O&O AppBuster: disinstalla le applicazioni di default di Windows

Quando si installa Windows 10 o Windows 11, è subito evidente che il sistema incorpora alcune applicazioni che in pratica non verranno mai utilizzate.
del 18/02/22 -

Software come Microsoft Photos, Groove Music, le utilità del produttore del computer, sono applicazioni che di norma finiscono per occupare solo spazio.
Però, è sempre possibile eliminarli in modo convenzionale come si fa con il resto. A questo proposito, vi segnalo un software per disinstallare le applicazioni che Windows incorpora per impostazione predefinita.
Si chiama O&O AppBuster e permette di rimuovere queste applicazioni dal proprio computer e recuperare spazio prezioso.

Queste applicazioni incorporate dai sistemi operativi sono di norma più presenti nei nuovi computer. I produttori normalmente stringono accordi con Microsoft per essere autorizzati a inserire le loro utilità e presentarle come programmi di sistema.
Tuttavia, solo alcune di queste applicazioni sono davvero utili mentre altre potrebbero essere giochi e applicazioni che non verranno mai utilizzati. Visto che non è semplice rimuoverli come si fa normalmente, bisogna ricorrere all'utilizzo di O&O AppBuster.

Una volta scaricata l'applicazione, basterà eseguirla e attendere che vengano visualizzati i programmi di sistema. E' possibile disinstallare queste applicazioni Windows predefinite in blocco, in questo senso bisogna solo selezionarle e cliccare su "Remove".
A questo punto partirà la disinstallazione del software incorporato di default nel sistema e alla fine, bisognerà solo riavviare il computer.

O&O AppBuster è un'applicazione utilissima per ottimizzare il proprio computer se si ha poco spazio di archiviazione e se ne vuole recuperare un po'.



Licenza di distribuzione:
INFORMAZIONI SULLA PUBBLICAZIONE
Web&apps magazine
Responsabile account:
Rosario Ravalli (web content)
Contatti e maggiori informazioni
Vedi altre pubblicazioni di questo utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Contatta il responsabile o Leggi come procedere
Stampa ID: 355758