Home news Nuovi servizi Comunicato

GTT lancia la funzione Secure Co-Manage per i servizi SD-WAN e di Sicurezza

July 26 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

La nuova funzionalità migliora la visibilità della rete e la funzionalità self-service sul portale clienti di GTT

ROMA, 21 luglio 2021 — GTT Communications, (OTC: GTTN), operatore di rete globale che fornisce alle aziende internazionali una gamma completa di servizi di cloud networking, ha annunciato l'aggiunta della funzione Secure Co-Manage al suo portale EtherVision per fornire ai clienti una migliore visibilità sulla sicurezza della rete e la possibilità di apportare modifiche in tempo reale alla configurazione della rete e ai criteri del firewall. La nuova funzionalità del portale, disponibile con i servizi GTT SD-WAN e di Sicurezza, garantisce una visibilità estesa su sicurezza e prestazioni della rete, oltre a funzionalità self-service avanzate che consentono ai clienti di rispondere rapidamente alle minacce, e prestazioni ottimizzate delle applicazioni.

Secure Co-Manage di GTT offre funzionalità complete di gestione della sicurezza che includono policy firewall e gestione degli oggetti, oltre alla configurazione di funzionalità di ultima generazione per servizi firewall avanzati. I clienti possono monitorare le minacce alla rete in corso e lo storico di quelle già avvenute e raccogliere informazioni significative sui dati di log, i flussi di traffico e l'esecuzione delle funzionalità di sicurezza come prevenzione delle intrusioni, antivirus, controllo delle applicazioni, filtraggio web ed esecuzioni sandbox. I clienti ottengono anche informazioni dettagliate sul comportamento della rete aziendale, comprese le applicazioni ad alto rischio e le minacce rilevate. Inoltre, gli amministratori di sistema IT hanno la flessibilità di regolare i controlli di accesso alla rete in base allo stato dell'utente.

La funzionalità Secure Co-Manage di GTT rende più facile per le aziende monitorare i servizi GTT SD-WAN, grazie a tabelle intuitive, widget e visualizzazioni di mappe. Questi strumenti forniscono una visibilità diagnostica completa delle interfacce di rete, inclusi latenza, jitter, volume di traffico, larghezza di banda e utilizzo della sessione. La nuova funzionalità del portale offre ai clienti funzionalità aggiuntive per apportare modifiche alle policy senza dover effettuare alcun ordine, con un conseguente maggiore controllo sulla sicurezza della rete e sull'utilizzo della larghezza di banda e garantire così prestazioni ottimizzate delle applicazioni.

"Le organizzazioni hanno la impellente necessità di reagire a uno scenario di minacce in continua evoluzione, di gestire le prestazioni delle applicazioni e di ottimizzare l'utilizzo della rete", ha affermato Don MacNeil, COO di GTT. "GTT Secure Co-Manage consente una maggiore visibilità end-to-end e un controllo potenziato: lo sviluppo delle capacità self-service in grado di dare risposte efficaci ai requisiti di cloud networking dei nostri clienti è un chiaro esempio della nostra attitudine all'ascolto per fare nostre le loro esigenze".

Secondo Gartner, “Sono emersi servizi SD-WAN co-gestiti che consentono alle aziende di monitorare i servizi e modificare le politiche di routing SD-WAN senza il coinvolgimento del provider. SD-WAN co-gestito dà alle aziende il vantaggio di non dover effettuare alcun ordine per ottenere eventuali modifiche, e quindi elimina i tempi di attesa dovuti all'esecuzione dell'ordine da parte del provider."

Cliccare qui per maggiori informazioni su GTT Secure Co-Manage.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Marco Pignagnoli
Responsabile pubblicazioni - AID srl
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere