-PLA” e l’“Onyx” sono materiali perfetti per testare le prestazioni. I diversi colori possono essere anche indicatori visuali delle caratteristiche.
c)Produzione: realizzare pezzi da uso intermedio (attrezzature, posaggi, dime, maschere) e da uso finale (componenti, ricambi); il “P-PLA” è un materiale resistente per un vastissimo raggio di applicazioni, è con un prezzo ancora più economico dell’“Onyx”.

LA TUA RICHIESTA E’ STATA ASCOLTATA – Finalmente nella gamma è disponibile anche un consumabile termoplastico, vertile e conveniente. I clienti Markforged sono da sempre soddisfattissimi delle stampe in 3D, ma per occasionali usi di pezzi meno impegnativi le fibre a deposizione continua o anche semplicemente l’Onyx potevano risultare persino eccessivi; ora, a parità di qualità, il “Precise PLA” offre una plastica alternativa, facile da stampare, senza deformazioni, in una varietà di colori, soprattutto più conveniente.



Licenza di distribuzione:
INFORMAZIONI SULLA PUBBLICAZIONE
CMF MARELLI
Responsabile account:
Marco Andrea (marketing)
Contatti e maggiori informazioni
Vedi altre pubblicazioni di questo utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Contatta il responsabile o Leggi come procedere
Stampa ID: 359429