Home articoli Societa Articolo

4 tradizioni a cui partecipare durante la Pasqua in Italia

4 singolari tradizioni a cui partecipare, nelle varie città d’Italia, durante la Pasqua
del 13/04/22 -

La Pasqua è una delle feste preferite in Italia, complice non solo le uova di cioccolato da scartare e le prelibate colombe, ma sicuramente anche quel primo sole che scalda, ma non troppo rendendo aprile e maggio il momento ideale per un weekend.

Che tu sia religioso o meno, Pasqua è un momento di festa ma allo stesso tempo contemplativo, in quanto ci sono molte tradizioni, in tutta Italia, affascinanti a cui assistere.
Le celebrazioni variano di anno in anno, quindi se ti stai chiedendo cosa fare a Pasqua, abbiamo messo insieme una guida ai migliori 5 eventi a cui partecipare durante la domenica di Pasqua!

1 - Lo Scoppio del Carro - Firenze

Se sei a Firenze la mattina della domenica di Pasqua, non perderti lo “Scoppio del Carro”, un'antica tradizione che risale a più di 350 anni fa.
Un antico carro alto 9 metri viene trainato da buoi bianchi durante una parata di 150 soldati, musicisti e altri vestiti con abiti del XV secolo. Il corteo parte da Porta al Prato e arriva in Piazza del

Duomo, dove si trova il carro per la messa in Cattedrale.
Intorno alle 11, l'arcivescovo di Firenze accende "La Colombina", una colomba a forma di razzo che regge un ramo d'ulivo. La colomba 'vola' lungo un cavo e colpisce il carro facendo partire i fuochi d'artificio messi sopra.

Secondo la tradizione, se la Colombina torna all'altare, l'anno sarà positivo e fertile.

2 - Via Crucis Al Colosseo - Roma

Dopo 2 anni di Via Crucis in piazza San Pietro a causa della pandemia e senza pubblico - Il Venerdì Santo (dalle 21.15 - l’evento sarà trasmesso in diretta su Rai1) il Papa celebra la Via Crucis nel suggestivo scenario del Colosseo, con gruppi di fedeli che si alterneranno nel reggere la croce, con la recita per ogni stazione e la lettura delle meditazioni.

La tradizione risale al 18° secolo ed è stata ripresa nel 1964. In origine, il papa portava la croce di stazione in stazione, ma la vecchiaia ha impedito a molti papi moderni di farlo, e ora la maggior parte presiede la cerimonia da un palco sul Palatino mentre altri portano la croce.

In ogni caso, l'intera scena è suggestiva e magica, illuminata dai tanti pellegrini che seguono la processione con fiaccole e candele.

3. La Madonna che Scappa - Sulmona

La domenica di Pasqua inizia la processione presso la Chiesa medievale di Santa Maria della Tomba, capeggiata dalle grandissime e pesantissime statue del Cristo Risorto, San Giovanni e San Pietro.

I portatori portano queste statue per annunciare la notizia della Resurrezione alla madre di Gesù, la Madonna di Loreto. Si rifiuta di ascoltarli, e i santi Giovanni e Pietro la implorano di uscire dalla chiesa. Alla fine, lei è d'accordo e la processione continua.

Poi, all'improvviso, la Madonna irrompe in uno scatto, facendo cadere il suo mantello mentre corre incontro al figlio, accompagnata da petardi esplosivi.
La Madonna è in realtà una statua e i poveri uomini che la trasportano sono quelli che corrono e ogni anno tutti temono che cada dalla piattaforma mentre corrono.

Le cadute storiche sia nel 1914 che nel 1940 sono considerate dalla gente del posto come precursori delle successive guerre mondiali.

4. Vasa Vasa - Modica

La mattina della domenica di Pasqua a Modica ci sono 2 processioni. Una è guidata dalla statua del Cristo Risorto e l'altra dalla Vergine Maria vestita di nero.
Entrambi percorrono la città su percorsi separati prima di incontrarsi in Corso Umberto. Qui la Vergine è così felice di vedere suo figlio, che le sue braccia si muovono mentre tende ad abbracciarlo.

Gli dà due baci sulla guancia al suono di una banda di ottoni, campane della chiesa e fuochi d'artificio.
Questo si chiama 'Vasa Vasa' in dialetto siciliano. Sopraffatti dalla gioia, i coriandoli esplodono dalla corona d'oro della Vergine e la festa può iniziare!

Alcuni consigli su cosa fare a Pasqua

Molti dei musei della città sono aperti la domenica e il lunedì di Pasqua, anche se potrebbero esserci un bel po’ di visitatori. Detto questo, meglio sempre fare i biglietti online in anticipo.
Se cerchi altri consigli su cosa visitare in Italia o in qualsiasi altra parte del mondo, dai un’occhiata al nostro sito bloggaviaggio.com troverai di certo l’ispirazione giusta
Photo by: La Madonna che Scappa - ManfredK via Wikipedia Commons



Licenza di distribuzione:
Photo credits: La Madonna che Scappa - ManfredK via Wikipedia Commons
INFORMAZIONI SULLA PUBBLICAZIONE
Bloggaviaggio - Go Vacanza
Responsabile account:
Max Fava (copywriter)
Contatti e maggiori informazioni
Vedi altre pubblicazioni di questo utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Contatta il responsabile o Leggi come procedere
Stampa ID: 358535