Home news Software Comunicato

Il nuovo software per la sicurezza sul lavoro e gestione appalti

May 22 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Job81 si aggiorna grazie a un nuovo modulo che consente di gestire in modo ottimale gli appalti e monitorare gli accessi in azienda dei fornitori, uno strumento agevole per risparmiare tempo e ridurre i costi, ideale in un periodo come l’attuale nella gestione della FASE 2 COVID-19.

Avete idea del tempo necessario per mantenere attiva la gestione dei fornitori?

Il software per la sicurezza sul lavoro JOB81 consente di delegare al fornitore la parte burocratica della gestione dell'appalto.

Il nuovo modulo per gli Appalti automatizza il processo di gestione; il punto di forza è infatti il coinvolgimento dei fornitori nel monitoraggio dei requisiti di fornitura. Sono i fornitori che aggiornano direttamente i documenti, accedendo con una password personale al pannello di caricamento dei file.

Grazie ad una dashboard semplice e intuitiva e il supporto di un tutorial, il fornitore carica la documentazione richiesta: il DURC, la visura camerale e tutti i documenti utili all’appalto. In modo altrettanto semplice e visivo (allert verde, giallo e rosso) l’Ufficio Acquisti monitora quando la documentazione è in scadenza. In tempo reale job81 invia all’azienda e al fornitore le notifiche via email relative a tutti i documenti scaduti. La reception e la portineria hanno un immediato controllo sull’accesso o sul divieto all’ingresso dei fornitori non autorizzati.

L’inserimento di un NUOVO APPALTO da parte dell’azienda è semplice e veloce: in pochi passaggi si attribuisce un nome all’appalto, una breve descrizione e la durata, si allega il DUVRI. Una comunicazione in automatico avvisa il fornitore che il documento è caricato per la controfirma. Il documento può essere firmato anche in formato elettronico e viene caricato poi direttamente dal fornitore.

Come per il software JOB81 i vantaggi sono evidenti e riguardano l’archiviazione automatizzata dei fornitori e degli appalti, l’eliminazione del cartaceo con conseguente facilità di reperire le informazioni direttamente sul gestionale. Inoltre il nuovo modulo aiuta a monitorare che i fornitori siano qualificati, che mantengano le loro qualifiche nel tempo, che abbiano ottemperato a tutte le misure di Sicurezza richieste dal D.Lgs 81/2008 e siano in regola a livello contributivo.



POTREBBE INTERESSARTI
Licenza di distribuzione:
Cristian Frialdi
Responsabile pubblicazioni - Cristian Frialdi
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere