Home news Sport Comunicato

Due podi in due gare per i-Drive Racing Team

July 9 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

La squadra di Cernusco Lombardone è scesa in pista con i piloti Fecchio e Corradin ed ha ottenuto un secondo e un terzo posto di categoria nel primo appuntamento di Varano

Non poteva esserci debutto migliore per I-Drive Racing Team. Sul circuito di Varano dè Melegari, la squadra di Cernusco Lombardone ha ottenuto due splendidi podi con entrambi i piloti: Stefano Fecchio, che ha disputato gara due ed ha ottenuto un secondo posto di categoria, terzo di divisione, Paolo Corradin, protagonista della prima manche, dove ha ottenuto il terzo posto di categoria. Un risultato fantastico, raggiunto già nella gara del debutto: I-Drive Racing Team era infatti alla prima gara assoluta, dopo aver passato l’inverno a preparare la vettura, con la quale ha disputato solamente due sessioni di test, nelle scorse settimane.
Il week end di Varano è iniziato nel migliori dei modi già nelle qualifiche, con Stefano Fecchio autore del terzo tempo di categoria, quarto tempo assoluto della seconda divisione.
In gara uno a scendere in pista è stato Paolo Corradin: già allo start il pilota varesino è partito molto bene ed ha iniziato una gran lotta per il secondo posto con altri quattro avversari. La lotta è durata per tutta la gara, rendendo la manche molto tirata ed incerta fino alla fine. I quattro piloti si sono scambiati più volte la posizione, battagliando ad ogni curva e ad ogni staccata, fino alla bandiera a scacchi. Corradin è riuscito a mantenere la terza posizione di categoria, facendo registrare anche il giro di più veloce della gara, non solo di categoria ma assoluto.
Nella seconda gara a scendere in pista è stato il pilota milanese Stefano Fecchio, al debutto nelle gare su pista. Fecchio si è dimostrato molto veloce, disputando una gara magistrale, issandosi subito in seconda posizione di categoria ed amministrando il risultato fino a sotto la bandiera a scacchi, ottenendo anche il terzo posto di divisione.
Entusiasta Luca Bonfanti, team manager della squadra, al termine della giornata: “Siamo davvero molto contenti per questo week end, debutto migliore non avremmo potuto sognarlo. Sapevamo di avere a disposizione una vettura competitiva, grazie anche ai test effettuati alcune settimane fa. Non avrei però pensato di poter tornare a casa con un secondo ed un terzo posto di categoria ed anche il giro veloce assoluto in gara uno. I nostri piloti sono stati fantastici, disputando due gare praticamente perfette. In gara uno Corradin è stato incredibile, è rimasto in lotta fino alla fine con quattro avversari, con i quali ha ingaggiato un duello pazzesco, ma leale. Devo dire che dal muretto box ho rischiato un infarto, la gara mi sembrava lunghissima, come se durasse ore, non finiva più! Paolo è stato davvero eccezionale a riuscire a portare a casa il terzo posto di categoria con una gara intera disputata all’attacco, dove è riuscito ad ottenere anche il giro più veloce! In gara due sono riuscito a stare più tranquillo al muretto box grazie a Fecchio che, nonostante fosse al debutto assoluto in una gara ufficiale, ha amministrato il secondo posto come se fosse un pilota veterano. Vedere entrambi i nostri piloti salire sul podio è stata una emozione incredibile, peccato solo che a causa del Coronavirus non sia stato possibile avere il pubblico in pista. Fortunatamente la corsa è andata in diretta sul canale SKY 228, i nostri sponsor e tanti amici hanno potuto assistere alle gare comodamente da casa. Ora ci sarà un lungo stop in vista della prossima gara, noi però non staremo fermi, abbiamo già pianificato alcuni test perché vogliamo fare progredire la macchina e l’affiatamento della nostra squadra. Non dimentichiamoci che eravamo solo alla prima gara e vogliamo sicuramente migliorarci. Devo ringraziare tutti quelli che ci hanno consentito di ottenere questi risultati, a partire dai piloti, Stefano Fecchio e Paolo Corradin, ai membri della squadra, ai partner tecnici che ci supportano come gli sponsor, senza i quali non potremmo gareggiare. Questo risultato va condiviso con tutti!”



POTREBBE INTERESSARTI
Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere