Perchè proteggere un computer con un firewall

May 13 2015
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Ecco perché è importante proteggere il nostro computer o la nostra rete con un buon firewall hardware o software

La sicurezza informatica è oggi trascurata da moltissimi utilizzatori della rete. Spesso non si è consapevoli del pericolo che si corre in rete e tutte le conseguenze che ne derivano da un utilizzo improprio. Oggi ad esempio il fenomeno spam è in continua crescita, viene veicolato per la maggiore tramite pc di utenti non consapevoli che sono stati infettati da programmi trojan o virus o backdoor.

Se per l'utente domestico questo potrebbe risultare un problema relativo in ambito aziendale non ricorrere alle dovute protezioni oltre alla possibilità di perdere dei dati sensibili si rischia il "fermo macchina", quindi una perdita economica indiretta a causa del tempo necessario per ritornare operativi. Oggi è fondamentale utilizzare un programma antivirus ed un firewall per la protezione del proprio pc.

Un Firewall nasce come filtro per dividere, per creare una barriera o scudo, dalle informazioni che arrivano dalla grande Rete. In pratica è un apparato software o anche hardware, come un router con/senza fili, che filtra applicando delle azioni di controllo, modifica e monitora tutti i pacchetti dati entranti e uscenti dal nostro computer o da una rete privata.

Il firewall nasce, quindi, per impedire a malintenzionati di infettare il pc da virus, worm, o addirittura farci rubare i propri dati personali come password o numeri di carte di credito, da programmi non autorizzati a collegarsi "involontariamente" ad Internet. Utile per tutti coloro che navigano spesso in siti molto spesso sconosciuti e da coloro che lasciano il pc sempre acceso, notte e giorno, nelle mani della rete scaricando ogni cosa da chissà dove.

Avere un pc senza firewall è come lasciare la propria porta di casa aperta a tutti con le chiavi nella toppa.

Se siamo una azienda, è consigliabile installare nei propri uffici un firewall router hardware. Questo perché, essendo fisico come dispositivo esterno e meno software, diventa meno aggirabile di un programma che si trova all’interno di un computer e, quindi, diventa difficile arrivare alla sua configurazione.

Link:


Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Alessio Arrigoni
Responsabile pubblicazioni - Alessio Arrigoni
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere