Netflix gratis ed a basso costo, altro che aumento!

Risorse correlate
TV
Web TV
Emittenti televisive
Guide TV
Testi simili in...
Internet
Tempo libero

Netflix ha aumentato le tariffe, sempre molto basse per la verità. Ma tu puoi fare di più. Vediamo come sfruttare opportunità legali e valide per averlo gratis o riducendo anche di un quarto il costo mensile.

Copertina

L'avvento delle Smart TV e servizi streaming on demand sono stati una rivoluzione per tutti gli esigenti teledipendenti del pianeta, su questo siamo tutti d'accordo. Siamo però anche d'accordo che il bombardamento di validi servizi a canone mensile che desideriamo avere, cresce sempre di più e per molte famiglie è già diventato insostenibile. L'alternativa logica è la scelta o la rinuncia. Ma non solo, ne esiste una terza che non tutti conoscono: la condivisione dei costi ed il bello è che si tratta di una pratica assolutamente legale, anche per Netflix.

Ma andiamo con ordine. Prima pensiamo al gratis...

NETFLIX GRATIS

Netflix offre l'utilissima opportunità di usufruire di un mese di prova gratuita, grazie al quale potrai verificare se il servizio per te vale la (a nostro avviso bassa) tariffa da corrispondere al colosso americano, se la tua connessione è valida e per quale pacchetto (Base, HD o Ultra HD), se la tua TV funziona per questi servizi, infine, se ciò che offre Netflix vale lo sforzo economico richiesto.

Estendere il periodo

Il giro vi sono servizi che, grazie ad accordi commerciali, includono ulteriori periodi gratis per Netflix. Le offerte come sapete variano continuamente, quindi state all'erta voi, noi vi portiamo degli esempi come le offerte di Vodafone, TIM, 3 Cube... ma in giro troverete anche altre, su altri tipi di prodotti che magari già desiderate acquistare.

 

GRATIS PER TE

Netflix offre anche una interessante opportunità: le carte regalo! 
Si avvicina il tuo compleanno e vuoi farti regalare qualcosa di interessante? Bene, le carte regalo di Netflix possono davvero essere un bel regalo. Si acquistano in svariati punti vendita come negozi hi-tech, supermercati, ecc. Basta poi accedere a https://www.netflix.com/redeem ed inserire il codice riportato nella carta, opportunamente "grattato" prima. Ricordate le carte regalo sono cumulabili con il mese gratuito (chiaramente se non ne avete già usufruito).

NETFLIX A 3 EURO (poco più)

Avevamo aperto l'articolo promettendovi una soluzione per pagare ancora meno, molto meno, l'abbonamento mensile a Netflix. Bene, ecco come fare...

Acquistare oggi (dopo l'aumento del 09/10/2017) un abbonamento premium a Netflix, quello in qualità Ultra HD costa 13,99 Euro al mese. Esso permette la visione di Netflix fino ad un massimo di 4 schermi contemporaneamente. Ma ciò cosa può significare? Che volendo i 4 schermi potrebbero essere non solo in casa vostra, quindi non solo vostri. Ergo, potreste suddividere la spesa con 4 persone riducendo il costo di Netflix di 1/4, rendendolo veramente ridicolo! Questa possibilità può essere gestita in autonomia, trovate 3 amici e decidete assieme di suddividere i costi. Bene, sapete però cosa significa... che uno, l'intestatario dell'account Netflix, tutti i mesi deve andare dai 3 amici a batter cassa... finisce sempre col trovare il furbo o il distratto di turno che si dimentica di darvi i soldi, oltre alla rottura di scatole che la richiesta ricorsiva di denaro comporta. 

Ecco la soluzione

La soluzione è uno sharing network come Together Price!
Esso viene incontro proprio a questo problema offrendo uno strumento che raccoglie i soldi in automatico per voi (o se non siete voi il titolare dell'abbonamento sarà a voi che addebiterà il mensile che dovete all'amico). I soldi saranno depositati in un wallet all'interno del servizio stesso e potrete riscuoterli quando volete con un click. 

Together Price non risolve solo questo problema. Non tutti hanno a disposizione 4 amici, familiari, colleghi di lavoro, coinquilini ecc. per dividere un account Neflix con essi. Grazie al network potrete mettere in condivisione il vostro account Netflix e riscuotere le somme mensili oppure partecipare alla condivisione di un account terzo, pagando ad esso la vostra quota.

Per ulteriori dettagli su Together Price puoi leggere la nostra recensione quì.

Ma siamo sicuri che questa pratica è legale?

Si, è assolutamente legale! Lo spiega Together Price nelle proprie FAQ, ma soprattutto ce lo dicono anche i diretti responsabili, in questo caso di Netflix (ah non vi abbiamo detto che Together Price funziona anche per altri servizi come Apple Music, Google Play Music, XBOX Live, Spotify ecc.), Reed Hastings CEO e fondatore, che in una dichiarazione ci dice che “La pratica di condivisione della password è qualcosa con cui bisogna imparare a convivere” e aggiunge che l’azienda non ha alcuna intenzione di punire o bloccare gli utenti che condividono le credenziali del proprio account con terzi.

SITI CORRELATI CONSIGLIATI

Netflix
Distribuzione via internet di film, serie televisive e altri contenuti d'intrattenimento. Chi è in possesso di una Web TV ed una connessione Internet di buon livello ha in mano la svolta della televisione: i contenuti on demand di qualità. Dal 2015 Netfilx è sbarcato anche in Italia e rappresenta il futuro della televisione. Tramite una registrazione di un account è ...
URL: https://www.netflix.com/it/

Together Price
Sharing Network che consente di dividere le spese di prodotti e/o servizi per uso condiviso tra familiari, coinquilini, amici e non solo. Un fantastico modo per risparmiare su alcuni servizi digitali (es. Netflix, Spotify, Xbox Live, Apple Music, Google Play Music ecc.) senza l'onere di tenere traccia "manualmente" della restituzione del denaro a chi ha acquistato e ...
URL: https://www.togetherprice.com/