Home news Spettacolo Comunicato

Woody Allen “protagonista” di due spettacoli al Teatro della Filarmonica di Corciano

January 27 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

L'improvvisazione teatrale abbraccia lo stile del genio di Woody Allen per il doppio spettacolo di improvvisazione teatrale in scena domenica 29 gennaio al Teatro della Filarmonica di Corciano, alle ore 21.00.

Domenica 29 gennaio alle ore 21.00 il meraviglioso Teatro della Filarmonica di Corciano accoglierà nuovamente la magia dell’improvvisazione teatrale con due spettacoli in un’unica sera “Tutti dicono Woody” e “Questo Non è uno Spettacolo”.

Promossi da QFC (Quella Famosa Compagnia), compagnia di attori improvvisatori professionisti, e realizzati in collaborazione con l'associazione Voci e Progetti di Perugia, entrambi gli spettacoli traggono ispirazione dalle immancabili nevrosi del genio di Woody Allen e dal suo stile originale, portando sul palcoscenico una sintesi dei contenuti maggiormente affrontati dal noto cineasta: rapporto uomo–donna e crisi della coppia, ipocondria e psicanalisi, le grandi domande dell’umanità, ma anche il sesso e le sue perversioni, l'attrazione per le prostitute e la criminalità, trattati con l’inconfondibile ironia, il sarcasmo irriverente insieme alle note poetiche e alle battute dai grandi significati tipiche del regista newyorkese.

Daniele Marcori, docente certificato SNIT e, tra le altre cose, responsabile della formazione e didattica dell’Associazione Nazionale Improteatro, firmerà la regia di “Tutti dicono Woody”, spettacolo che sarà il risultato di due giorni di formazione specialistica di alto livello riservata a improvvisatori esperti ed organizzata appunto dalla QFC e da Voci e progetti; l’iniziativa fa parte di un ampio progetto della compagnia QFC, finalizzato a promuovere incontri su importanti autori teatrali, registi, generi cinematografici o tendenze artistiche, facendoli conoscere agli attori improvvisatori e dare così la possibilità di “trasferirli” al pubblico con la messa in scena, in una visione in cui la cultura diventa una ricchezza fruibile da tutti, in un modo semplice e divertente.

Al termine dello spettacolo “Tutti dicono Woody”, gli attori professionisti della compagnia QFC e Voci e Progetti si esibiranno in “Questo Non è uno spettacolo”: partendo da una suggestione filosofica o da una battuta umoristica di Woody Allen, gli attori improvvisatori creeranno storie diverse, tra comicità e poesia, realtà e nonsense, scoperchiando una sorta di contenitore d’ispirazioni che sarà difficile richiudere. “Questo Non è uno Spettacolo” in piacevole disaccordo con il titolo, sarà invece uno spettacolo imperdibile.

L’evento di domenica 29 gennaio è il secondo dei due appuntamenti che hanno riaperto la stagione dell’improvvisazione teatrale e che il Comune di Corciano ha ospitato e patrocinato in una condivisa passione per questo modo di fare teatro. Da Venerdì 10 febbraio con i due atti unici “Voi Siete Qui” e “Carillon”, la rassegna tornerà invece al Teatro di Rebecca di Perugia per proseguire fino a maggio con un ricco calendario di appuntamenti.

Domenica 29 gennaio, ore 21,00: Tutti dicono Woody & Questo Non è Uno Spettacolo
Teatro della Filarmonica, via del Serraglio 4, Corciano (PG)

Ingresso intero: € 10,00 – Ingresso ridotto € 8,00 (ha diritto al biglietto ridotto chi prenota on-line entro le ore 18:00 del giorno dello spettacolo)
INFO E PRENOTAZIONI: www.vocieprogetti.it - +39 347 6518028 – info@vocieprogetti.it - www.improteatro.it
Voci e Progetti - Via Morettini, 57/A (Zona Settevalli)



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere