PrivCryptF: software gratuito per proteggere le cartelle su Windows

PrivCryptF è un software gratuito da utilizzare per proteggere le cartelle su Windows senza alcuna difficoltà.
del 05/08/22 -

E' molto pratico per “proteggere” con una password le cartelle che contengono file di natura personale.

Attualmente è importante preservare la propria privacy e garantire la sicurezza dei propri file. E questo vale non solo per quelli memorizzati online, ma è valido anche per i file memorizzati localmente.

In questi casi, senza dubbio, PrivCryptF è un software che aiuterà a proteggere i propri file da visualizzazioni o accessi indesiderati. Molto utile quando si condivide un computer con altri membri della famiglia, colleghi, ecc.

Con questo software non bisogna preoccuparsi che qualcuno possa vedere foto personali, documenti privati o di lavoro e, in generale, qualsiasi file che si vuole mantenere riservato.

L'uso di PrivCryptF è davvero semplice, inoltre, non richiede installazione o configurazione di alcun tipo, bisogna solo fare doppio clic sull'eseguibile per avviare la sua interfaccia e iniziare a proteggere le proprie cartelle.

Ovviamente, bisogna tenere presente che il software funziona solo per proteggere le cartelle e che non può essere utilizzato per proteggere i file individualmente. Inoltre, e questo è molto importante, bisogna assicurarsi di ricordare o annotare in un luogo sicuro la password che si usa per la crittografia. Altrimenti, non sarà possibile accedere alle cartelle crittografate.

Come detto, il suo utilizzo è semplice.
Basta cliccare sul pulsante "Seleziona cartella" per selezionare la cartella che si desidera proteggere.
Digitare una password, nel campo "Password", per crittografare la cartella. Annotare o assicurarsi di non dimenticare questa password.
A questo punto, cliccare su "Crittografa" per crittografare la cartella.

Nel caso di accesso a una cartella già protetta con questo software, i passaggi sono sostanzialmente gli stessi. L'unica differenza è che dopo aver selezionato la cartella protetta e aver indicato la password, bisognerà cliccare sul pulsante “Decripta”.

Il protocollo di crittografia utilizzato è AES-256, sicuramente più che sufficiente per proteggere i file archiviati su un personal computer.

Dopo aver scaricato PrivCryptF, sarà necessario decomprimere il file ZIP ed eseguire PrivCryptF.exe per avviare il programma. Il programma è compatibile con le diverse versioni del sistema operativo Windows.



Licenza di distribuzione:
INFORMAZIONI SULLA PUBBLICAZIONE
Web&apps magazine
Responsabile account:
Rosario Ravalli (web content)
Contatti e maggiori informazioni
Vedi altre pubblicazioni di questo utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Contatta il responsabile o Leggi come procedere
Stampa ID: 364481