Come ottenere oggetti gratis tramite Facebook

Risorse correlate
Commercio Equo Solidale
Mercatini e annunci
Beneficenza
Volontariato
Testi simili in...
Altri servizi
Affari e Economia
Societa' e Cultura

Sapevi che molte persone regalano oggetti tramite Facebook ed abitano proprio a due passi da te? Bene, vi raccontiamo la nostra storia per farla diventare pure la vostra.

Copertina

Chiunque naviga su Internet conosce la grande opportunità che viene offerta da siti di annunci gratuiti per acquistare o vendere oggetti usati. Tra i più famosi Subito.it, Kijiji di eBayaltri ancora. Ma quando si tratta di regalare oggetti o cercare qualcosa che ti venga regalato, come fare? Per rispondere a questa domanda voglio utilizzare la mia esperienza personale...

Subito dopo il matrimonio, mia moglie ed io ci siamo trovati a dover affrontare un sacco di vicissitudini comuni a tutti gli esseri viventi umani di questo pianeta ma noi le abbiamo affrontate in modo iperconcentrato. Tralasciando i dettagli per non annoiare, la risultante è stata ritrovarsi con diversi oggetti, dai piccoli ai grandi “ingombranti”, da far sparire (in casa, o loro o noi). Per quelli più di valore ed appetibili, abbiamo chiaramente battuto la strada degli 
annunci in vendita, varie cose le abbiamo vendute, altre no, altre ancora non ci abbiamo nemmeno provato. Restava il problema. Si trattava di oggetti validi, un vero peccato ritrovarsi a doverli buttare. 
Avrebbero potuto fare comodo a molti. Che fare?

Decidiamo di sentire amici e parenti. Abbiamo postato sulle nostre pagine Facebook personali, ma niente. In tal caso è più difficile regalare che vendere alle persone più o meno vicine, soprattutto se in modalità “pubblica”. Difatti molti si vergognano (credo) a farsi avanti e dire “si, se lo regali interessa a me”. Faccia a faccia, secondo come viene posta la cosa, magari ha esito diverso ma pubblicamente non si fa avanti nessuno, quasi mai.

Ancora resta il problema. Devo liberare casa. Non voglio buttare via cose buone. Non voglio tenerle in un angolo a marcire.

I GRUPPI DI FACEBOOK

Tutti, o quasi, “siamo su Facebook” e tutti o quasi conosciamo l'esistenza dei gruppi di Facebook, quelle community aperte o previa accettazione che nascono intorno a interessi tematici o per rispondere ad esigenze, come nel nostro caso. Chiaramente ne conoscevo l'esistenza, ma non avevo afferrato quanto in questo caso specifico potessero essere efficienti, veloci, pratici... utili. Sia per noi che per chi avesse ricevuto i nostri oggetti, gratis!

La grande utilità dei suddetti gruppi è data dal fatto che generalmente sono geo-localizzati, spesso tematici, moderati (anche con l'aiuto della community stessa), gratuiti, interattivi e con le altre peculiarità di Facebook... non ultima la possibilità di spiare sui profili di chi si mette in coda per un oggetto o viceversa. E' bello fidarsi, ma non fidarsi troppo è ancora meglio.

Partita la nostra frenetica attività. Confessiamo difatti che vendere ma anche regalare oggetti porta via tempo e serve impegno. Ma anche per smaltire una TV a tubo catodico, una lavatrice, un armadio ecc. ecc...

Bisogna scattare le foto, scrivere il nostro bel post, contattare in privato chi si è messo in coda, spiegare dove si trova l'oggetto, trovare orari adatti ad entrambe le parti, incontrare la persona, consegnare l'oggetto.

A vostro favore avrete comunque molto... tra i benefit citiamo:

  • il valore sociale del vostro gesto;
  • il breve tempo con cui piazzi gli oggetti;
  • avrai qualcuno che comunque ti viene a sgomberare gratis, un pezzo per volta ma gratis; 
  • conoscerai persone nuove, scarterai quelle negative ma le belle  persone che incontrerai potrebbero da sole valere il prezzo.
  • conoscendo persone ti crei opportunità. Regalando un piccolo oggetto ad una ragazza, le abbiamo poi potuto vendere una cameretta, un divano ed una scrivania.


COME TROVARE I GRUPPI GIUSTI

Basta cercare con il motore di Facebook utilizzando paroline magiche come: “Regalo”, “Cerco” e simili. Spulciare un poco il gruppo, vedere quanti iscritti ha, se non è pieno di pubblicità commerciale (in tal caso significa che non è correttamente moderato), la frequenza dei post pubblicati, le consegne portate a termine...

Noi abitiamo in una piccola città come Pisa. Essendo alla ricerca di gruppi totalmente rivolti a chi cerca ed offre oggetti gratis e limitato alla nostra città abbiamo provato a cercare qualche gruppo ma il primo che ci ha colpito aveva il nome perfetto per le nostre esigenze:

Se vieni a prenderlo, te lo regalo io! PISA E PROVINCIA

WOW! Il nome racchiude in sé tutto quello che stavo cercando: qualcuno a cui servono i miei oggetti, che se lo venga a prendere e che abiti nella nostra zona.

Bene, nel giro di un mesetto abbiamo regalato un sacco di roba... giusto per citare qualche esempio: una lavatrice (prelevata da un primo piano senza ascensore in una zona accessibile solo ai residenti, con la macchina 
ovvio), mobili e mobiletti, quadri, maschere etniche, sacchi di vestiti, oggetti per il tempo libero e per la casa, marmi tolti dalla casa a seguito della ristrutturazione... insomma tutto può essere utile a qualcuno. Quello che non serve a te può far felice qualcun altro e anche questa non è una bella cosa?

Questo gruppo lo trovi all'indirizzo seguente:
https://www.facebook.com/groups/1566827170231184/

Un’alternativa identica e valida può essere “Un regalo per te... PISA E PROVINCIA” ma basta cercare e troverai qualcosa di simile anche per la tua zona.

Oltre al suddetto vi sono poi i gruppi misti, ovvero dove sono accettati sia annunci di oggetti in regalo che in vendita... sempre per fare un esempio legato alla nostra esperienza: 
CERCO..REGALO..VENDO..A PISA, oppure COMPRO VENDO SCAMBIO PISA e molti altri.

Poi ci sono i gruppi tematici, dove trovi di tutto, per fare esempi ci sono gruppi legati al mondo della nautica, per chi cerca ed offre biciclette, per le case, per gli affitti ecc. ecc..

Veramente un mondo di opportunità... a te approfittarne!