Le migliori piattaforme gratuite per creare un e-commerce

Risorse correlate
E-commerce
Guadagna col tuo sito
Content Management
Micropagamenti
Testi simili in...
Affari e Economia
Webmaster
Software

Vediamo quali sono le soluzioni open source per chi desidera avviare un negozio online, le migliori in base al proprio progetto.

Copertina

Iniziamo col dire che per definire quali siano le migliori piattaforme gratuite per creare un negozio online è necessario prima capire per quale tipo di progetto devono esser scelte. Noi andremo a proporre le migliori soluzioni per le varie esigenze

Premettiamo inoltre che parliamo di piattaforme gratuite, ma questo non significa che non dovrai tirar fuori una lira. Aprire un negozio online è una cosa seria. Un e-commerce richiedere un progetto, impegno, professionisti, investimenti. Proprio perchè un e-commerce richiede molto di tutto, se riusciamo a non pagare il software su cui si basa il progetto è già qualcosa. 

Quando parliamo di esigenze significa prima di tutto cosa devi vendere, a chi e quali risorse hai a disposizione. Se sei un brand di moda, un rivenditore di prodotti multimarca per capelli... avrai certe esigenze, se devi vendere il miele che autoproduci ne avrai altre, se devi vendere dei gadgets per la tua attività no-profit ne avrai altre ancora. Il mercato di riferimento è ancora un altro parametro importante: vendi solo in italia, solo in una lingua o nel mondo ed in quali lingue. Che buget hai a disposizione, quali risorse professionali hai in "casa" e quali devi utilizzare in outsourcing... insomma questi parametri e la combinazioni di essi ovviamente produrranno una scelta della soluzione diversa. 

Ma veniamo a noi. 

LE NOSTRE SCELTE IN BREVE:
- Per progetti importanti: Magento
- Per piccoli e medi progetti: WooCommerce
- Marketplace generalista: Blomming
- Marketplace per vendere gadgets: Zazzle 
- Marketplace per vendere contenuti digitali: Lulu.com 

In realtà esistono veramente molte valide alternative e soprattutto esistono una infinita casistica che non è possibile ricoprire tramite un semplice articolo come questo. Ad esempio potrebbe bastarti ottenere dei pagamenti con paypal e puoi farlo senza particolari conoscenze tecniche tramite paypal stesso oppure facendoti aiutare da plugin come Simple PayPal Shopping Cart se usi Wordpress. 

Vi lasciamo ai links delle principali piattaforme scelte. 

LA NOSTRA SELEZIONE

Magento Commerce Sito ufficiale della piattaforma Magento, software open source per l'e-commerce tra i migliori in circolazione, anzi, molto probabilmente il migliore in assoluto. Offre funzionalità avanzate e pronte all'uso... ...

WooCommerce WooCommerce rappresenta la migliore e più utilizzata soluzione per realizzare un negozio online tramite CMS Wordpress. Una piattaforma estensibile, adattabile e distribuita in modalità open source. WooCommerce è di fatto un plug-in per Wordpress, in realtà chiamarlo plug-in è veramente riduttivo, almeno come percezione. WooCommerce è veramente un prodotto completo che permette di realizzare un ecommerce a spese contenute, dando una valida soluzione a realtà commerciali che non hanno esigenze complesse che richiedono piattaforme a loro volta più complesse, difficili e costose come ...

PrestaShop PrestaShop è un software e-commerce Open-source affidabile e flessibile. Dal 2007 PrestaShop rivoluziona il mondo dell'e-commerce proponendo funzioni che piacciono agli internauti e incrementano le vendite online dei commercianti. PrestaShop offre oltre 275 funzioni gratuite per garantire ai commercianti, dalle imprese piccolissime a quelle di grosse dimensioni, un'esperienza di vendita online ottimale. ...

OScommerce OScommerce fornisce tutti gli strumenti per creare gratuitamente il tuo negozio online e il tuo sito web completo e autonomo per vendere in sicurezza prodotti e servizi ai clienti di tutto il mondo. ...

Pubblicato il 15/07/2019