Perché aprire un blog aziendale

February 7 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Il blog è un potente strumento di marketing per le aziende, ma purtroppo non tutti hanno ben compreso il concetto. Vediamo ora di meglio esemplificare e di convincere gli scettici...

Purtroppo, ad oggi sono ancora poche le PMI che hanno aperto un blog aziendale, nonostante permettano di fare web marketing in maniera assolutamente efficace.

Per meglio dire: le aziende che hanno un blog riescono a trovare nuovi clienti in modo molto più semplice ed economico. Di conseguenza, le PMI che decidono di pubblicare un blog aziendale fanno più affari e hanno un enorme vantaggio competitivo rispetto a quelle che si ostinano a non credere in questo strumento di business.

È meglio esemplificare ancor di più il concetto: se siamo titolari o direttori marketing di una PMI, dobbiamo affrettarci a creare un blog aziendale o iniziare a gestire come si deve quello che già c’è.

Dunque, ecco alcuni dei vantaggi di cui può godere una PMI nel gestire in maniera professionale il proprio blog.

In sostanza, avere un blog aziendale permette alle PMI di:

Trovare più clienti

La quasi totalità delle PMI che pubblicano sul blog più volte al giorno acquisiscono regolarmente clienti grazie ai contenuti web postati. C’è da fare un’osservazione a tal riguardo: non è un imperativo postare più volte al giorno in un blog aziendale. Effettivamente, per ottenere risultati eccellenti, basta uno sforzo minore. Quanto minore? In linea di massima, basterebbe anche un solo post settimanale, ma ciò dipende ovviamente da quanto è competitivo il settore in cui la PMI opera. Quello che è invece fondamentale è mantenere una frequenza di pubblicazione regolare. In altre parole: se la PMI stabilisce di pubblicare per esempio due post a settimana, questa frequenza di pubblicazione va rispettata nel tempo, perché il rallentarla implica un peggioramento dei risultati di web marketing connessi al proprio blog.

Generare fiducia nei nostri potenziali clienti

La maggior parte dei consumatori che navigano sul web ripongono fiducia nei contenuti che leggono nei blog delle aziende. Alla luce di ciò, immaginiamo quanto potremmo diventare autorevoli e affidabili se nel nostro blog aziendale postassimo contenuti di elevata qualità assolutamente originali e interessanti per i lettori.

Aumentare il traffico verso i siti web aziendali

Se una PMI ha aperto un blog aziendale, ciò le procurerà sicuramente un aumento del traffico web verso il sito istituzionale e l’eventuale e-commerce. Questo perché, in media, il numero di pagine indicizzate sui motori di ricerca sarà di gran lunga superiore se paragonato al risultato delle PMI che non hanno un blog. Ecco dunque un’altra prova che un blog aziendale è in grado di intercettare una gran quantità di traffico web qualificato.

Sfruttare il potere dei contenuti di qualità

I consumatori online formulano un giudizio positivo sulle aziende che producono contenuti di qualità focalizzati sulle esigenze dei propri lettori. In pratica, se una PMI pubblica contenuti pertinenti e utili per i potenziali clienti, questi ultimi non mancheranno di apprezzare il lavoro redazionale fatto dall’azienda. E poi, quando verrà per loro il momento di acquistare, preferiranno l’azienda ai suoi concorrenti che non hanno saputo fare web marketing.

Aumentare l’efficacia dei post con il proprio pubblico

Una conferma di quanto detto al punto precedente: gli utenti del web dichiarano di trovare utili i contenuti aziendali pubblicati con l’intento di risolvere le specifiche esigenze dei consumatori. Anche in questo caso, è evidente l’efficacia del marketing dei contenuti fatto attraverso un blog aziendale.

Dare un grande impulso al proprio marketing online

Una grossa fetta dei responsabili del marketing delle PMI indica nel blog aziendale lo strumento più efficace tra i social media per fare marketing sul web. Non è difficile capire il perché: i post attirano traffico e, se scritti secondo le tecniche di copywriting persuasivo, lo convertono.

Fornire al proprio pubblico contenuti personalizzati

Sempre i responsabili marketing delle PMI indicano nei contenuti di qualità ritagliati sui bisogni del pubblico il futuro del marketing online. Anche qui non è difficile capire come mai: contenuti web scritti appositamente per i propri potenziali clienti sono uno strumento di marketing impareggiabile.

Influenzare i potenziali clienti

Molti utenti web ha fatto almeno un acquisto dopo aver letto un post che esprimeva un giudizio positivo sul prodotto o sul servizio che avevano in mente di comprare.

Costruire relazioni con i consumatori

I consumatori che navigano online ritiene che le aziende che creano contenuti di valore per il proprio pubblico siano interessate a costruire una relazione solida e duratura con i propri clienti. Per la serie: se l’azienda dimostra di essere interessata a noi, guadagna il nostro consenso e… i nostri soldi!

Se siamo imprenditori o direttori marketing di una PMI, dobbiamo essere a conoscenza che il web marketing non è una moda passeggera. Si tratta di uno strumento potente che è qui per restare. Di conseguenza, anche il blog aziendale rappresenta un mezzo estremamente efficace per fare marketing online e raggiungere il proprio target di consumatori.

Le PMI devono capire tutto ciò e iniziare a trarre il massimo vantaggio possibile dal fare business blogging. Il momento per iniziare è adesso. In effetti, domani potrebbe essere troppo tardi, soprattutto se la concorrenza avrà compreso l’importanza del business blogging con grande anticipo rispetto a noi.

E noi, come ci comportiamo? Siamo titolari o direttori marketing di una PMI che investono un budget adeguato nel proprio blog aziendale? Oppure siamo rimasti a guardare, mentre la concorrenza ci sta rubando da sotto il naso tutti i clienti?



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Alessio Arrigoni
Responsabile pubblicazioni - Alessio Arrigoni
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere