Home news Software Comunicato

Anche la bellezza resta a casa

April 27 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

ALFAPARF GROUP ha sviluppato ALFAPARF STORE, una App che consente ad acconciatori, saloni di estetica e clienti di rimanere in contatto

Da molte settimane, a causa dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19, parrucchieri ed estetisti sono chiusi: trattamenti e commercio dei prodotti professionali sono fermi. Non si sa ancora quando potranno riaprire e, soprattutto, se i clienti torneranno a frequentare i saloni e con quali modalità. I clienti, a loro volta, non possono più avvalersi della consulenza personalizzata e non hanno l’opportunità di utilizzare i prodotti professionali a casa.

Per aiutare saloni e agenti di commercio ad affrontare la crisi ALFAPARF GROUP, multinazionale italiana dell'industria cosmetica che opera nella cura del capello e dell’estetica professionale, ha sviluppato la App ALFAPARF STORE (disponibile gratuitamente su Apple Store e Google Play), uno shop on line che permette ai clienti di acquistare i prodotti che normalmente sono reperibili nel centro estetico o dal parrucchiere, aiutando nel contempo l’attività di hair stylist, estetisti e agenti del settore.

Con ALFAPARF STORE, il Gruppo vuole preservare i ruoli di tutti, costruendo un valore tangibile per agenti e saloni, che partecipando al programma ricevono una commissione, ed anche per i clienti tanto è che:
• l’agente ha la possibilità di contattare la sua rete, spiegando il progetto e invitando i professionisti a partecipare;
• il centro può invitare i suoi clienti a scaricare la App, indicando il proprio salone o centro estetico e aiutandoli nella scelta dei prodotti più adatti;
• i clienti ritrovano il contatto umano, perché hanno un rapporto diretto con il salone preferito e possono continuare a prendersi cura della propria bellezza con i prodotti professionali di loro fiducia.

L’obiettivo è quello di mantenere intatto il rapporto di fiducia tra professionisti e clienti. La App, infatti, permette di scegliere il proprio salone di riferimento, tornando “in contatto” con l’hair stylist o estetista di fiducia e acquistare i prodotti che verranno consegnati a domicilio.

Con questa iniziativa ALFAPARF GROUP conferma la sua vocazione al rapporto one-to-one che ha creato negli anni con i professionisti del settore. Infatti, per mantenere lo stesso approccio anche durante l’emergenza sanitaria e confermare la propria “vicinanza” ad agenti, professionisti e clienti, il Gruppo ha varato iniziative da remoto come Home Salon, che permette di far vivere il legame tra parrucchieri e clienti attraverso video tutorial originali - che hanno per protagonisti gli hair stylist ALFAPARF STORE - pubblicati sulla pagina ufficiale Facebook del Gruppo.

Un’altra iniziativa riguarda i Webinar, momenti di confronto su argomento economico-gestionale dedicati a saloni e centri estetici per aiutarli nell’organizzazione e nella prevenzione delle difficoltà economiche che stanno subendo durante la crisi sanitaria.

“La App ALFAPARF STORE rappresenta la continuazione ideale di questo progetto che noi, come azienda Italiana, stiamo portando avanti per sostenere i nostri beauty partner italiani. La App, infatti, permetterà di incrementare ancora di più il valore della relazione tra azienda e consumatori attraverso contenuti mirati: la loro efficacia sarà costantemente misurata e quindi motore di un’evoluzione continua che permetterà di progettare nuovi prodotti e servizi”. A questo proposito, il progetto della App verrà implementato quanto prima nei vari Paesi ove ALFAPARF è presente.

POTREBBE INTERESSARTI
Licenza di distribuzione:
Mariella Belloni
Vicecaporedattore - Marketing Journal
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere