Picnic estivi: tre ricette con Prugne della California per tutti i palati!

June 9 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Tre ricette estive per picnic e pranzi in giardino all’insegna del benessere, consigliate dal California Prune Board

Con l’inizio della fase tre dopo il lockdown, trascorrere delle giornate all’aperto ed in compagnia della propria famiglia o degli amici torna ad essere una delle attività
preferite. La primavera, ormai, lascia spazio all’estate, un periodo perfetto per passare del tempo all’aperto e concedersi un picnic fuori casa o, perché no, nel proprio giardino o terrazzo.

Per tornare a vivere in compagnia e in allegria gli spazi aperti dopo un lungo periodo di permanenza casalinga e trascorrere del tempo con gli amici o la famiglia, il California Prune Board insieme alla food blogger Teresa Balzano di Peperoni e Patate e con Annamaria Acquaviva - dietista e nutrizionista del California Prune Board in Italia - ha pensato a tre ricette perfette per tutti: qualcosa di leggero per chi tiene alla linea, dei golosi spiedini ottimi anche freddi e senza glutine (per gli intolleranti) e dei muffin salati per non rinunciare a qualcosa di sfizioso.

“Durante la stagione estiva il pic-nic è l’occasione per ritrovarsi insieme all’aria aperta o organizzare un garden party, è un’opportunità di praticare uno stile di vita sano, immergendosi nella natura facendo passeggiate a piedi o in bicicletta. Per il cestino da pic-nic si cercano sempre proposte sfiziose, golose e pratiche, meglio se sane o equilibrate! L’importante è sapere come sceglierle e come abbinarle. L’ingrediente fil rouge che unisce le tre ricette qui proposte è la Prugna della California, l’unica frutta secca naturale e intera ad aver ottenuto una dichiarazione autorizzata dall’Unione europea .”, spiega Annamaria Acquaviva.

Le Prugne della California, grazie alla loro versatilità e alle eccellenti proprietà nutrizionali, sono perfette per un picnic estivo. Che si tratti di piatti dolci o salati, le Prugne della California, si legano sorprendentemente bene a moltissimi ingredienti, esaltando ogni sapore al meglio. “Grazie all’apporto dei loro preziosi componenti, le ricette acquisiscono valide proprietà nutrizionali, oltre a sapore, naturale dolcezza e gusto unici”, spiega Annamaria Acquaviva.

Le Prugne della California, naturalmente prive di grassi e di zuccheri aggiunti e fonte di vitamina K, B6, potassio, rame e manganese, supportano complessivamente la salute e il sistema immunitario.

A seguire le tre ricette per un picnic estivo: gustose e ricche di proprietà nutrizionali, per passare del tempo all’aria aperta in una splendida giornata di sole!

California Prune Board
La filiera delle Prugne della California è rappresentata dal California Prune Board, consorzio che riunisce 800 coltivatori e 28 confezionatori di prugne provenienti dalla California sotto l’autorità del California Secretary of Food and Agriculture. Parte della ricca storia della California, le Prugne della California sono uno spuntino naturalmente dolce e nutriente e un ingrediente versatile in cucina. Il California Prune Board si occupa di promuovere e incrementare le vendite e la consapevolezza sulle prugne secche della California.

Sito ufficiale California Prune Board: www.californiaprunes.it
Facebook @prugnedellacalifornia
Instagram @PrugnedellaCalifornia

MUFFINS SALATI ALLE PRUGNE DELLA CALIFORNIA E GORGONZOLA PICCANTE
“Questi muffin, assunti in modo bilanciato, contengono i nutrienti essenziali per rappresentare un pasto completo. A partire dalla fonte di carboidrati - la pasta della torta salata composta da farina non raffinata – e la fonte proteica, che è data dal formaggio, ricco anche in calcio, utile per solidificare le ossa e avere denti sani. Anche le Prugne della California contribuiscono a mantenere le ossa sane e forti. Le Prugne della California, infatti, hanno un alto contenuto di vitamina K e manganese: entrambi supportano il mantenimento di ossa normali, presentano inoltre polifenoli, che studi condotti su donne in post-menopausa suggeriscono che agiscono come spazzini di radicali liberi, sopprimendo il tasso di perdita ossea. Le Prugne della California apportano, inoltre, ben 7 g di fibre per 100 g, basti pensare che 3-4 Prugne della California al giorno rappresentano una delle 5 porzioni di frutta e verdura.”, afferma la dietista e nutrizionista per il California Prune Board in Italia, Annamaria Acquaviva.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
250 g di farina di tipo 0
200 ml di latte
2 uova
100 g di Prugne della California
150 g di gorgonzola piccante
50 g di parmigiano grattugiato
8 g di lievito per torte salate
4 g di sale

PROCEDIMENTO
Per prima cosa tagliate le Prugne della California e il gorgonzola a tocchetti di circa un centimetro e tenete da parte.
Preparate due terrine: in una versatevi la farina, il lievito, il parmigiano e il sale, e tenete da parte.
Nell’altra unite insieme latte e uova e mischiate velocemente.
Unite poi gli ingredienti della prima terrina nel composto di latte e uova.
Quindi unite le Prugne della California e il gorgonzola e mescolate con un cucchiaio.
Non lavorate troppo l’impasto altrimenti i muffins risulteranno gommosi. Dovrete mescolare giusto il minimo necessario per amalgamare.
Versate il composto negli stampini da muffins imburrati e infarinati oppure nei pirottini di carta riempiendoli per tre quarti. Otterrete circa 10 muffins.
Fate cuocere in forno caldo a 180 °C per 15/20 minuti circa, fino a doratura.

SPIEDINI DI POLLO, PANCETTA E PRUGNE

“Gli ingredienti di questa ricetta soddisfano il nostro fabbisogno di proteine ad alto valore biologico rappresentate in particolare dalla carne di pollo (anche dalla pancetta). È una ricetta spesso adottata anche dagli sportivi, che necessitano di un maggiore fabbisogno proteico per compensare il catabolismo muscolare. Le Prugne della California hanno anche un elevato contenuto di potassio, un minerale che contribuisce al mantenimento della normale funzione muscolare. L’abbinamento può risultare insolito, ma le Prugne della California, che sono prive di zuccheri aggiunti , hanno basso indice glicemico, sono un alimento naturalmente dolce, privo di sali e di grassi, che regala sapore, colore e proprietà nutrizionali e si abbina perfettamente alla carne”, prosegue Acquaviva.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
un petto di pollo
16 Prugne della California
2 fette di pancetta spesse 2-3 mm
uno spicchio d’aglio
olio extravergine d’oliva
sale e pepe

PROCEDIMENTO
Tagliate il pollo a cubetti e dividete le fette di pancetta in strisce di circa 2 centimetri.
Formate gli spiedini inserendo sul bastoncino il pollo, la pancetta e le Prugne della California alternando i vari ingredienti.
Scaldate una padella con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio e lasciate rosolare.
Aggiungete gli spiedini e fate colorire su tutti i lati.
Abbassate poi la fiamma, coprite con un coperchio e portate a cottura. Regolate di sale e pepe.
Lasciate raffreddare prima di sigillare in un contenitore da portare al vostro picnic.
Se gradito, accompagnate gli spiedini con una salsa sfiziosa come lo tzatziki o l’hummus di ceci.

INSALATA CON FETA E PRUGNE DELLA CALIFORNIA

“La ricetta di questa insalata fresca e delicata è l’ideale anche per chi vuole rimanere in forma. Le verdure, infatti, contribuiscono al senso di sazietà con un basso apporto di calorie e la letteratura scientifica indica che l’apporto di fibra alimentare, proveniente dai vegetali, favorisce il controllo del peso corporeo. Anche le Prugne della California contribuiscono al senso di sazietà con un basso IG (20) e un alto contenuto in fibre. In questa ricetta, il sapore deciso della feta, un formaggio greco dal basso contenuto di lattosio, si accosta in modo e unico alla dolcezza delle Prugne della California.
Ne risulta un piatto unico gustoso e sfizioso”, conclude AnnamariaAcquaviva.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
200 g di insalata mista
10-12 Prugne della California
200 g di formaggio feta
olio extravergine d’oliva
semi misti, se graditi
sale

PROCEDIMENTO
Lavate la lattuga, asciugatela con l’aiuto di una centrifuga e tagliatela a pezzetti.
Tagliate la feta a cubetti di circa un centimetro e dividete le Prugne della California a metà.
Mescolate insieme i 3 ingredienti e mettete in una terrina. Se graditi, aggiungete dei semi misti che daranno una nota croccante all’insalata e, per rimanere in tema con il picnic, aggiungete qualche fiore edule come le violette o le margherite dei prati.
Solo al momento di servire condite con sale e olio.

California Prune Board
La filiera delle Prugne della California è rappresentata dal California Prune Board, consorzio che riunisce 800 coltivatori e 28 confezionatori di prugne provenienti dalla California sotto l’autorità del California Secretary of Food and Agriculture. Parte della ricca storia della California, le Prugne della California sono uno spuntino naturalmente dolce e nutriente e un ingrediente versatile in cucina. Il California Prune Board si occupa di promuovere e incrementare le vendite e la consapevolezza sulle prugne secche della California.

Sito ufficiale California Prune Board: www.californiaprunes.it
Facebook @prugnedellacalifornia
Instagram @PrugnedellaCalifornia



POTREBBE INTERESSARTI
Licenza di distribuzione:
Mariella Belloni
Vicecaporedattore - Marketing Journal
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere