Quali sono gli usi del film estensibile?

January 29 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Il film estensibile, cioè quella pellicola trasparente e autocollante che avvolge e protegge gli imballaggi destinati alle spedizioni o i traslochi. Quali sono le caratteristiche? Leggi il nostro articolo

Per film estensibile o stretch film si intende una pellicola autocollante in materiale plastico estensibile, fondamentale per proteggere i pallet o le scatole di cartone durante le spedizioni e i traslochi.
E’ un materiale di polietilene e quindi composto da tre strati:

- 2 strati esterni caratterizzati da elevate capacità adesive che creano attrito sulla superficie avvolta
- 1 strato centrale che determina l’elasticità e la resistenza

Film estensibile: caratteristiche principale e utilizzi
Sfruttando le sue proprietà elastiche, il film estensibile viene stirato e avvolto intorno al prodotto da imballare. Al termine della fase di stiro la tensione del film determina la sigillatura e il serraggio sull’imballo.
I film estensibili sono prodotti in diversi spessori e colori e sono avvolti in un cilindro di cartone. Qualunque tipologia è sottilissima ma sono resistenti a strappi e foratura. La perfetta aderenza ai prodotti imballati garantisce stabilità al carico.

Film estensibile: a cosa serve?
In primo luogo è utile per compattare, bloccare e proteggere il carico durante i traslochi e i trasporti, ma i vantaggi sono notevoli; tra questi si annovera l’impermeabilizzazione del prodotto avvolto.
Può essere acquistato trasparente, bianco e nero; a richiesta si può personalizzare con il logo dell’azienda. Per rafforzarne l’azione protettiva, i pacchi e i pallet possono essere rinforzati con le regge (inserire prima gli angolari in cartone tra il prodotto e la reggia). In questo modo le merci potranno essere spedite in sicurezza e si eviteranno:

- causate dalla tensione della reggetta
- deformazioni del carico
- danni provocati dagli agenti atmosferici
Gli utilizzi sono molteplici e non si limitano solo agli imballi. Si configurano come un valido supporto negli aeroporti per avvolgere i bagagli da imbarcare nella stiva, soprattutto per impedire i furti

Film Estensibili: tipologie e differenze
Nella gamma di prodotti in vendita nel nostro ecommerce sono presenti diverse soluzioni di film estensibile:

- miniroll. E’ alto 10 cm, è piccolo, leggero e facilissimo da usare. E’ usato soprattutto per fasciare piccoli prodotti oppure proteggere parzialmente oggetti di grandi dimensioni
- tendiestensibile manuale. Si stende con facilità su qualunque tipologia di imballo
- macchinabile. Si utilizza nei casi in cui il processo di fasciatura è completamente automatizzato. La lunghezza di questo prodotto è superiore al film manuale, ma la resistenza e la qualità rimangono invariate

Daniela Spiggia per Karalisweb, WebAgency e WebMarketing Cagliari



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Daniela Spiggia
Content - Karalisweb di Daniela Spiggia & C. Sas
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere