I primi effetti del Superbonus 110%? 3 italiani su 4 investono nell’efficientamento energetico

July 31 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

ProntoTrends, l’Osservatorio di ProntoPro sul mercato dei servizi, evidenzia come l'ecobonus al 110% introdotto dal Decreto Rilancio stia fortemente influenzando le scelte di investimento degli italiani: 3 su 4 investono in servizi atti a migliorare l’efficienza energetica della propria abitazione, +17% di richieste rispetto al 2019, per un budget che può raggiungere i 26.970 euro a famiglia.

Il Superbonus introdotto dal Decreto Rilancio allo scopo di favorire e agevolare gli interventi in ambito di efficienza energetica, sta fortemente influenzando le scelte di investimento degli italiani. ProntoTrends, l’Osservatorio di ProntoPro sul mercato dei servizi, evidenzia un’importante crescita della domanda di professionisti impiegati in questo settore. Le richieste pervenute sul portale da quando il governo ha annunciato l’entrata in vigore del bonus sono aumentate del 17% rispetto al medesimo periodo del 2019. Interesse più moderato per la domotica, categoria di servizi richiesta da 1 italiano su 10 e intesa soprattutto come automazione dei cancelli di accesso alla propria casa, e la sicurezza, che raccoglie il 20% delle richieste relative all’ammodernamento del proprio immobile e si focalizza soprattutto sull’installazione di porte blindate.

Quali interventi per migliorare l’efficienza energetica?
Per gli italiani efficientamento energetico fa rima soprattutto con un buon isolamento della propria casa, grazie all’installazione di finestre di qualità, un servizio richiesto, per questa categoria di interventi, da 1 persona su 2. In grande crescita l’installazione di pannelli solari, servizio che fa registrare un aumento di domanda rispetto allo scorso anno del 19%. Il terzo intervento più richiesto per migliorare l’efficienza energetica della propria abitazione è la realizzazione di un nuovo tetto, seguito dal rifacimento facciate. Alcuni italiani si stanno inoltre rivolgendo ai professionisti del settore per una consulenza in merito alle migliorie da apportare alla propria abitazione per accedere alle agevolazioni del Superbonus 110%.

Sommando il costo medio di ognuno dei 5 servizi più richiesti per questa categoria, l’efficientamento energetico della propria abitazione può richiedere un investimento a famiglia fino a 26.970 euro. L’intervento su una singola facciata di circa 50mq può costare infatti in media 840 euro e comprende la pulizia facciata, il rifacimento intonaco, e interventi su problematiche murali, non strutturali.

L’installazione di un impianto fotovoltaico da 3kw può richiedere un investimento fino a 5.500 euro. Il rifacimento tetto per migliorarne le prestazioni di isolamento termico ha un costo che si aggira in media intorno ai 18.000 euro per una superficie di 100 mq. L’installazione di nuove finestre che garantiscano un migliore isolamento della casa può richiedere un investimento di 2500 euro, un prezzo calcolato su tre finestre di buona qualità con struttura mista in legno e alluminio. Infine, la consulenza di un esperto in riqualificazione energetica si aggira in media su una spesa di 130 euro.

I preventivi raccolti su ProntoPro mostrano che la Lombardia è la regione in cui questo tipo di migliorie ha un costo maggiore, i prezzi possono raggiungere un +24% rispetto alla media nazionale. In Calabria invece troviamo le tariffe più vantaggiose, che possono anche dimezzarsi rispetto alla media italiana.

ProntoTrends: l’Osservatorio sull’evoluzione e le tendenze nel mercato dei servizi
L'Osservatorio sui servizi per l’ammodernamento degli Immobili è la terza tematica che ProntoPro affronta all’interno del nuovo progetto ProntoTrends: uno strumento per la stampa, ma anche per clienti e professionisti che utilizzano il portale, in cui vengono raccolte informazioni sulle tendenze del settore dei servizi professionali. Mette in evidenza i cambiamenti della domanda nel corso dell'anno e le differenze a livello geografico e viene aggiornato ogni mese con un nuovo focus su un tema specifico.



POTREBBE INTERESSARTI
Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere