Recensione See the Future per Fable 2 Xbox 360

May 13 2009
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Tra i videogiochi Xbox 360 segnalo l'upgrade See the Future per Fable 2, dove in questa recensione ne vengono esaminati pregi e difetti...

Mentre il continuo download di aggiornamenti per videogiochi Xbox 360, quali ad esempio Fallout 3 e Gta IV, è davvero apprezzato per le ore di gioco che è in grado di darci, c'è da dire che non tutti soddisfano. Il primo pacchetto per Fable 2, intitolato Knothole Island, permetteva l'accesso ad una nuova area da esplorare con una serie di soluzioni da scoprire rendendo il videogioco un'aventura interessante. Il nuovo pacchetto intitolato See the Future non riesce in questo.

See the Future pone tre problemi da risolvere e che sono scollegati tra loro. Tutto questo ti da il feeling che una serie di idee abbandonate siano state riciclate piuttosto che una nuova serie di episodi sia stata sviluppata. In due o tre ore vedi tutto quello che c'è di nuovo e quindi questo è l'aspetto marcatamente più negativo di questo nuovo rilascio.

La trama di See the Future inizia con tu che compri uno snowglobe, una sfera di vetro in cui c'e' della neve finta su di un oggetto che può essere rappresentazione di un'abitazione o di un personaggio immaginario, da Mungo il venditore di cianfrusaglie che all'inizio di Fable 2 ti aveva venduto un carillon. Mungo ha anche altri oggetti da venderti che ti propone sempre all'inizio del gioco. Tramite la palla di neve, lo snowglobe, che ti vende Mungo puoi accedere ad un altra dimensione in cui dovrai risolvere le varie situazioni che ti vengono proposte. Basilarmente devi salvare un mondo da dei fantasmi, il cui colore indica il tipo di attacco che devi loro rivolgere per sconfiggerli, e che hanno colorato tutto in bianco e nero. Il gioco è diretto con l'obiettivo di sconfiggere questi fantasmi senza perdersi in situazioni parallele da risolvere, non è difficile e arriverai facilmente alla fine.

L'intermezzo tra un episodio e l'altro non è reso particolarmente interessante. C'è sempre Mungo pronto a venderti uno dei suoi oggetti e nella missione devi invece liberare diverse aree pronunciando una formula magica in fronte di una statua o di una porta: in tutto questo si vede lo zampino di Lionhead, software house produttrice di Fable. Dovrai anche scegliere tra diversi indumenti, ognuno con una specifica funzione che ti permetterà di risolvere un determinato obiettivo.

Completata questa missione arrivi al nucleo di See the Future ovvero la sezione omonima: non ti dirò nulla di particolare in merito per non rovinarti la sorpresa ma posso dirti che mi ha reso perplesso, questa corta sequenza sembra essere un'introduzione ad un altro pacchetto o alla prossima versione di Fable. Chiude il gioco la sezione Colosseum, un arena in cui ti devi confrontare con vari nemici senza morire, altrimenti dovrai rifarla senza i vari gadget che avevi finora accumulato.

Se da una parte l'aggiunta di nuovi elementi e di sezioni che proprio non eccellono per originalità possono da non rendere particolarmente entusiasti al riguardo di questo aggiornamento, dall'altra bisogna tenere in conto il prezzo veramente contenuto che si aggira sui cinquecentosessanta punti Microsoft che ecquivalgono circa a sette dollari americani. Sicuramente è da ritenersi un buon acquisto per ogni appassionato di Fable. E' nato un grande portale per Xbox 360 e che puoi visitare con il seguente link:



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Flaminio Ranzato
Responsabile pubblicazioni -vicepresidente - Flaminio Ranzato
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere