Home articoli Varie Articolo

Perchè la caldaia perde acqua? Le varie cause.

February 12 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Perchè la vostra caldaia perde acqua? In questo articolo snoccioleremo le varie cause con i relativi rimedi possibili. Naturalmente la migliore prevenzione è una ordinaria manutenzione periodica da parte di un tecnico specializzato per scongiurare i possibili danni causati dall'usura.

In questo articolo elencheremo le varie cause per il quale la vostra caldaia perde acqua. L'usura è il principale motivo di perdita d’acqua dalla caldaia, conseguenza di una mancata manutenzione ordinaria per mantenere in perfetta efficienza un elettrodomestico complesso come lo è una caldaia a gas.

Quali sono le possibili cause?

Le prime cose da accertare per isolare la causa del problema sono:


  • Trovare la perdita

  • Verificare se la caldaia perde da accesa o spenta

  • Tenere sotto controllo il livello della pressione



Le varie tipologie di perdita possono essere raggruppate in 3 categorie:

  • dalla valvola di sicurezza

  • dalle guarnizioni di tenuta o componenti interni

  • da tubi o raccordi


La valvola di sicurezza della Caldaia perde acqua

Se la perdita d'acqua avviene dalla valvola di sicurezza la causa potrebbe essere l rottura della valvola stessa o l'alta pressione del circuito, quest'ultima potrebbe essere causata da un vaso di espansione scarico o da un un sensore di temperatura non funzionante. Se la valvola di sicurezza espelle acqua vuol dire che sta facendo il lavoro per il quale è stata progettata, ridurre la pressione interna mettendo in sicurezza l'impianto impedendo che esploda. Se si superano i 3 bar di pressione, infatti, possono esserci seri danni all’impianto e alla sicurezza dell’abitazione.

In questo caso, spegnere la caldaia e/o resettarla difficilmente risolverà il problema della pressione troppo alta, quindi vi invitiamo a chiamare i nostri tecnici al numero 06.43682835. Eseguire una riparazione fai da te può essere pericoloso o peggio potreste arrecare problemi ad altri componenti.

La caldaia perde acqua da un tubo o un raccordo

Se la perdita d'acqua avviene a caldaia accesa ed in piccole quantità, questa può provenire da crepe delle tubazioni, guarnizioni consumate o (se siete fortunati) potrebbe bastare stringere meglio un raccordo. Con questo problema la caldaia può essere utilizzata anche se andrebbe riparata al più presto per prevenire altri danni (per esempio l'acqua potrebbe raggiungere sensori o altre schede elettriche) che faranno lievitare il costo dell'intervento.

Perdite d'acqua da componenti interni della caldaia

Per finire, potremmo avere delle perdite derivanti da componenti interni della caldaia come serpentine, pompe (dette circolatori), scambiatori di calore, ecc... In questi casi il problema può essere causato da guarnizioni di tenuta usurate o altri tipi di rotture derivanti dal contatto o dalla vicinanza con le elevate temperature che si raggiungono in una caldaia. In questo caso è altamente consigliato l'intervento di un tecnico esperto come noi di Assistenza Caldaie Roma che vantiamo vent'anni di esperienza nel settore.



POTREBBE INTERESSARTI
Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere