Home Web directory Internet Portali italiani
Recensioni servizi Web gratuiti

Portali italiani gratis

Cosa trovi in questa categoria:
Categoria che elenca i principali portali italiani di carattere generalista (portali rivolti all'utente italiano generico). Per "Portale" si intende normalmente un sito Web che è o si propone di essere un punto di partenza per i navigatori o che gli utenti tendono a visitare come sito di riferimento. Normalmente i portali offrono una serie di servizi standard come personalizzazione, free E-mail, categorizzazione dei contenuti, notizie.
VISUALIZZAZIONE: Standard | Elenco
FILTRA PER TIPO: solo siti solo blog
  •                
    adv
                   
  • sito Consigliato!

    Leonardo.it

    Portale italiano di One Italia Spa, parte del gruppo Eutelia. Propone al suo interno tutti i classici servizi del portale tipico, dalla webmail, oroscopo, news ecc. fino ad aree tematiche di ottima fattura. Per integrare tali aree e servizi Leonardo ha addirittura rilevato (in varie forme) interi siti italiani per offrire al suo interno contenuti di qualità vera, seguiti ed aggiornati regolarmente da esperti di settore. Attualmente resta uno dei migliori portali ...
  •                
  • sito Consigliato!

    Libero

    Libero è forse il più grande e visitato portale italiano, molto utile come punto di partenza di Internet: offre un valido motore di ricerca (Arianna), connessioni internet, spazio web, chat, notizie dell'ultim'ora, un vasto numero di canali tematici e curiosità di vario genere.
  • sito

    MSN.it

    Il portalone in versione italiana di casa Microsoft. Molti i servizi raccolti al suo interno, ma purtroppo moltissima anche la pubblicità nelle pagine, tra quella relativa ai propri prodotti e quella classica degli sponsor terzi. Forse non il massimo per i neofiti che dovrebbero proprio essere gran parte del target. Comunque sia resta un grande portale importante anche a livello italiano.
  • sito

    SuperEva

    Con il ritorno di ItaliaOnline ha visto il rilancio anche lo storico portale creato inizialmente dal provider toscano Dada. SuperEva adesso è però qualcosa di profondamente diverso dal portale che i più ''navigati'' hanno conosciuto al tempo. Gli argomenti che trovi trattati sul portale sono selezionati grazie a un algoritmo che cattura in tempo reale i temi di tendenza sui motori di ricerca e i social network. I contenuti vengono poi segnalati agli editor ...
  • sito Consigliato!

    Tiscali.it

    L'entrata principale del famoso portalole di Tiscali. Dei servizi gratuiti offerti ne ha fatta una propria filosofia, ed il proprio sito non può tuttora non esserne stracolmo. Oltre ai classici servizi 'da portale', ed a presentare le proposte commerciali proprie, dal portale possiamo accedere a veri e propri sottositi come nel caso delle aree lavoro, giochi, ricerca, musica ecc.
  • sito Consigliato!

    Yahoo!

    La versione italiana del famoso Yahoo!. In realtà non sarebbe un portale ma una Web directory, col tempo però si è arricchito di diramazioni di ogni genere. Si presenta da una vita con un sito molto veloce e ricerche estremamente semplici. Molti sono i canali tematici in cui trovare notizie ed una marea di servizi di sicuro interesse.
  • sito

    Lycos.it

    Il famoso portale Lycos nella sua versione italiana offre moltissime notizie sull'attualità, un motore di ricerca per l'Italia e per tutto il Web, la sezione Lycos tech, viaggi e vacanze, sport, benessere, giochi, musica, incontri in chat ...
  • sito

    Il Porto

    Portale generalista fondato nel 1997. Ogni giorno la rassegna stampa, un ampia area dedicata all'informazione, e tanti canali tematici: istituzioni, viaggi, cucina, televisione, mare, mistero. Un guida ragionata semplice da usare.
  • sito

    Internet Italiano

    Portale italiano diviso in categorie con tante guide e testi divisi per argomento. Link ai migliori siti divisi per titologia.
  • sito

    Kataweb

    In passato è stato tra i più importanti portali italiani, Kataweb propone in primo piano le notizie del giorno per poi suddividere tutti gli altri tipi di informazione in canali come per il cinema, la cucina, le chat, il lavoro, i libri, la finanza, il meteo, i motori, la musica, le radio, lo sport e molti altri.