Home news Software Comunicato

POOL PHARMA continua a fare del bene assieme a gamindo.com con i videogame Fruvis Crush e Mg.K Run

May 12 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Mg.K Vis e Fruvis diventano advergame socialmente utili: si dona giocando senza spendere un euro

Pool Pharma sceglie nuovamente Gamindo www.gamindo.com per fare del bene e divertire gli italiani. La prima, Pool Pharma, è il punto di riferimento per il mercato degli integratori alimentari in Italia, nata negli anni ‘90 dall’intuizione di Giorgio Pizzoni, fondatore e presidente, si inserisce tra i primi 25 colossi farmaceutici italiani nella classifica citata nelle pagine di Fortune Italia nel 2019. La seconda, Gamindo, è l’innovativa startup nata a Treviso nel 2018 dalla mente dei suoi due co-fondatori, il 28enne Matteo Albrizio, e il 27enne Nicolò Santin, che di recente sono stati inseriti da Forbes Italia tra i Top 100 under 30 nella categoria innovazione sociale. Inoltre, hanno ricevuto riconoscimenti quali il Premio Nazionale Innovazione in Senato, il Seal of Excellence della Commissione Europea e un percorso di accelerazione in Silicon Valley.

Pool Pharma, a dicembre dello scorso anno, è stata tra le prime aziende a dare fiducia nella App sviluppata e lanciata in Italia da Gamindo.com che permette di convertire il tempo trascorso sui videogiochi in donazioni a enti no profit. Gamindo contiene diversi videogiochi, il giocatore scarica gratuitamente l’applicazione da Google Play e Apple Store e sceglie il videogioco che preferisce. Durante la partita l’utente accumula gemme, ogni gemma vale 1 centesimo, piú ne accumula e piú sará alto il suo personale punteggio ma soprattutto il valore della donazione che andrá in beneficenza agli enti no profit presenti nella piattaforma. Lo stesso utente sceglie gli enti a cui donare le gemme che ha raccolto giocando. La lista degli enti presenti in piattaforma viene scelta da Gamindo assieme alle aziende sponsor. In questo particolare momento storico sono già stati raccolti, grazie a centinaia di migliaia di partite, fondi per aiutare gli ospedali di Veneto, Lombardia e Toscana oltre a tutti gli altri enti presenti.

MG.K Run, uscito a dicembre 2019, è ispirato ai granuli di uno degli integratori best sellers in Farmacia, presente sul mercato da oltre 20 anni: MG. K VIS. Nel videogioco vengono sparate delle palline che il runner/giocatore deve catturare e trasformare in denaro per gli enti. Il secondo videogioco è Fruit Pharma, uscito all’inizio di febbraio scorso, il classico puzzle in cui vanno create delle file di 3 frutti identici all'interno di una griglia per creare il proprio tonico ricostituente, ispirato ad un altro must have degli integratori alimentari in Farmacia, il FRUVIS FORTE.
Un business system in cui vincono tutti grazie agli investimenti pubblicitari effettuati da aziende come Pool Pharma, Discovery Channel e molti altri big. Pool Pharma si promuove in modo innovativo e ad alto impatto sociale ottenendo visibilitá attraverso il videogioco brandizzato con i suoi prodotti icona Mg.Kvis e Fruvis e sviluppato ad hoc da Gamindo.com, in questo caso gli integratori alimentari Pool Pharma interagiscono con le persone che si divertono e giocano gratis, e gli enti no profit raccolgono fondi senza costi sensibilizzando le persone alle proprie cause sociali.

“Ci siamo affidati a questa nuova forma di comunicazione pubblicitaria dai molteplici benefici, primo tra tutti fare del bene. In questo senso vogliamo coinvolgere gli utenti a interagire con l’azienda e i prodotti Pool Pharma e non più solo a osservare passivamente le pubblicità. Inoltre, con Gamindo, possiamo convertire il budget dedicato al marketing in un’attività di responsabilità sociale d’impresa”. – Commenta la dott.ssa Camilla Pizzoni, Direttore Scientifico dei Laboratori Pool Pharma e Direttore dell’Osservatorio Pool Pharma. “Gran parte degli italiani, in modalità smart working, fra un libro o una serie TV, hanno deciso di dedicare 30 minuti del proprio tempo libero giocando con i videogiochi. Anche l’Organizzazione Mondiale della Sanità – proprio la stessa OMS che inserì il gaming disorder fra le dipendenze del mondo moderno – ha chiesto “aiuto” ai gaming publisher per aiutare le persone a affrontare meglio la quarantena da Coronavirus e dunque come “terapia”. Il videogioco intrattiene e in questo caso, ci aiuta a fare del bene oltre a promuovere l’azienda in modo coinvolgente”. Conclude Camilla Pizzoni.

“Il nostro obiettivo” – dichiara Nicolò Santin – “è quello di dare un valore al tempo che 2,5 miliardi di persone ogni giorno, di cui 25 milioni di gamer over18 in Italia, target decisamente più sensibile alle tematiche sociali, dedicano ai videogiochi. Ci dissociamo completamente dal mondo della ludopatia e dell’utilizzo scorretto dei videogiochi. Numerose ricerche dimostrano che questi, se usati nel modo giusto, possono portare dei grandi benefici per le persone. L’obiettivo delle aziende non è più il mero profitto ma la generazione di valore positivo su tutto il sistema sociale, economico, culturale e ambientale. Il consumatore non è più interessato solo al prodotto che acquista, ma anche all’azienda che c’è dietro al prodotto”. Conclude Santin, co-fondatore di Gamindo.com. Il progetto di Gamindo è ambizioso: arrivare entro un anno a donazioni per un miliardo di euro da tutto il mondo e mai come oggi Pool Pharma sposa questa filosofia per fare beneficenza.

www.gamindo.com
Nuovo sito online www.poolpharma.it
www.kilocalprogram.it
Segui Pool Pharma su: Facebook

Pool Pharma, nasce nel 1990 e il suo successo inizia con due marchi iconici, oggi leader nell’area dell’integrazione energetica e del controllo del peso, MG.K Vis “l’idrosalino-energetico” e Kilocal “la compressa del dopo-pasto”, progressivamente declinati in due famiglie di prodotti che forniscono risposte specifiche a molteplici esigenze. Non avendo posto limiti alle proprie aree di intervento, Pool Pharma si è concentrata anche su altri bisogni molto sentiti: dalle irregolarità intestinali ai disturbi del sonno, dai malanni di stagione alle dislipidemie, fino alla dermocosmesi. A Pool Pharma Divisione Dietetici si sono affiancate Hynecos Research, specializzata in trattamenti cosmetici innovativi per viso, gambe e corpo, e Pool Pharma Medical Division, orientata allo sviluppo di dispositivi medici e specialità medicinali.



POTREBBE INTERESSARTI
Licenza di distribuzione:
Mariella Belloni
Vicecaporedattore - Marketing Journal
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere