Home articoli Societa Articolo

Organizzare un matrimonio in Italia: 8 consigli utili

May 7 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Se si vive all'estero e si vuole organizzare un matrimonio in Italia può venire da pensare che sia una cosa semplice e facile. Nente di più falso! Ci sono questioni molto importanti da considerare e da programmare. Vediamo insieme quali!

1) Assumi un wedding planner

Può sembrare ovvio, ma la prima cosa è assumere un wedding planner. Il giorno del tuo matrimonio è uno dei giorni più importanti della tua vita; non lasciare niente al caso, in questo modo sarai in grado di coordinare ogni dettaglio del tuo matrimonio. Scegli un Wedding planner che abbia una vasta conoscenza della zona, che parli italiano e inglese fluentemente e abbia instaurato ottimi rapporti con la popolazione locale. Ciò ti farà risparmiare denaro, nonché tempo e stress!

2) Attenzione ai "pacchetti" di nozze

Credo che i matrimoni dovrebbero essere personalizzati su ognuno come individuo. Ciò significa che vorrai scegliere il luogo della cerimonia, il luogo del ricevimento, i fiori, le auto, ecc.! Il tuo matrimonio sarà adattato a te e solo a te. Spesso i pacchetti sono fatti per sembrare che includano molto più di quello che realmente promettono.

3) Documenti legali

Questa è di solito la parte più stressante di un matrimonio all'estero, in particolare quando non si ha familiarità con le procedure. In genere un wedding planner è in grado di eliminare questo stress indicandoti esattamente quali documenti bisogna avere e come funziona l'intero processo. Scegli qualcuno che abbia contatti in Italia e che siano in grado di lavorare al tuo fianco per garantire che tutte le tue pratiche legali siano a posto.

4) Pianifica una visita prima del matrimonio

Scegliere un luogo può essere difficile, soprattutto se non sei mai stato in Toscana, a Venezia o in Costiera Amalfitana. Molti organizzano un viaggio nel fine settimana in Italia; selezionando i luoghi migliori e prenotandoli prima che tu ti sposi. Inoltre molti organizzano un incontro con il fotografo scelto, magari per scattare delle foto pre-wedding.

5) Il luogo in cui sposarti

Ci sono molte cose da considerare quando scegli il luogo in cui vuoi sposarti. Vuoi una cerimonia intima che includa solo parenti e amici? O vuoi un luogo che può ospitare un gruppo più grande? A che ora del giorno ti piacerebbe sposarti? Vuoi un'ambientazione storica o una terrazza con una vista incredibile? Vuoi una cerimonia civile o una cerimonia simbolica con voti personalizzati? Più informazioni dai, più gli wedding planner possono darti una mano!

6) Quale luogo per il ricevimento?

Matrimoni sofisticati offrono luoghi incredibili per tutte le tasche, dalle ville esclusive agli hotel a cinque stelle, ai ristoranti più piccoli. Ci sono molte opzioni che puoi prendere in considerazione, quindi pensa alla musica, al cibo e alle bevande, al resto penserà il wedding planner.

7) Pensa ai dettagli e ovviamente al budget!

Potresti essere piacevolmente sorpreso dal costo di alcuni dei luoghi che troverai in italia. I matrimoni all'estero sono in genere molto più economici rispetto al matrimonio nel Regno Unito, in USA o in altre zone dell'Occidente. Questo ti darà un budget extra per tutti quei servizi come il fotografo, musicisti locali, incredibili fiori nuziali e persino carretti di gelato o fuochi d'artificio!

8) Ospiti e sistemazione

Pensa alle tue esigenze e a quelle dei tuoi invitati per quando guardi le sistemazioni disponibili. Anche in questo caso il Wedding pLanner ti aiuterà a consigliare le posizioni dei vari hotel per assicurarti di scegliere qualcosa che si adatta perfettamente.



POTREBBE INTERESSARTI
Licenza di distribuzione:
Massimo Ragionieri
Titolare - Creative Dojo di Massimo Ragionieri
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere