PingPong: scambia registrazioni video, vocali e dello schermo con il tuo team di lavoro

April 6 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Attualmente è abbastanza normale vedere molte aziende con sedi distribuite in tutto il mondo.

La comunicazione in questi casi è assicurata dalle videochiamate, e a questo proposito, vi segnalo un'applicazione di comunicazione per team di lavoro remoti basata su videomessaggi.
Si chiama PingPong e permette di essere sempre in contatto con il proprio team, senza dover perdere tempo in videochiamate.

Le videochiamate sembravano un'ottima soluzione, ma in molti casi sfuggono di mano. Visto il loro numero e soprattutto la loro durata, il più delle volte sono controproducenti per la produttività. Quindi sono nate nuove alternative, sono apparse opzioni che si basano sulla comunicazione asincrona tramite messaggi video. Questa modalità consente di registrare video con ciò che si vuole comunicare e lasciare che tutti possano vederli quando si connettono e soprattutto quando hanno tempo.

In questo senso PingPong funge da piattaforma di comunicazione asincrona per team remoti. Dalla sua interfaccia è possibile avere a portata di mano i propri colleghi di lavoro e lasciargli dei videomessaggi, registrando anche il proprio schermo.
L'applicazione si basa su una finestra in cui si possono creare diversi canali. In pratica si possono separare i diversi argomenti trattati e anche chi ne è coinvolto. Le conversazioni non possono essere solo videomessaggi, è anche possibile effettuare solo registrazioni audio.
Inoltre dispone anche di scorciatoie da tastiera, il che consente di familiarizzare meglio con le sue funzioni e semplificare le attività.

PingPong è al momento gratuito ed è disponibile per MacOS, iOS, Windows e Android.



POTREBBE INTERESSARTI
Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere