Giochi. L’anti-classico: AntiPacMan

Risorse correlate
Sale Giochi Online
Giochi classici
Retrogaming
Testi simili in...
Giochi

Se anche tu odi il cicciuto pallino giallo, questa potrebbe essere la tua occasione per rifarti. Seguici un attimo...

Copertina

Data la mia vetusta età che mi ha permesso di passare tutti gli anni ’80 all’interno delle sale giochi, quando ho scoperto questa versione del Pac-Man mi sono esaltato. Non sono mai stato appassionato di Pac-Man, proprio per questo mi sono esaltato. Se anche tu odi il cicciuto giallo, questa potrebbe essere l’occasione per rifarti. Seguici un attimo…

IL PACMAN: CENNI DI STORIA

Ideato dal programmatore della Namco Tohru Iwatani e pubblicato per la prima volta dalla Midway Games nel 1980 nel formato arcade da sala. Acquisì subito grande popolarità e, negli anni successivi, sotto l’etichetta Namco sono state via via pubblicate varie versioni per la quasi totalità delle console e dei computer, conservando fino a oggi la sua fama di classico dei videogiochi.

L’origine di Pac-Man è piuttosto singolare. Sembra infatti che l’idea soggiunse a Tohru Iwatani durante una cena con degli amici guardando una pizza a cui era stata tolta una fetta.
A novembre del 1980 Pac-Man viene presentato all’Amusement and Music Operators Association (AMOA) di Chicago dove venne definito «troppo carino per avere successo». Le previsoni dell’AMOA furono presto smentite, perché invece il successo del “mangia-palline” fu strepitoso: la Namco piazzò, in soli sette anni (dal 1980 al 1987), più di 300 000 macchine e vendette milioni di gadget e pupazzi vari.

Testimonianza del successo del videogame non sono soltanto i dati di vendita, ma anche il numero dei cloni, realizzati o tentati, vantati dal gioco. Pac-Man vanta infatti il maggior numero di tentativi di imitazione della storia del videogioco.

L’ANTI-PACMAN

Allora ora tocca a noi. Noi che, come dicevo ad inizio articolo, siamo sempre stati schiappe come giocatori del Pac-Mac.

L’Anti Pac-Man difatti rende giustizia ai fantasmini, oltre che a noi schiappe. ConL’anti Pac-Man adesso sarai tu a “guidare” i fantasmini verso la distruzione del ciccione giallo mangiapallini. Potrai comandare tutti i fantasmini, spostandoti da uno all’altro utilizzando i numerini indicati nei vari fantasmi e, come al solito, usando i tasti direzionali della tastiera per muoverli.

DOVE GIOCARE GRATIS

L’Anti Pac-Man puoi trovarlo gratis alla nostra sala giochi al seguente indirizzo:
www.freeonline.org/gioco/anti_pacman_dtml.html