Proporre RSS con FeedBurner

Risorse correlate
RSS
Feed Reader
News Aggregator Online
HTML Scraping
Testi simili in...
Webmaster
Internet
Software

Un veloce approfondimento su FeedBurner, strumento acquisito nel 2007 da Google, che aiuterà i Webmaster a distribuire con successo i propri contenuti sul Web tramite feed RSS...

Copertina Con questo speciale ci rivolgiamo a chi gestisce un sito e diffonde i propri contenuti sul Web anche tramite feed RSS. Ad essi vogliamo presentare il servizio di FeedBurner, non perchè sia una novità, esiste da molti anni, ma perchè nel panorama italiano molti magari non lo conoscono e può essere loro parecchio utile.

Un breve cenno sugli RSS
Un documento RSS (Really Simple Syndication) è basato su XML ed è un formato adatto alla diffusione dei contenuti sul Web. Questi feed RSS permettono, grazie ad appositi lettori, di seguire in modo semplice novità ed aggiornamenti provenienti da varie fonti senza bisogno di accedere ai singoli siti interessati, ma semplicemente leggendo la lista delle novità diffuse appunto grazie ai feed RSS. Sono quindi particolamente adatti a siti con aggiornamento frequente, come ad es. siti di news, col tempo si sono particolarmente espansi nella blogosfera.

Veniamo a FeedBurner
FeedBurner.com è un fornitore di gestione dei feed gratuito nato nel 2004, esso si interfaccia tra il fruitore di RSS ed il fornitore di contenuti in modo da facilitarne l'utilizzo e permettere lo sfruttamento di vari servizi a corredo che rendono maggiormente interessante la diffusione dei Feed RSS. Dal 2007 FeedBurner è stato acquisito da Google per 100 milioni di dollari, da quel momento è stato integrato con AdSense permettendo l'inserimento degli annunci pubblicitàri all'interno dei feed. Chiaramente è opzionale e se siete iscritti ad AdSense.

FeedBurner è un tipico servizio Web 2.0 che offre interfaccie API di programmazione per i servizi Web, in modo da permettere ad altri software di interagire con esso ed ottenere per l'utente una serie di strumenti utili collegati ai propri feed.

Abbiamo già detto della possibilità di guadagnare con AdSense, vediamo adesso alcuni dei principali plus che offre FeedBurner all'utente iscritto.

FeedBurner facilita ed automatizza alcune procedure come:
- iscrizione al feed via web tramite molti dei i principali aggregatori;
- segnalazione aggiornamento contenuti a diversi servizi di pinging;
- compatibilità tecnica con il più alto numero possibile di aggregatori;
- monitoraggio dei controlli bot al feed.

In pratica, una volta iscritti e fornito il vostro primo indirizzo del feed a FeedBurner, sarà automaticamente creata una pagina che si andrà ad interporre tra il flusso vero e proprio e l'utente. Questo permette in poche parole di poter proporre all'utente l'iscrizione ai feed con vari aggregatori (tutti i più utilizzati), inserire la pubblicità nel feed, personalizzare la pagina, trarre le statistiche di utilizzo, effettuare il ping in automatico per segnalare la presenza di nuovi contenuti e molti altri strumenti a corredo...

A 6 anni dal lancio, 3 dall'acquisizione di Google, purtroppo il servizio ancora non è disponibile in lingua italiana, armatevi quindi di inglese e comunque è importante sapere che ogni utilità propostà è opzionale, ovvero potrete anche solo generare il feed senza "toccare" altro, funzionerà ed avrà già la sua buona utilità. Col tempo e piano piano potrete andare a scoprire e sfruttare le varie opzioni aggiuntive.

Appena creato il feed, la vostra area di gestione la troverete suddivisa in macroaree:

  • Analyze: monitoraggio sull diffusione vei vs. contenuti;
  • Optimize: impostazioni tecniche per ottimizzare il vostro feed;
  • Publicize: strumenti per aiutare a diffondere i vostri feed;
  • Monetize: integrazione di pubblicità con AdSense nei feed;
  • Troubleshootize: tips e supporto

In questo speciale non vogliamo entrare troppo nello specifico di tutte le singole opzioni ed utilità ma solo fare una panoramica ed informarvi su alcune delle possibilità, giusto per farvi venire "l'acquolina in bocca".

Una volta creato un feed nuovo su Feedburner, come detto è già utilizzabile, senza far niente altro di obbligatorio. Avrete il vostro indirizzo personale (es. http://feeds.feedburner.com/nomefeed) da diffondere sul sito e potrete subito usarlo. La primissima cosa che però consigliamo di fare, è rendere la pagina disponibile in italiano: cliccate sulla Tab "Optimize" e dal menu Services cliccate sulla voce "BrowserFriendly", come Theme selezionate dal menu a tendina la voce "ClearFeed (Italiano)", poi se vorrete aggiungere un vostro messaggio personalizzato di presentazione, abilitate la casella "Personal Message" e scrivete il vostro testo. Salvate.

Dopodichè fate le vostre esperienze, provate e testate le varie opzioni, i vari tool a disposizione, siamo certi che ne scoprirete molti che si adattano al tipo di contenuto che distribuite, al tipo di sito o blog che avete. Il servizio è fantastico a voi saperlo sfruttare al meglio.

Buona distribuzione a tutti!

URL FeedBurner: http://feedburner.google.com/

I FEED DI FREEONLINE
Chi fosse interessato puo' trovare i vari feed RSS distribuiti da Freeonline alla pagina: http://www.freeonline.org/rss.html

SITI CORRELATI CONSIGLIATI

FeedBurner
FeedBurner è un servizio gratuito che permette di semplificare l'iscrizione ai feed RSS distribuiti dai gestori di siti, blog, podcast ed altri contenuti sul Web. Si interpone tra il feed vero e proprio ed il fruitore che potrà cosi trovare al posto del flusso di dati, una pagina correttamente formattata che propone l'iscrizione con i reader più utilizzati. Questo come ...
URL: http://feedburner.google.com/

RISORSE ESTERNE
Per chi desiderasse continuare l'approfondimento, segnaliamo un articolo non recente ma sempre attuale di Daniele Di Gregorio dal sito ikaro.net

Link: http://www.ikaro.net/articoli/cnt/feedburner_diffusione_contenuti-00146.html
Pubblicato il 02/11/2010