Home news Aziendali Comunicato

Il percorso sostenibile di INTIMISSIMI

September 16 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Nel suo percorso sostenibile, Intimissimi, compie un passo avanti e si pone dei traguardi specifici per gli anni a venire.

Entro il 2024 verranno utilizzate solo luci al led nelle catene produttive e negozi, percorso iniziato nel 2019 con la filiera produttiva, con un risparmio di 6.7 milioni di kwh ed evitando l’emissione 2.344 tonnellate di CO2e.

Entro il 2025 il 50% dell’energia utilizzata in tutte le attività produttive e commerciali, sarà derivata da risorse rinnovabili, arrivando al 100% nel 2030 e terminando così un percorso iniziato nel 2019 che ha evitato l’emissione di 27mila tonnellate di CO2e.

Entro il 2025, ancora, il 50% degli imballaggi sarà fatto solo di plastica riciclata con lo scopo di arrivare al 100% nel 2030.

Questo progetto, nel 2019, ha già portato un risparmio di 32 tonnellate di plastica.
Il Brand dimostra grande attenzione al packaging dei propri prodotti utilizzando carta riciclata proveniente da foreste FSC nelle shopping bag sia dei punti vendita che degli ordini e-commerce.

Intimissimi ha grande fiducia nelle nuove generazioni di lavoratori nelle quali investe con costanza: il 60% dei dipendenti, infatti, ha meno di 30 anni. Educare oggi ad una filosofia aziendale basata su benessere e miglioramento dei processi produttivi, aiuta ad avere un futuro ed un ambiente migliore domani.

Arrivati al decimo anno del progetto riciclo, nato con lo scopo di dare nuova vita ai capi usati, Intimissimi dalla primavera 2020 introduce la prima collezione sostenibile.
Prodotti ottenuti da filati rigenerati e provenienti da materie prime rinnovabili, riconoscibili in quanto segnalati con un cartiglio dedicato.

Treedom: si allarga la foresta Intimissimi

Si rinnova dal 18 Settembre la collaborazione con Treedom, la prima piattaforma web al mondo che permette di piantare un albero a distanza e seguire online il progetto a cui darà vita.

Il progetto, nato a Marzo in occasione del lancio della collezione sostenibile, conta ad oggi più di 40.000 alberi piantati per un ammontare di CO2e assorbita che arriverà ad una quantità di 5.155,55 tonnellate.

Oltre a Tanzania, Kenya, Italia, Ecuador, Madagascar e Camerun la foresta arriva ora anche ad Haiti.

Iniziativa molto interessante ed attuale da seguire assolutamente sia online che nei vari punti vendita del Brand.


POTREBBE INTERESSARTI
Licenza di distribuzione:
Mariella Belloni
Vicecaporedattore - Marketing Journal
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere