File manager: Midnight Commander

di Luca B.

Oggi vedremo un programma molto utile: Midnight Commander. Midnight Commander e' un gestore di file, o file manager, e corrisponde all'eseguibile mc. E' un ottimo gestore di file per i terminali a caratteri. Il nome richiama chiaramente la sua origine: si tratta di un programma molto simile al noto Norton Commander (software proprietario nato per il DOS negli anni ottanta).

MC e' uno strumento che facilita di molto l'attivita' dell' utente comune o dell'amministratore del sistema. Permette inoltre l'utilizzo del mouse in maniera molto intuitiva.

L'avvio di Midnight Commander si ottiene nella seguente maniera:

% mc [opzioni] [directory1 [directory]]

L'eseguibile mc viene avviato normalmente senza alcun argomento. Eventualmente, se si indicano una o due directory, il contenuto di queste viene visualizzato inizialmente. Alcune opzioni:

-b
Forza Midnight Commander a funzionare in modo monocromatico.
-d
Disabilita l'uso del mouse.

MC presenta una barra di Menu' il cui funzionamento e' abbastanza intuitivo. In particolare va ricordato che, per attivarlo, quando non si dispone del mouse, si usa il tasto [F9]. A fianco delle voci contenute nelle tendine dei menu' sono annotate le combinazioni della tastiera che possono essere usate come scorciatoia per la funzione relativa.

Midnight Commander e' molto flessibile e puo' essere configurato a vari livelli. Si puo' configurare ad esempio il modo in cui vengono usati i pannelli.
E' possibile definire la configurazione di Midnight Commander attraverso il menu' {Options}. E' da ricordare che occorre salvare la configurazione, se si vuole che sia mantenuta. Il salvataggio di questa genera il file ~/.mc/ini.

Uno dei vantaggi principali nell'utilizzo di questo programma sta nella facilita' con cui e' possibile accedere al contenuto di file compressi o a dei servizi FTP. E' sufficiente premere [Invio] su un archivio, anche compresso, per accedere al suo contenuto (in sola lettura). Anche i pacchetti RPM (Red Hat) e Debian sono accessibili facilmente, purche' nel sistema siano presenti i programmi rpm e dpkg.

Nello stesso modo e' possibile accedere a un servizio FTP, come se si trattasse di un file system normale. Queste funzionalita' sono disponibili tramite il menu', ma si puo' usare una forma particolare nella riga di comando. Nel caso di FTP, si usa la forma seguente:

% ftp://[[email protected]]host[directory_remota]

Per esempio, per accedere alla directory /pub/ del servizio FTP anonimo presso pub.tuosito.it, si puo' utilizzare il comando seguente:

% cd ftp://pub.tuosito.it/pub

Midnight Commander, cosi' come molti altri programmi client FTP, consente anche di inserire il nominativo-utente assieme alla parola d'ordine. Tuttavia, questa e' sempre una pratica sconsigliabile, perche' potrebbe risultare visibile nella riga di comando memorizzata nel sistema di gestione dei processi.

Midnight Commander permette di recuperare facilmente i file cancellati in un file system Second-extended. A questa funzione si accede attraverso il menu' {Command} e la voce {Undelete files}.

Un altro degli aspetti importanti di Midnight Commander e' il sistema integrato di gestione dei file di testo, Cooledit, giunto ormai a un ottimo livello di maturazione.

Cooledit risolve parzialmente il problema della mancanza di un editor semplice sotto Linux, offrendo un funzionamento intuitivo per l'utente che proviene dall'esperienza Dos, quando si ha a disposizione un terminale adeguatamente raffinato, come una console virtuale di GNU/Linux.

Cooledit puo' funzionare anche se si utilizza un terminale poco dotato, ma in tal caso si ritorna a dover usare le solite combinazioni di tasti che annoiano alcuni utenti.

L'avvio del sistema di gestione dei file di testo si ottiene semplicemente puntando il file desiderato con la barra di selezione di Midnight Commander e premendo il tasto [F4], oppure avviando il binario di Midnight Commander utilizzando il nome mcedit (si tratta normalmente di un collegamento simbolico a mc).

Per maggiori informazioni % man mc
oppure visita i siti
http://a2.swlibero.org/file_manager_midnight_commander.html
http://www.ibiblio.org/mc/.

AUTORE DEL TESTO
Luca B.

Pubblicato il: 11/11/2002