Pagamenti online: tutte le informazioni per una scelta consapevole

I sistemi di pagamento elettronico hanno semplificato di molto la vita delle persone perché permettono con maggiore praticità di compiere un'operazione che nel corso della vita sarà ripetuta molte volte. Oggi chiunque effettua dei pagamenti online e per tale motivo si rivolge a portafogli elettronici oppure a carte prepagate o altri conti che non prevedono l'interazione fisica con una banca. Ma fra le tante scelte possibili qual è quella giusta?
del 17/05/22 -

Come funzionano i pagamenti online

Per pagare online è ovviamente necessario possedere un metodo che sia abilitato a tale scopo. Oggi i portafogli elettronici e le carte prepagate sono il metodo migliore per compiere questa operazione, tuttavia non tutte funzionano allo stesso modo e alcune sono più vantaggiose di altre rispetto all'utilizzo che se ne vuole fare.

Innanzitutto, è necessario verificare che il servizio di pagamento a cui ci si vuole rivolgere sia abilitato ai pagamenti online e che si appoggi ad uno dei circuiti più apprezzati e sicuri, quali MasterCard o Visa. Inoltre, bisogna assicurarsi che il conto online sia associato ad un'apposita app che includa meccanismi di controllo delle spese, come ad esempio la possibilità di impostare un limite massimo di uscite.

Un altro aspetto importante da valutare è l'eventuale presenza di un canone mensile o annuale da sostenere perché tale costo fisso potrebbe risultare poco conveniene se pagare online è una cosa che si fa di rado.

Infine, non si può certo mettere in secondo piano la sicurezza, caratteristica che, invece, deve essere sempre privilegiata: è fondamentale affidarsi solamente a strumenti di pagamento con ottime recensioni.

Come scegliere la migliore soluzione per i pagamenti online

Per fare una scelta consapevole in merito al metodo ideale per effettuare i pagamenti online è bene innanzitutto analizzare le proprie esigenze, confrontandole poi con le varie offerte degli enti che gestiscono tali strumenti di pagamento. Alcuni siti come Carteprepagate.org forniscono una vasta libreria di informazioni dettagliate sulle varie carte per acquisti e pagamenti online mettendo a disposizione vere e proprie guide che analizzano le caratteristiche di ciascuna prepagata evidenziandone vantaggi e svantaggi, soprattutto relativamente ai pagamenti online.

In tal senso è quindi assolutamente raccomandabile investire un po' di tempo a leggere e confrontare le varie offerte dei gestori che offrono metodi per pagare online al fine di fare una scelta ponderata: carta prepagata, conto elettronico oppure bancomat e carta di credito sono strumenti tutti validi e abilitati allo scopo ma, come dicevamo, è importante optare per quello più adatto alle proprie esigenze.

Pagamenti online e innovazione

La tecnologia ha influito direttamente anche sui metodi di pagamento fisici e digitali. Ad esempio, servizi come Apple Pay e Google Pay permettono di far confluire in un unico conto tanti sistemi di pagamento digitali (carte di credito, prepagate o portafogli digitali) per poi pagare in semplicità tramite un semplice tocco o click. La compatibilità con questi strumenti, però, non è garantita da tutti i gestori e per questo deve essere verificata e valutata di caso in caso.

Inoltre, questi stessi sistemi permettono di ricevere delle notifiche push al momento del pagamento, rendendo di fatto più facile la tracciabilità dei movimenti mensili o giornalieri, permettendo dunque di regolare le proprie spese in base ai propri guadagni senza il rischio di finire i soldi anzitempo in caso di acquisti eccessivamente costosi rispetto alle proprie possibilità economiche.

Licenza di distribuzione:
INFORMAZIONI SULLA PUBBLICAZIONE
Freeonline
Responsabile account:
Diana Cecchi (Capo redattore)
Contatti e maggiori informazioni
Vedi altre pubblicazioni di questo utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Contatta il responsabile o Leggi come procedere
Stampa ID: 360422